Moneta elettronica e ACI

Moneta elettronica e ACI

Messaggioda Coffee » mercoledì 9 gennaio 2019, 10:19

Tempo di pagamento della tassa di proprietà sugli autoveicoli, chiamato Bollo Auto.
Attenzione a pagare con carta di credito o Bancomat tramite ACI.

Le ragioni della protesta:
Chi, dal 14 giugno 2014 a oggi, ha pagato il bollo auto tramite Aci (l'Automobil Club d'Italia), tanto sul loro sito quanto direttamente negli uffici, si è visto aggiungere una commissione per il solo fatto che ha utilizzato una carta di credito o un bancomat per pagare. Si tratta di una pratica illecita che avevamo segnalato da tempo all'Antitrust.(...)
Il Codice del Consumo, infatti, sancisce il divieto assoluto di imporre spese aggiuntive ai consumatori per l’utilizzo di determinati strumenti di pagamento, come carte di credito o bancomat. In questo caso (come in molti altri che abbiamo più volte segnalato) Aci applicava per i pagamenti con carta di credito un costo aggiuntivo dell’1,2% sul bollo pagato (In pratica se il bollo era di 300 euro si pagavano 3,6 euro di commissioni).(...)
https://www.altroconsumo.it/soldi/carte ... -bollo-aci

Questa è la soluzione ad oggi ottenuta:
Il Consiglio di Stato, sentenza n. 78 del 3 gennaio 2019, accogliendo il ricorso dell'Automobile Club d'Italia (ACI) e di ACI Informatica (AI), ha annullato il provvedimento con cui nel dicembre 2016 l'Autorità garante della concorrenza aveva irrogato ai due enti pubblici una sanzione di 3 milioni di euro per violazione del Codice de consumo (artt. 20, co. 2, 23, co. 1, lett. l), e 62). In particolare, per avere addebitato agli utenti spese ulteriori - “credit card surcharge” (...)
http://www.diritto24.ilsole24ore.com/ar ... fresh_ce=1

Il consiglio di Stato ha accolto il ricorso di ACI, ribadendo il divieto di applicare un sovrapprezzo, MA NON UN PREZZO RELATIVO AL SERVIZIO MESSO A DISPOSIZIONE DEI CONTRIBUENTI. In parole povere, le commissioni aggiuntive che per le associazioni dei consumatori erano un sovrapprezzo illecito, rappresentano invece un prezzo per il servizio offerto.(...)
https://www.termometropolitico.it/13764 ... mento.html

Una piccola riflessione:
Ma perchè un metodo di pagamento piuttosto di un'altro possa gravare sul consumatore (addirittura in forma proporzionale), non doveva esser incentivato il pagamento con moneta elettronica?


-La nebbia dirada, il freddo fa sentir vivi, un uomo controlla il suo ulivo coperto-
Avatar utente
Coffee
Teen
Teen
 
Messaggi: 70
Iscritto il: martedì 4 dicembre 2018, 15:05
Località: Emilia

Re: Moneta elettronica e ACI

Messaggioda LellaB » mercoledì 9 gennaio 2019, 11:33

il diritto a farti pagare il servizio è sacrosanto, semmai è seccante che ti venga richiesto anche per pagare le tasse. Io lo pago in contanti in tabaccheria.

abbiamo sprecato fiumi di inchiostro per scrivere leggi che obbligano a non usare il contante e tonnellate di plastica per stampare milioni di carte di pagamento, al solo scopo di creare fonti di guadagno occulte per tutti gli erogatori dei servizi...

tanto poi il problema non è il mezzo di pagamento, ma i soldi sul conto... ;)
Antonella : Nar :

Indovino, indovinooo... — chi è? — cominciamo bene...
Avatar utente
LellaB
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 243
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 17:05
Località: Provincia Torino

Re: Moneta elettronica e ACI

Messaggioda Max » mercoledì 9 gennaio 2019, 12:31

Strano, io l'ho pagato a inizio Novembre con il bancomat proprio all'ACI e non ho avuto nessun tipo di spesa extra per commissione.
L'addebito extra mi è sempre stato aggiunto invece per i pagamenti fatti nelle tabaccherie.
Avatar utente
Max
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 270
Iscritto il: sabato 31 dicembre 2016, 19:46
Località: Trentino Alto Adige

Re: Moneta elettronica e ACI

Messaggioda Monica71 » mercoledì 9 gennaio 2019, 14:14

Il problema principale è la commissione applicata dai servizi interbancari a memoria sono ( 0,20% bancomat e carte di debito e ricaricabili , 0,40% carte di credito comuni e da 0,85 fino a 1,35 su carte di credito aziendali ) poi c'è la commissione della banca o chi ti vende il servizio e li i prezzi cominciano a lievitare se non sai i prezzi riportati qui sopra..... ho dovuto informarmi bene perché prendo pagamenti elettronici da 60.000 euro mese in salita .....le carte sono un furto legalizzato e la gente non sa quanto spende.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
Monica : Love :
Sei qui con la soluzione o fai parte del problema? : Chessygrin :
Avatar utente
Monica71
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 171
Iscritto il: martedì 11 dicembre 2018, 18:50
Località: Cremona

Re: Moneta elettronica e ACI

Messaggioda sylvix » mercoledì 9 gennaio 2019, 14:59

Coffee ha scritto:Ma perchè un metodo di pagamento piuttosto di un'altro possa gravare sul consumatore (addirittura in forma proporzionale), non doveva esser incentivato il pagamento con moneta elettronica?


