Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda Roby » lunedì 23 aprile 2018, 8:50

Buon giorno care amiche.

 E’ un po’ che non scrivo in Forum, in effetti mi sono proprio isolata ultimamente e di questo devo chiedere scusa, anche ad alcune amiche con cui ho un regolare contatto privato.

Visto che qualcosa è già stato anticipato in un'altra discussione, credo che sia venuto il momento di raccontarvi cosa mi sta succedendo ed il mio nuovo corso.

Allora, diciamo subito che mi sono sempre considerata una Cross Dresser un po’ anomala: nel senso che il CDressing non è mai stato il mio fine, ma piuttosto un mezzo per creare un’immagine abbastanza credibile che mi consentisse di vivere delle esperienze nel genere femminile in cui , evidentemente, mi trovo proprio bene.

Ultimamente però, ho cominciato a sentirmi a disagio nelle mie uscite enfemme, perché mi sentivo troppo artefatta, al punto di essere “finta”; troppo trucco per coprire la barba, una presenza troppo ingombrante della parrucca e così via.

Inoltre vivo male il fatto di entrare ed uscire da un personaggio; vorrei che qualcosa di femminile (o almeno di “non maschile”) mi accompagnasse nella mia vita di tutti i giorni. Io ormai so di essere qualcosa di diverso da tutti gli altri uomini, e sento il bisogno di affermarlo.

Non parlo di transizione: forse non mi sento pronta a mettere in gioco proprio tutto fino a quel punto, e poi so per certo che dovrei rinunciare alla mia famiglia e questo lo trovo insopportabile al solo pensiero. Immagino una mia transizione “soft”, una certa femmilizzazione o demascolinizzazione del mio aspetto quotidiano, che possa farmi sentire a mio agio senza stravolgere troppo i rapporti col mondo. Certamente non sarebbe una cosa del tutto trasparente e mi rendo conto del rischio di trovarmi in quella situazione difficilissima da gestire di “ne carne ne pesce” che le sorelle trans attraversano prima di atterrare nel genere di destinazione. Vedremo, al momento non posso che procedere a piccoli passi.

Dal punto di vista pratico, sto lavorando sul mio corpo: ho iniziato il laser per eliminare la barba (già fatte due sedute con Alessandrite)  e mi sto lasciando crescere i capelli cercando uno stile “unisex”. Ho trovato un parrucchiere con cui ho potuto parlare apertamente, che mi ha fatto un taglio propedeutico all’allungamento: per ora ho un bel riccio corto, poi pian pianino, ad un cm al mese si allungherà.

 Ci tengo comunque a pensare che la transizione sia sempre un opzione.  Se sarà transizione mi chiamerò Roberta, il femminile del mio nome anagrafico; in questa fase “soft” mi piace pensare al nome Roby, che può funzionare come diminutivo sia del maschile che del femminile.

In occasione dell’ultima pizzata, ho portato alla luce la mia versione Roby: fondotinta, trucco leggero, rossetto neutro, e capelli miei, senza parrucca. Jeans skinny e maglietta scollata femminile.  Poca gioielleria, se si esclude un girocollo swarosky con la lettera R (regalo dalla cara amica Ale) ed una cascata di bracciali, la mia passione. Credo che il mio aspetto sia stato più androgino che femminile, magari chi mi ha vista può cogliere quest’occasione per darmi un feedback.

Però per me è’ importante, in questo momento, tirare fuori il femminile che ho, quel poco che ho, dalla mia faccia di tutti i giorni, col minimo di trucchi e posticci. Ho tremendo ed assoluto bisogno di “realtà”, che è tutto il contrario del “travestimento”.  Il mio bisogno di realtà è così forte che posso accettare di essere meno femminile e meno passabile rispetto alla versione Susy Cross Dresser.  Mi rendo conto che passo un messaggio molto più difficile da comprendere, ma tant’è…  io ci provo, vediamo che succede.

Uscirò ancora in Susy ? si certo, uscirò ancora completamente truccata ed imparruccata, magari sfrutterò il beneficio del laser per permettermi un trucco più leggero e realistico.  Però sperimenterò anche, e a questo punto credo che contaminerò la mia vita di tutti i giorni.

