Fitoestrogeni e curve femminili

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda MARINA65 » venerdì 20 marzo 2015, 19:31

Secoli fa' ero decisa per la terapia ormonale , poi dovetti rinunciare perche' probabilmente sarei rimasta a piedi con il lavoro (ero e sono consulente in un settore dove gia' le donne sono viste male figuriamoci le trans ) , il mio medico dell'epoca mi disse "Ok puoi farla, ma dai una occhiata ai rischi" ecco la cosa meno pericolosa era che sbagliando le dosi rischiavo l'infarto , qui leggo di estrogeni et roba similare che influiscono sull'aspetto e sulla vita sessuale e mi sembrano cose molto simili a quelle che mi si prospettava di prendere per la cura ormonale, magari in dose molto piu' basse , ma se fossi in te' mi consulterei con il medico alla fine stai giocando con un qualcosa che cmq porta uno stravolgimento nel tuo corpo e come tutte le cose che riguardano la salute vanno prese sotto controllo medico , se poi alla fine invece sono prodotti leggeri butti solo i soldini visto che probabilmente gli effetti non sono quelli che ti aspetti .
Avatar utente
MARINA65
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1483
Iscritto il: domenica 15 marzo 2015, 16:24
Località: Roma Nord

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda crossconsuelo » sabato 21 marzo 2015, 12:51

Il problema di tutti questi prodotti è che non si sa a cosa si va incontro. Se mi cascassero i peli sarei contenta, se mi aumentasse un po' il seno pure, ma non voglio rovinare il mio organismo.
Avatar utente
crossconsuelo
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1081
Iscritto il: martedì 10 marzo 2015, 18:59
Località: Padova

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda dream62 » sabato 21 marzo 2015, 22:24

A questo punto credo sia meno pericoloso, se davvero non si è convinte del grande passo, intervenire nella femminilizzazione esteriore del proprio corpo con altri mezzi, es: laser (depilazione permanente) , ridefinizione sopraciglia, rassodamento seno con creme specifiche (Pupa), esercizi mirati per i glutei..ecc.ecc. Non aspettiamoci i miracoli però!
E per chi è in possesso di un pozzo petrolifero privato, sono apertissime le cliniche di chirurgia plastica.
Stefy
Avatar utente
dream62
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 3336
Iscritto il: mercoledì 22 ottobre 2014, 20:19
Località: Emilia

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda Monica Poli » domenica 22 marzo 2015, 11:38

crossconsuelo ha scritto:Il problema di tutti questi prodotti è che non si sa a cosa si va incontro. Se mi cascassero i peli sarei contenta, se mi aumentasse un po' il seno pure, ma non voglio rovinare il mio organismo.

... E neppure il mio orgasmo. : Chessygrin :
Al giorno d'oggi è molto difficile essere una donna. Specialmente se sei un uomo.
Avatar utente
Monica Poli
Queen
Queen
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5136
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 10:18
Località: NOVARA

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda Monica Poli » domenica 22 marzo 2015, 11:38

crossconsuelo ha scritto:Il problema di tutti questi prodotti è che non si sa a cosa si va incontro. Se mi cascassero i peli sarei contenta, se mi aumentasse un po' il seno pure, ma non voglio rovinare il mio organismo.

... E neppure il mio orgasmo. : Chessygrin :
Al giorno d'oggi è molto difficile essere una donna. Specialmente se sei un uomo.
Avatar utente
Monica Poli
Queen
Queen
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5136
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 10:18
Località: NOVARA

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda LindaB » lunedì 23 marzo 2015, 12:15

se si parla di fitoestrogeni, per quanto ne sò, si dovrebbe assumerne quantità decisamente importanti perchè si possa apprezzarne un qualche effetto sul corpo.
Diverso è la TOS che, IMHO, non è un gioco e và intrapresa solo con la prescrizione e supervisione di un medico.
Ci son persone T* che avevano iniziato la TOS, secondo i vari protocolli medici ecc., ma poi son venuti fuori problemi importanti che avrebbero aumentato e reso inaccettabili i rischi conseguenti per la salute.
Morale: TOS sospesa, ma la loro transizione non si è fermata.
A me queste storie, seppur difficili, piacciono molto: ci vedo la determinazione nel rivendicare sè stesse come persone senza voler per forza rincorrere dei "falsi modelli".
Sennò la chirurgia, per chi se la può permettere, che fà miracoli e non intacca altre funzionalità. : Wink :

Linda
Avatar utente
LindaB
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1252
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 11:49
Località: Milano\Pavia

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda lucreziacd » lunedì 23 marzo 2015, 15:30

LindaB ha scritto:se si parla di fitoestrogeni, per quanto ne sò, si dovrebbe assumerne quantità decisamente importanti perchè si possa apprezzarne un qualche effetto sul corpo.
Diverso è la TOS che, IMHO, non è un gioco e và intrapresa solo con la prescrizione e supervisione di un medico.
Ci son persone T* che avevano iniziato la TOS, secondo i vari protocolli medici ecc., ma poi son venuti fuori problemi importanti che avrebbero aumentato e reso inaccettabili i rischi conseguenti per la salute.
Morale: TOS sospesa, ma la loro transizione non si è fermata.
A me queste storie, seppur difficili, piacciono molto: ci vedo la determinazione nel rivendicare sè stesse come persone senza voler per forza rincorrere dei "falsi modelli".
Sennò la chirurgia, per chi se la può permettere, che fà miracoli e non intacca altre funzionalità. : Wink :