perchè i costi di mediazione, salvo differente specifica, sono sempre a carico del fruitore del servizio!
funziona così ovunque, con la differenza che quel 1-2% di commissione-pro-terzi viene generalmente incluso nel prezzo all'origine.
jeg taler ikke dansk!
Avatar utente
sylvix
Princess
Princess
 
Messaggi: 1584
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 3:09
Località: roma - brighton

Re: Moneta elettronica e ACI

Messaggioda Eva » mercoledì 9 gennaio 2019, 15:39

Da quando hanno cercato di imporre l'uso del solo pagamento elettronico e "aperto" ai controlli i movimenti delle tue spese, per come sono fatta, ho cominciato a far uso solo di contante, credo di aver usato le carte e il bancomat non più di 3 volte in 3-4 anni, non perchè abbia niente da nascondere, ma non si mi sono mai piaciute certe imposizioni tutte pro domo loro (inteso come finanzieri e i loro amici che ci hanno massacrato negli ultimi 7 anni).
Questo MEME rende piuttosto bene l'idea...

Immagine

Anche se pure quella banconota per noi è già in perdita perchè, non potendola stampare ma comprare dalla BCE, col signoraggio in realtà ci costa qualcosa in più di 100 € e questo è un'altro motivo per cui l'euro è stato ed è un'autentica truffa.

Riguardo l'ACI, è (stato?) il solito carrozzone statale, insieme al doppione del PRA: sale di mungitura per automobilisti e parcheggio per parassiti a carico nostro.
Immagine


“Non siete mai a più di dieci passi da un uomo che si veste da donna”
Lola di Kinky Boots
Avatar utente
Eva
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1876
Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2016, 4:42
Località: Voghera

Re: Moneta elettronica e ACI

Messaggioda Monica71 » mercoledì 9 gennaio 2019, 16:33

Mi sono spiegata cosi male ? : Lol :
i dati che ho messo prima con le percentuali sono giuste ....... il problema è che con il prezzo di un bollo auto ( regione ) oppure sigarette , gratta e vinci ecc ecc ( monopolio di stato ) c'è un prezzo fisso di guadagno per il gestore e sottraendo il costo della carta di credito oppure bancomat fa pari oppure ci perde certe volte chi ti vende il servizio e la cosa da fare è mettere la commissione sulle carte ( fuorilegge ) faccio un esempio
distributore carburante con cagnolino a 6 zampe.....
vendo un litro di benzina in self-service guadagno lordo 3 centesimi .
prezzo al litro della benzina oggi € 1,489 togliamo la commissione di 0,85% della carta di credito comune ( pago poco perchè ho contrattato ) solo come commissioni ho già 1,3 centesimi da dare alla banca ...
facendo il conto 3 - 1,3 da dare alla banca resta 1,7 centesimi lordi per pagare tutto il resto e secondo voi come si fa ? : Wink :
Monica : Love :
Sei qui con la soluzione o fai parte del problema? : Chessygrin :
Avatar utente
Monica71
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 171
Iscritto il: martedì 11 dicembre 2018, 18:50
Località: Cremona

Re: Moneta elettronica e ACI

Messaggioda sylvix » mercoledì 9 gennaio 2019, 21:41

Eva ha scritto:Da quando hanno cercato di imporre l'uso del solo pagamento elettronico e "aperto" ai controlli i movimenti delle tue spese, per come sono fatta, ho cominciato a far uso solo di contante, credo di aver usato le carte e il bancomat non più di 3 volte in 3-4 anni, non perchè abbia niente da nascondere, ma non si mi sono mai piaciute certe imposizioni tutte pro domo loro

in germania come in inghilterra non ci sono limiti di spesa, solo il venditore britannico che accetta somme contanti sopra i 15,000 pounds deve essere registrato come high value dealer.
gli americani si sono addirittura inventati il paypal perchè da loro non esiste il bonifico fra privati :)
quindi, la criminalizzazione dell'uso del contante, è il solito defecato della corrente italiota-benpensante.
concludo facendo notare che sono prevalentemente i paesi-latinorum (francia, italia, spagna, portogallo) , quelli insomma soggetti a sistemica ruberia di stato, ad avere imposto restrizioni e chissà perchè... : Chessygrin : : Chessygrin :
jeg taler ikke dansk!
Avatar utente
sylvix
Princess
Princess
 
Messaggi: 1584
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 3:09
Località: roma - brighton

Re: Moneta elettronica e ACI

Messaggioda Eva » giovedì 10 gennaio 2019, 10:17

Sicuramente un caso... : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :
Immagine


“Non siete mai a più di dieci passi da un uomo che si veste da donna”
Lola di Kinky Boots
Avatar utente
Eva
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1876
Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2016, 4:42
Località: Voghera

Re: Moneta elettronica e ACI

Messaggioda LellaB » giovedì 10 gennaio 2019, 15:11

Eva ha scritto:Sicuramente un caso... : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :

Ma non dicono che il lupo perde il pelo, ecc. ecc.? : Chessygrin :
L'Italia era una repubblica fondata sui valori e diritti umani, poi si è evoluta in... fermiamoci qui.
Antonella : Nar :

Indovino, indovinooo... — chi è? — cominciamo bene...
Avatar utente
LellaB
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 243
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 17:05
Località: Provincia Torino



Torna a Off Topic




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010