Per il resto ? a si, le dolenti note.  Ho una famiglia che amo, una moglie e due figli adolescenti.  Amo mia moglie, ci siamo dette che vogliamo andare avanti insieme, ma purtroppo lei non accetta minimamente la mia condizione, mi chiede di fermarmi.  Io in questo momento sto forzando le cose e sono tristissima perché so che sto minando la cosa più bella e più importante che ho. Sono davvero dilaniata tra due spinte contrastanti mentre io vorrei tenere tutto unito; e continuo a chiedermi se sono pazza a fare quello che sto facendo.

Ahimè, non posso fermarmi, la cosa è troppo forte.  Posso giungere a dei compromessi, e forse quello di rinunciare ad una competa transizione è già il grande compromesso, però non ce la faccio più a stare chiusa dentro a questo maledetto modello maschile. Io sono qualcos’altro, devo affermarlo e devo viverlo. A questo punto devo dire: costi quel che costi!

Spero di non avervi annoiate, e spero che questo lungo scritto sia comprensibile: ho semplicemente lasciato scorrere la mia coscienza ed i miei pensieri.  Non riuscivo ad elaborare diversamente

Vi abbraccio forte, anzi vi chiedo un abbraccio forte forte che ne ho davvero tanto bisogno.

Baci

Susy… e anche Roby!
La Roby
Avatar utente
Roby
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2327
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 7:14
Località: Lombardia

Re: Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda Julie » lunedì 23 aprile 2018, 9:00

Un abbraccio fortissimo, Susy/Roby.
Sai bene che qui ci sono persone che ti accetteranno sempre come sei e come vuoi e reputi più opportuno essere.

Mi è dispiaciuto tantissimo non poter assistere al tuo nuovo "esordio", ma so che ci saranno numerose nuove occasioni.

Di nuovo in bocca al lupo!

Inviato dal mio ASUS_Z00A utilizzando Tapatalk
--
Julie : Love :
Avatar utente
Julie
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 722
Iscritto il: lunedì 26 giugno 2017, 17:56
Località: Milano

Re: Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda Andy » lunedì 23 aprile 2018, 9:10

Cara amica Susy hai già fatto un grande piccolo passo descrivendo la tua situazione i tuoi pensieri il tuo stato interiore..... un passo alla volta e vedrai che tutto si sistema.... un grosso abbraccio andy e bacio andy!!!!!

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Vivere = Fatica , Fatica = Felicità , Felicità = Vivere !!!!!
Avatar utente
Andy
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 588
Iscritto il: domenica 31 gennaio 2016, 22:35
Località: torino

Re: Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda maxima » lunedì 23 aprile 2018, 13:58

Ti abbraccio con tutto il cuore, Roby! che la tua condizione di crossdresser fosse un mezzo per raggiungere qualcosa d’altro, era piuttosto evidente; come evidente era (ed è) il fatto che la tua femminilità fosse presente in ogni momento della tua vita più di quanto accade per molte di noi (me compresa).
La tua scelta dimostra sicuramente una grande volontà e un gran desiderio. In con dei conti sarebbe così bello poter staccarsi senza problemi da ogni stereotipo e poter vivere liberamente (nel rispetto degli altri e delle persone che si amano) il proprio genere.
Ti auguro con tutto il mio cuore di poter affrontare questo percorso tenendo al tuo fianco la donna che ami e avendo comunque il sostegno della tua famiglia. Credo che sarà tuo (difficile) compito quello di far loro capire quanto grande sia il tuo amore per loro e tranquillizzarlo sul fatto che rimarrai sempre il padre che sei sempre stato e il marito che ha scelto ...forse con qualche bracciale in più, i capelli un po’ più lunghi e un filo di trucco, ma comunque rimarrai l’uomo che la ama. E credo che questo sia il passo più difficile da affrontare. Ma ce la farai!!
Spero di rivederti presto (come Roby o come Susy) anche se sono convinta che a un bel paio di décolleté e a un vestitino svolazzante (o un tubino aderente) non riuscirai a rinunciare neppure nel nome di Roby!
Maxima
4538
Avatar utente
maxima
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2065
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2014, 23:30
Località: genova

Re: Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda Viviana Desy » lunedì 23 aprile 2018, 15:48

Le sensazioni che stanno "spingendo Susy verso Roby" albergano anche in me, e a malapena le tengo a bada.... ti mando un abbraccio forte con l'augurio che possa raggiungere la femminilità che desideri e nel migliore dei modi per quanto riguarda gli affetti a te più cari.

