Giocattoli

Giocattoli

Messaggioda Nejja99 » venerdì 11 ottobre 2019, 10:27

Non credo siano commercializzate in Italia.

https://www.mattel.com/en-us/creatable-world

la notizia
https://www.npr.org/2019/09/25/76436301 ... tral-dolls

Buona giornata a tutt*
Nejja

(Forse ho sbagliato sezione ma non sapevo dove scrivere.)
Ma perché gli uomini che nascono
sono figli delle donne
ma non sono come noi?
(Mia Martini)
Avatar utente
Nejja99
Baby
Baby
 
Messaggi: 17
Iscritto il: venerdì 15 febbraio 2019, 14:23
Località: Staranzano (Gorizia)

Re: Giocattoli

Messaggioda angelaingrid » venerdì 11 ottobre 2019, 13:36

Nejja99 ha scritto:Non credo siano commercializzate in Italia.

Sono appena uscite sul mercato americano... dagli tempo. : Wink :
Avatar utente
angelaingrid
Princess
Princess
 
Messaggi: 3328
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:29
Località: Livorno

Re: Giocattoli

Messaggioda Frida » martedì 22 ottobre 2019, 12:33

Sono bellissime!
"Una voce chiama da Seir in Edom: sentinella quanto durerà ancora la notte? E la sentinella risponde: verrà il mattino ma è ancora notte; se volete domandare ritornate un' altra volta"
Avatar utente
Frida
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2086
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2015, 1:46
Località: Milano

Re: Giocattoli

Messaggioda roby_rm » mercoledì 23 ottobre 2019, 8:58

Alla Mattel ne sanno una piu' del diavolo!
Mi chiedevo quando lo avrebbero fatto et... voila!

kiss
roby_rm

I'm not so bad! They just draw me that way!
Connesso
Avatar utente
roby_rm
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 354
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 21:09
Località: roma - italia

Re: Giocattoli

Messaggioda Frida » mercoledì 23 ottobre 2019, 12:33

Io da piccola giocavo con BigJim e il suo amico BigJack : Wink : perchè li preferivo a quel "metrosessuale" di Ken. In pratica la cultura omosessuale del giocattolo esiste dagli anni '70 tuttavia dubito che qualcuno.a abbia mai giocato con GayBob o Billy semplicemente perchè erano giocattoli troppo espliciti. Le bambine non credo che fossero attratte da Ken MotoBiker. Comunque in passato si sono visti Ken travestito, barbie transgender, barbie drag queen.

Le bamboline gender invece vanno bene perchè seguono una narrativa asessuata rassicurante: ognuno.a le interpreta come vuole.

Per me resta un mistero capire coma faccia il primo paese al mondo produttore di pornografia ad essere così calvinista quando si tratta di giocattoli.
"Una voce chiama da Seir in Edom: sentinella quanto durerà ancora la notte? E la sentinella risponde: verrà il mattino ma è ancora notte; se volete domandare ritornate un' altra volta"
Avatar utente
Frida
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2086
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2015, 1:46
Località: Milano

Re: Giocattoli

Messaggioda Marcela » giovedì 28 novembre 2019, 16:12

solo io la vedo come una manovra puramente commerciale? non so quanto il significato socio/politico sia intenzionale, ma io la vedo solamente come una scusa per ampliare il mercato delle bambole che da 20 anni a questa parte non penso sia floridissimo
Avatar utente
Marcela
Teen
Teen
 
Messaggi: 93
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2016, 20:09
Località: Torino

Re: Giocattoli

Messaggioda jafraise » giovedì 28 novembre 2019, 18:04

Marcela ha scritto:solo io la vedo come una manovra puramente commerciale? non so quanto il significato socio/politico sia intenzionale, ma io la vedo solamente come una scusa per ampliare il mercato delle bambole che da 20 anni a questa parte non penso sia floridissimo


concordo, la mattel da sempre capisce il mercato in anticipo e non ha mai brillato per impegno sociale
Avatar utente
jafraise
Baby
Baby
 
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 11 novembre 2019, 19:42
Località: NAPOLI

Re: Giocattoli

Messaggioda Marcela » venerdì 29 novembre 2019, 12:42

jafraise ha scritto:
Marcela ha scritto:solo io la vedo come una manovra puramente commerciale? non so quanto il significato socio/politico sia intenzionale, ma io la vedo solamente come una scusa per ampliare il mercato delle bambole che da 20 anni a questa parte non penso sia floridissimo


concordo, la mattel da sempre capisce il mercato in anticipo e non ha mai brillato per impegno sociale


Encore: penso ci vada un po' di prospettiva. 20-25 anni fa, se la Mattel avesse fatto una bambola uomo/donna penso che nessuno avrebbe messo etichette gender al prodotto. Solo un nuovo giocattolo più versatile, che il bimbo può usare a suo piacere, secondo l'umore. Penso che una mossa del genere possa aumentare la cosiddetta longevità del prodotto, ovvero il tempo che l'utente passa giocandoci prima di stufarsi. Ovvio che se ad un bambino o bambina dai un giocattolo che ha più possibili utilizzi, ci giocherà e ci si divertirà di più.
Poi, se nel 2019 hanno deciso di metterci sopra una patina LGBT-friendly per ammiccare ai giornalisti e farsi un po' di pubblicità gratuita, questo è un altro discorso. Di base penso che abbiano solo creato una bambola 2.0, senza nessuna dietrologia.
Anche perchè, diciamoci la verità, il bambino sceglie i giocattoli fino ad un certo punto, l'ultima parola ce l'hanno sempre mamma e papà. E non so voi, ma non conosco tante coppie che intenzionalmente comprerebbero una bambola gender ai figli perchè ne approvano il messaggio di tolleranza: sto cercando di dire che una bambola gender non è rivolta ad una fetta di mercato consistente. Ovvio, io parlo del contesto italiano, ma ho seri dubbi che la famiglia tipo del Kentucky, del Montana o dell'Arizona sposi la causa LGBT e decida deliberatamente di comprare il nuovo prodotto Mattel ai figli.
Bambola gender? Per me è una bambola double face con annessa ruffianata mediatica.
Avatar utente
Marcela
Teen
Teen
 
Messaggi: 93
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2016, 20:09
Località: Torino



Torna a Off Topic




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010