Linda


Concordo pienamente.
I fitoestrogeni o estrogeni vegetali, cito ad esempio gli isoflavoni di soia, dovrebbero essere presi in quantità molto elevate per avere un effetto importante. Sicuramente non è la strada che intraprende chi effettua il percorso di transizione che deve necessariamente seguire una Terapia Ormonale Sostitutiva prescritta esclusivamente da un medico specialista.
[font=cursive]Lucrezia[/font]
Avatar utente
lucreziacd
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 375
Iscritto il: domenica 2 novembre 2014, 20:25
Località: Milano

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda silvietta » giovedì 2 aprile 2015, 17:03

Ciao a tutte ho letto tutto quanto, ci sono molti pareri discordanti a questi fitoestrogeni, ma ho voluto provare lo stesso.

Per Priscilla e chi è interessata chiedeva quali sono questi estrogeni e le dosi. Vi posso dire quello che la mia Erboristeria mi ha consigliato ed ho iniziato ad assumere da una decina di giorni:

90 Gocce in tre volte al dì di GALEGA;
90 Gocce in tre volte al dì di LUPPOLO;
2 PASTICCHE al dì di ISOFLAVONI;
4 PASTICCHE al dì di FIENO GRECO.

Per ora prento questo, naturalmente mi ha fatto presente che ci vorrà molto ma questa tipologia mi dovrebbe far aumentare il seno e dare una fisionomia più femminili.

Certo che non basta solo questo a sentirsi femmili, ci sono molto i dettagli che vanno curati, trucco, abbigliamento e portamento.

Naturalmente ho preso le misure iniziali, circoferenza sotto petto e petto e vedremo tra qualche mese se aumenta qualche cosa.
Avatar utente
silvietta
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 163
Iscritto il: mercoledì 4 marzo 2015, 18:39
Località: Roma

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda auroracd » giovedì 2 aprile 2015, 17:47

silvietta ha scritto:Ciao a tutte ho letto tutto quanto, ci sono molti pareri discordanti a questi fitoestrogeni, ma ho voluto provare lo stesso.

Per Priscilla e chi è interessata chiedeva quali sono questi estrogeni e le dosi. Vi posso dire quello che la mia Erboristeria mi ha consigliato ed ho iniziato ad assumere da una decina di giorni:

90 Gocce in tre volte al dì di GALEGA;
90 Gocce in tre volte al dì di LUPPOLO;
2 PASTICCHE al dì di ISOFLAVONI;
4 PASTICCHE al dì di FIENO GRECO.

Per ora prento questo, naturalmente mi ha fatto presente che ci vorrà molto ma questa tipologia mi dovrebbe far aumentare il seno e dare una fisionomia più femminili.

Certo che non basta solo questo a sentirsi femmili, ci sono molto i dettagli che vanno curati, trucco, abbigliamento e portamento.

Naturalmente ho preso le misure iniziali, circoferenza sotto petto e petto e vedremo tra qualche mese se aumenta qualche cosa.

Te le ha prescritte senza alcuna visita e/o analisi?
Donna non si nasce, si diventa
Avatar utente
auroracd
Lady
Lady
 
Messaggi: 846
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 15:20
Località: Centro Italia costa adriatica

Re: Fitoestrogeni e curve femminili

Messaggioda Priscilla » giovedì 2 aprile 2015, 18:00

silvietta ha scritto:Ciao a tutte ho letto tutto quanto, ci sono molti pareri discordanti a questi fitoestrogeni, ma ho voluto provare lo stesso.

Per Priscilla e chi è interessata chiedeva quali sono questi estrogeni e le dosi. Vi posso dire quello che la mia Erboristeria mi ha consigliato ed ho iniziato ad assumere da una decina di giorni:

90 Gocce in tre volte al dì di GALEGA;
90 Gocce in tre volte al dì di LUPPOLO;
2 PASTICCHE al dì di ISOFLAVONI;
4 PASTICCHE al dì di FIENO GRECO.

Per ora prento questo, naturalmente mi ha fatto presente che ci vorrà molto ma questa tipologia mi dovrebbe far aumentare il seno e dare una fisionomia più femminili.

Certo che non basta solo questo a sentirsi femmili, ci sono molto i dettagli che vanno curati, trucco, abbigliamento e portamento.

Naturalmente ho preso le misure iniziali, circoferenza sotto petto e petto e vedremo tra qualche mese se aumenta qualche cosa.


Grazie... : Wink :
Avatar utente
Priscilla
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 248
Iscritto il: domenica 21 settembre 2014, 11:28
Località: Puglia

PrecedenteProssimo


Torna a Consigli ed aiuti per transessuali




Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
cron