Baci
Vivy
Avatar utente
Viviana Desy
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 207
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 12:21
Località: Roma

Re: Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda Frida » lunedì 23 aprile 2018, 16:51

susy ha scritto: Sono davvero dilaniata tra due spinte contrastanti mentre io vorrei tenere tutto unito; e continuo a chiedermi se sono pazza a fare quello che sto facendo.


Finchè sentirai vivo questo sentimento resterai al di qua del recinto. Un abbraccio : Love : , Frida.
"Una voce chiama da Seir in Edom: sentinella quanto durerà ancora la notte? E la sentinella risponde: verrà il mattino ma è ancora notte; se volete domandare ritornate un' altra volta"
Avatar utente
Frida
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2015, 1:46
Località: Milano

Re: Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda Maurina » lunedì 23 aprile 2018, 17:48

Ciao carissima, prima di tutto un triplo abbraccio e l'augurio che tutto vada per il verso giusto.
Penso che hai trovato una chiave molto importante ed ora non resta che vedere quale porta riuscirà ad aprire.
Forse piu' di una ed è quello che ti auguro, in modo da poter conciliare il tutto salvaguardando ogni equilibrio.
Intanto benvenuta a Roby / Susy e non preoccuparti della passabilità.
Susy era superok ma arrivava da anni di continui perfezionamenti, Roby lo sarà altrettanto e magari già lo è anche se ancora in fase embrionale, piu' bella ma soprattutto piu' vera e femminile indipendentemente dalla strada che prenderai
Coraggio e non mollare che una soluzione si trova,
ancora un abbraccio,
Maura
: Love :
Avatar utente
Maurina
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 17 maggio 2017, 22:43
Località: Marche

Re: Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda LauraB » lunedì 23 aprile 2018, 18:07

susy ha scritto:Inoltre vivo male il fatto di entrare ed uscire da un personaggio; vorrei che qualcosa di femminile (o almeno di “non maschile”) mi accompagnasse nella mia vita di tutti i giorni.


capelli lunghi, o perlomeno adatti, e niente barba sono l ideale per un cambiamento fisico senza medicine. Certamente togliere la barba ha un costo, per chi intende gia da subito transizionare, gli ormoni sono più efficaci. ma anche io scriv una cosa ma ne ho fatta un altra.. abbiamo bisogno di tempo per adeguarci, per capire cosa si vuole.

Un abbraccio...
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4826
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda CristinaV » lunedì 23 aprile 2018, 18:10

Ciao Susy;
conosco benissimo il tuo tormento, avendolo vissuto anni fa.
Spero che ti riesca di mantenere un bel legame con le persone care, del resto non è insolito che queste riescano a crescere con noi manifestando un amore di livello inaspettato.
Avanti, quindi, a piccoli passi per dare agli altri il tempo di capire (anche per loro non sarà un'esperienza facile).
Una volta trovato il tuo equilibrio, sarai certamente una persona migliore pur essendo già fantastica oggi.

Un abbraccio grandissimo ed un bacio sul cuore.

Cristina
La mia esistenza, si rifà a quei buoni vecchi jeans: Chi mi ama mi segua.

2481 2925
Connesso
Avatar utente
CristinaV
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 692
Iscritto il: sabato 12 settembre 2015, 21:46
Località: Novara

Re: Da Susy a Roby, il mio nuovo corso

Messaggioda MARINA65 » lunedì 23 aprile 2018, 20:25

Ne abbiamo parlato e sai come la penso , sinceramente per un verso ti ammiro per la perseveranza dall'altro conoscendo la tua situazione con la Sig.ra penso che rischi grosso ed altrettanto sinceramente io eviterei soluzioni che portino guerre in casa almeno fin quando non ci sia un chiarimento netto che ti permetta di vivere la cosa come vuoi tu' , alla fine la Sig.ra non ti apprezza e non vuol sentire parlare di Susy o Roby e questo che hai scelto e' il sistema migliore per sfasciare il matrimonio ......
Attenzione sono un soggetto totalmente pazzo , da leggere con Ironia ! Astenersi persone Serie ! Per ulteriori informazioni consultare il Blog !
http://vitatrav.blogspot.it/
Avatar utente
MARINA65
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
Moderatrice
Moderatrice
 
Messaggi: 1261
Iscritto il: domenica 15 marzo 2015, 16:24
Località: Roma Nord

Prossimo


Torna a Identità di genere




Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010