- MANUALE MAKE UP -

Re: - MANUALE MAKE UP -

Messaggioda AnimaSalva » mercoledì 12 giugno 2019, 23:19

Come ha già scritto Roby, trucco leggero è la miglior risposta. Io passo a una BB cream, ma mi rendo conto che non mi serve la coprenza di cui avete bisogno voi (soprattutto se non avete fatto ricorso a laser o luce pulsata in zona barba) e delle mie imperfezioni me ne frego abbastanza, nessuno è perfetto. : Wink :
Per gli occhi un filo di terra per scurire un po' la palpebra senza caricare troppo e un po' d'illuminante nell'angolo interno, una passata di mascara e via. Niente cose elaborate.
Sulle labbra, dipende. Ho comprato il Labello matione-rossetto-balsamo labbra e non è male, colora e idrata. L'unica pecca è che dura poco, ma essendo facile e veloce da stendere, si può portare dietro per i ritocchi.
Io l'ho acquistato rosso, ma ci sono più colorazioni.
Avatar utente
AnimaSalva
Moderatrice
Moderatrice
Donna Bio
Donna Bio
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5304
Iscritto il: giovedì 4 settembre 2014, 22:01
Località: La Spezia

Re: - MANUALE MAKE UP - Stagionalita'....

Messaggioda Novella » giovedì 13 giugno 2019, 11:03

roby_rm ha scritto:ciao a tutte
un paio di anni fa, in estate sono stata vittima del... riscaldamento planetario, e sono diventato un Pierrot, da decente che speravvo di essere! Leggendo l' articolo:

https://www.elle.com/it/blog/news/a1225 ... -sfrenato/

(guai a chi pensa male!) ...


stai scherzando?

: II-037.jpg :

Grazie mille, invece! Cercavo info di questo tipo. Per far convivere caldo e make-up... ma anche per il tema dell'articolo, ehe, eh : Chessygrin :
~ N o v e l l a ~
Avatar utente
Novella
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 236
Iscritto il: sabato 24 dicembre 2016, 22:37
Località: Bari, Puglia

Re: - MANUALE MAKE UP -

Messaggioda Roby » giovedì 13 giugno 2019, 11:17

AnimaSalva ha scritto:Come ha già scritto Roby, trucco leggero è la miglior risposta. Io passo a una BB cream, ma mi rendo conto che non mi serve la coprenza di cui avete bisogno voi (soprattutto se non avete fatto ricorso a laser o luce pulsata in zona barba) e delle mie imperfezioni me ne frego abbastanza, nessuno è perfetto. : Wink : [...]


Confermo.
Avendo fatto il laser (o meglio sono in corso di trattamento), non ho più l'alone di barba ed ho abbandonato i camouflage pesanti (Kryolan); tuttavia non mi sento ancora di fare a meno di un buon fondotinta.
La pelle di noi XY, anche senza barba, è diversa da quella della XX, è una questione di grana, di pori, non so come dire. Infatti il cambiamento della pelle è una delle prime cose che raccontano le sorelle trans come effetto degli ormoni.

Baci

Roby

Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk
La Roby
Avatar utente
Roby
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2333
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 7:14
Località: Lombardia

Re: - MANUALE MAKE UP -

Messaggioda Novella » giovedì 13 giugno 2019, 11:54

Roby ha scritto:Avendo fatto il laser (o meglio sono in corso di trattamento), non ho più l'alone di barba ed ho abbandonato i camouflage pesanti (Kryolan); tuttavia non mi sento ancora di fare a meno di un buon fondotinta.
La pelle di noi XY, anche senza barba, è diversa da quella della XX, è una questione di grana, di pori, non so come dire. Infatti il cambiamento della pelle è una delle prime cose che raccontano le sorelle trans come effetto degli ormoni.


Mi sono sempre chiesta se l'alone della barba è in realtà dovuto all'azione del mini-scrub giornaliero col rasoio, per cui andrebbe via insieme alla necessità di sbarbarsi.
Avevo anche pensato di usare una crema autoabbronzante solo sulla zona alone, per uniformare il colore della pelle al resto del viso, chissà se l'esperimento è già stato fatto da qualcuna di noi.
Per la texture della pelle, senza ricorrere agli ormoni, sarà ottenibile un risultato con peeling o laser resurfacing?

