Piccoli passi

Moderatori: AnimaSalva, Valentina, Lorett@, vernica71, Melissa_chan, virgolette, Alyssa, Irene, CristinaV, Roby

Avatar utente
MartaB
Baby
Baby
Messaggi: 25
jedwabna poszewka na poduszkę 40x40
Iscritto il: sabato 26 agosto 2017, 20:50
Località: Pordenone
Età: 40

Re: Piccoli passi

Messaggio da MartaB »

Ciao a tutt*.
Rileggendo quanto avevo scritto mi sono resa conto di aver dimenticato qualche precisazione ri guardo la Pueraria Mirifica e i fitoestrogeni in generale.
Per funzionare funzionano ma mooooolto lentamente. Di sicuro non è che una persona una mattina si sveglia con una quarta.
Basandomi su quanto letto negli ultimi tempi occorrono almeno 3 mesi per il cosiddetto "budding" (non so come tradurlo in italiano).
Praticamente comincia la crescita del tessuto dentro il seno dietro ai capezzoli. Ho letto di gente che parla all'inizio di grandezza tipo fagioli percettibili appena ma un po' dolorosi. Questi piano piano crescono sviluppando i tessuti interni del seno. Nonostante ciò si rimane "piatti" ancora per un po' di tempo.
Deve anche cominciare ad accumularsi un po' di grasso. Parlano di redistribuzione del grasso corporeo. Comincia piano piano ad abbandonare le zone tipiche maschili e a depositarsi in quelle tipiche femminili. I primi tempi si avrà tutte e 2 le zone quindi ci si incicciottisce un po'.
Ho letto che parlano addirittura di 1 o 2 anni prima di avere un seno femminile e che dipende anche dalla genetica. Se le donne della propria famiglia sono poco dotate di seno probabilmente anche chi ci spera non otterrà i risultati sperati.
Non ho fretta. Ho intenzione di godermi il viaggio. I risultati migliori si ottengono con dosi minime ma con continuità.
Continuare ad essere uomo esternamente ma col seno? Sì, andrò incontro alla più becera ignoranza della gente ma ormai non mi stupisco più di niente. Personalmente siccome sono un po' "chubby" penso che potrò stare tranquilla per diverso tempo e se mai dovesse diventare troppo evidente esiste la ginecomastia come scusa.
Voglio prendermela comoda, assaporare e aspettare ogni cambiamento che potrà succedere.
Se avessi voluto il seno in un giorno sarei potuta ricorrere alla chirurgia ma questa è la strada che voglio seguire.

Eva io ammiro il rapporto tra te e tua moglie e spero un giorno di poter avere la tua stessa fortuna.
Una tale complicità è rara e va coltivata perché è preziosa come un tesoro.

Roby di te apprezzo la tua eleganza nel parlare e soprattutto la tua apertura mentale. Anche se non sei totalmente d'accordo non contrasti la decisione di chi volontariamente fa delle scelte "strane" (informandosi prima ovviamente), anzi cerchi di aiutare con critiche costruttive.
Sei una bella persona 😊

Avatar utente
MartaB
Baby
Baby
Messaggi: 25
Iscritto il: sabato 26 agosto 2017, 20:50
Località: Pordenone
Età: 40

Re: Piccoli passi

Messaggio da MartaB »

Allego foto delle mie microtettine ❤️
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Temporale
Teen
Teen
Messaggi: 82
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2017, 17:29
Località: Umbria

Re: Piccoli passi

Messaggio da Temporale »

Buongiorno Marta,
forse per ragionare su dati un poco più obiettivi, sarebbe stato utile valutare il proprio assetto ormonale al basale,
quindi "prima" di iniziare un qualsiasi trattamento farmacologico o pseudo tale e poi ripeterlo dopo un tempo X.
Questo avrebbe permesso di produrre valutazioni più certe ed un minimo di rigore scientifico,
altrimenti si rischia di cadere in percezioni fallaci o puramente suggestive.
Detto ciò, le tue microtettine, sembrano carine.

Un saluto caro.
Sil

Avatar utente
Silvia77
Baby
Baby
Messaggi: 39
Iscritto il: giovedì 4 febbraio 2021, 18:38
Località: Parma
Età: 34

Re: Piccoli passi

Messaggio da Silvia77 »

MartaB ha scritto: mercoledì 25 novembre 2020, 22:13
Melissa_chan ha scritto:Mi raccomando però di non esagerare, una eccessiva quantità di ormoni potrebbe anche dare degli scompensi non piacevoli.
Inoltre, se non sbaglio, il corpo tenderà a trasformare l'estrogeno in testosterone in caso di quantità eccessive : Sad :

: Love :
Ciao Melissa.
Lungi da me l'esagerare. Mi sto attenendo alle dosi consigliate dalla signora dell'erboristeria alla quale ho espresso il mio desiderio.
Oltretutto siccome è la prima volta che prendo fitoestrogeni non so come reagirà il mio fisico. Anche se sono ansiosa di vedere cambiamenti non ho intenzione di eccedere nei dosaggi e combinare qualche disastro.
Non dirò le dosi per non violare il regolamento.
Per curiosità come hai approcciato la tua richiesta alla signora dell’eroe isteria??.. ti sei presentata già en femme???...poi come hai approcciato il discorso ??? E lei davvero senza approfondire il discorso medico ti ha direttamente indirizzata verso fitoestrogeni senza indagare in anticipo sul risvolto medico ??... davvero è così semplice ???

Avatar utente
Donatella S
Gurl
Gurl
Messaggi: 150
Iscritto il: giovedì 28 gennaio 2021, 8:37
Località: Verona
Contatta:

Re: Piccoli passi

Messaggio da Donatella S »

Cara Marta, io ho smesso all'istante di prendere la pueraria, che a me aveva fatto crescere il seno da zero a una 1 misura e mezza, in un anno, la peluria si era rarefatta, la pelle era migliorata in morbidezza, ed estetica, allo "scettro" era magicamente comparso un cartello con la scritta : DO NOT DISTURB !! : Lol : il senso di femminilità era schizzato a 230.000 watts, ....... ma allora ti chiedi :"perchè hai smesso"? Perchè completamente fuori di testa per i risultati cosi fantastici, presa dall'entusiasmo, ho VOLUTO accelerare.... come in un miraggio che credi di vedere a portata di mano, ho esagerato nelle dosi, (fino a 8 volte quelle consigliate).... E questo mi ha PROBABILMENTE lesionato il fisico. Mi rincuora il fatto che tu hai dichiarato di non avere fretta e ti prenderai la porzione giusta.... meno male. Un abbraccio ..... ccciiiaaaoooo : Queen :
Guarda dentro di te, in fondo, ci troverai un sorriso.

Miranda
Baby
Baby
Messaggi: 39
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2021, 18:46
Località: Toscana
Età: 61
Contatta:

Re: Piccoli passi

Messaggio da Miranda »

Evidentemente non abitate in una piccola cittadina marinara...
È di fatto impossibile la crescita anche di una micro tettina, devo andare al mare con gli amici.

Rispondi