Fitoestrogeni e curve femminili

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda Nanà » lunedì 2 febbraio 2015, 0:09

Stefy, non era per fare trattati filosofici ma sopore dire che se sente l' esigenza di una trasformazione sarebbe opportuno che la prendesse sul serio.. questa esigenza.

ecco tradotto in modo semplice e diretto il trattato filosofico sullo Zeta factor
Nanà
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 7:54
Località: Napoli

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda Nanà » lunedì 2 febbraio 2015, 0:58

Nicole ha scritto:
Tutto però deve sposarsi con l'essere (e continuare ad apparire) come un uomo eterosessuale al 100%. Non vedo quindi l'uso dei fitoestrogeni come l'inizio della transizione ma come piccoli ritocchi ad un corpo che deve apparire comunque uomo alla società ma donna, a me!


domanda : ma immagino che la barba la toglierai ? o già hai iniziato qualche trattamento ? se si quale ?

è interessante la tua idea di scissione radicale per cui sotto i vestiti sei donna ma poi quando ti vesti diventi un uomo.
in effetti è un doppio crossdressing anzi un meta-crossdressing possiamo definirlo.

invidiabile controllo emotivo.
io non riesco neanche a gestire un semplice crossdressing basico senza perdere completamente il controllo.
Nanà
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 7:54
Località: Napoli

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda cristina.cd » mercoledì 18 febbraio 2015, 10:47

Purtroppo i "piccoli ritocchi", a quanto ne so, non si possono ottenere senza conseguenze. I fitoestrogeni sono, come suggerisce il loro nome, estrogeni e cioè ormoni femminili. Prenderli ogni giorno (con un dosaggio mirato a ottenere un qualche effetto) equivale a iniziare una terapia ormonale senza controllo medico, il che non è consigliabile. L'idea che i fitoestrogeni comportino meno rischi degli ormoni "chimici" è totalmente priva di fondamento.
Avatar utente
cristina.cd
Baby
Baby
 
Messaggi: 16
Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 17:43
Località: Trento

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda dream62 » mercoledì 18 febbraio 2015, 11:53

cristina.cd ha scritto:Purtroppo i "piccoli ritocchi", a quanto ne so, non si possono ottenere senza conseguenze. I fitoestrogeni sono, come suggerisce il loro nome, estrogeni e cioè ormoni femminili. Prenderli ogni giorno (con un dosaggio mirato a ottenere un qualche effetto) equivale a iniziare una terapia ormonale senza controllo medico, il che non è consigliabile. L'idea che i fitoestrogeni comportino meno rischi degli ormoni "chimici" è totalmente priva di fondamento.

Cara Cristina
Prima di intervenire in qualsiasi discussione è regola, in questo forum, fare un appropriata presentazione, in mancanza della quale ile moderatrici si riserveranno di cancellare ogni tuo intervento. C'è una sezione creata apposta: "Presentazioni", ci auspichiamo che tu la faccia al più presto.
Stefy
Avatar utente
dream62
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 3341
Iscritto il: mercoledì 22 ottobre 2014, 20:19
Località: Emilia

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda cristina.cd » mercoledì 18 febbraio 2015, 13:21

Mi sono presentata diversi anni fa, con il nickname di csdcristina. L'ho cambiato, visto che sul nuovo sito il login non funzionava. Devo ripresentarmi?
Avatar utente
cristina.cd
Baby
Baby
 
Messaggi: 16
Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 17:43
Località: Trento

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda Marcolfa34 » mercoledì 18 febbraio 2015, 14:33

cristina.cd ha scritto: Devo ripresentarmi?

Sarebbe gradito. Nessuno ti chiede di scrivere la tua autobiografia ma basta che tu faccia il copia/incolla della tua presentazione ripescandola dal forum chiuso, ricordandoti di indicare nel profilo la tua provenienza.
Marcolfa34
Feci quod potui (potui quod, Christe, dedisti); perfida fac melius si potes, invidia !
Avatar utente
Marcolfa34
Queen
Queen
Wikizia
Wikizia
 
Messaggi: 6718
Iscritto il: martedì 16 settembre 2014, 17:13
Località: Monferrato

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda cristina.cd » mercoledì 18 febbraio 2015, 15:37

Fatto, grazie.
Avatar utente
cristina.cd
Baby
Baby
 
Messaggi: 16
Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 17:43
Località: Trento

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda Priscilla » venerdì 20 marzo 2015, 5:23

Nicole ha scritto:...Non vedo quindi l'uso dei fitoestrogeni come l'inizio della transizione ma come piccoli ritocchi ad un corpo che deve apparire comunque uomo alla società ma donna, a me!
Non deve acquisire veramente l'altro ruolo nella società.
Poter "estrapolare" la sinfonia dell'essere donna o cercare di percepirne le sensazioni, da qualche "nota", sia essa una maggior sensibilità di un capezzolo o i seni leggermente più gonfi o vedermi dei fianchi leggermente più rotondi allo specchio, vuol dire per me esplorare nuove sensazioni...
Quello che ho scoperto in questi ultimi giorni su internet è che... "se po' fa' ", anche senza troppi sforzi (intendo cure ormonali che non ho alcuna intenzione di fare, visti anche i moltissimi effetti collaterali).
Non solo, scopro da queste letture, che molte delle erbe usate per modificare la figura maschile, portano benefici al corpo maschile stesso (prevenzione dei tumori alla prostata, capelli più forti, anti-aging).
Ovvio, è tutto da verificare visto che gli studi in merito sono pochi. Molti effetti però sono già noti come l'effetto dell'ossido nitrico sulla riduzione del colesterolo e scopro che il trifoglio rosso attiva proprio la sintesi dell'ossido nitrico.
Forse qualche aggiustamento non farebbe neanche male! : Chessygrin :

Nicole


Ciao Nicole,
concordo con quanto hai scritto.
Mi interessa sapere se hai iniziato l'assunzione dei prodotti di cui ci hai parlato.
Nello specifico:
Quali prodotti usi?
Con quali dosaggi?
I risultati?
Avatar utente
Priscilla
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 248
Iscritto il: domenica 21 settembre 2014, 11:28
Località: Puglia

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda Nicole » venerdì 20 marzo 2015, 15:48

Ciao Priscilla,
ho ordinato prodotti della AINTEROL circa un mese fa e ancora devono arrivare... Ho però deciso di non utilizzarli per ora, perchè da quello che ho letto cala di molto la libido quasi fino a scomparire.
In fondo il mio desiderio è essere uomo e sperimentare le sensazioni da donna, questi integratori farebbero fare al mio corpo il salto che ancora non sono sicur* di voler fare...
non sarà per caso che essere donna è ..."veramente fico" ?
Avatar utente
Nicole
Teen
Teen
 
Messaggi: 74
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2015, 3:00
Località: Roma

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda vernica71 » venerdì 20 marzo 2015, 16:17

Temo sia il minimo che possa succedere assumendo ormoni femminili...

Veronica
Se io sono un CD... chi o cos'è un DVD?

Immagine
"Programming today is a race between software engineering striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots.
So far, the universe is winning!" (Robert Cringley)
Avatar utente
vernica71
Princess
Princess
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4517
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 11:53
Località: Milano

PrecedenteProssimo


Torna a Consigli ed aiuti per transessuali




Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010