Non vorrei spingere nessuno verso la medicina estetica, io stessa ho constatato che anche un peeling leggero può essere troppo aggressivo anche su pellacce insospettabili (come la mia), mi chiedevo se la cosa era fattibile. Anche perché tra donne e donne ci sono differenze notevoli, c'è quella con pori a cratere e quella di porcellana.

Una domanda tecnica, Roby: ma il laser, ammesso che non si riesca a completare tutto il ciclo (p.e. per mancanza di soldi), ottiene cmq un effetto diradamento ed indebolimento graduale, o lascia a chiazze evidenti durante il trattamento?
~ N o v e l l a ~
Avatar utente
Novella
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 236
Iscritto il: sabato 24 dicembre 2016, 22:37
Località: Bari, Puglia

Re: - MANUALE MAKE UP -

Messaggioda Frida » giovedì 13 giugno 2019, 14:06

Novella ha scritto:Avevo anche pensato di usare una crema autoabbronzante solo sulla zona alone, per uniformare il colore della pelle al resto del viso, chissà se l'esperimento è già stato fatto da qualcuna di noi.


Le creme autoabbronzanti sfruttano un principio chimico molto diverso dai prodotti di camouflage. Non credo che sia una buona idea provare in una zona circoscritta. Inoltre sul viso andrebbe applicata prima di andare a dormire così la mattina si potrà rimuovere la crema in eccesso con la doccia. Durante il giorno il sudore influenza la reazione con la pelle col rischio di chiazze. Insomma mi sembra che possa servire come base per il fondotinta. Il copribarba per me resta indispensabile anche d'estate. Lo scorso anno sono sopravvissuta al summerparty di metà luglio, basta usare pochi prodotti ma buoni.
"Una voce chiama da Seir in Edom: sentinella quanto durerà ancora la notte? E la sentinella risponde: verrà il mattino ma è ancora notte; se volete domandare ritornate un' altra volta"
Avatar utente
Frida
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2015, 1:46
Località: Milano

Re: - MANUALE MAKE UP -

Messaggioda AnimaSalva » giovedì 13 giugno 2019, 21:22

Non m'intendo di creme autoabbronzanti, ma non credo nascondano discromie, aloni, imperfezioni. L'abbronzatura ci colora, ma non fa sparire i difetti... anzi, certe macchie si accentuano anche.
Avatar utente
AnimaSalva
Moderatrice
Moderatrice
Donna Bio
Donna Bio
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5304
Iscritto il: giovedì 4 settembre 2014, 22:01
Località: La Spezia

Re: - MANUALE MAKE UP -

Messaggioda roby_rm » venerdì 14 giugno 2019, 16:12

AnimaSalva ha scritto:Non m'intendo di creme autoabbronzanti, ma non credo nascondano discromie, aloni, imperfezioni. L'abbronzatura ci colora, ma non fa sparire i difetti... anzi, certe macchie si accentuano anche.

Confermo!
Ho trovato le stesse parole in uno degli articoli di make-up che mi e' capitato di leggere, ed inoltre sono stata spettatrice (non ero en femme) di una sorellina che ci ha provato in spiaggia (forse spinta da fretta), ma non ha funzionato e si vedeva proprio tutto. Me lo ricordo bene perche' per il resto andava proprio forte ed uno dei ragazzi presenti lo ha commentato (e' 'na ciaciona co' a bbarba!).
Il problema e' che la crema non e' "coprente", quindi le differenze continuano a vedersi, anche se con tonalita' di colore diverse. Un primer o una cipria invece coprono. Forse, e solo in caso di impellente necessita', puo' funzionare la sera, sfruttando il principio che di notte tutti i gatti sono grigi.
Credo che una buona base, su cui costruire, se non si vogliono/possono usare metodi definitivi, sia una buona rasatura "profonda" con multilame e una buona crema idratante. La crema la uso a gogo, anche perche' mi piace la sensazione che da e mi sembra che l' alone si riduca in modo soddisfacente se si va di fretta. Chiaro che se parliamo di coloro che hanno la fortuna di pelo "noir" e pelle alabastrina o marmorea... contro la forza ragion non vale! primer!
Kiss
roby_rm
roby_rm

You don't know how hard it is being a woman looking the way I do.
Avatar utente
roby_rm
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 132
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 21:09
Località: roma - italia

Precedente


Torna a Make-up




Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010