UNA VOLTA ERA SOLO PASSIONE, ADESSO?...

Moderatori: AnimaSalva, Valentina, Lorett@, vernica71, Melissa_chan, virgolette, Alyssa, Irene, CristinaV, Roby

Avatar utente
Violea
Gurl
Gurl
Messaggi: 113
jedwabna poszewka na poduszkę 40x40
Iscritto il: lunedì 12 marzo 2018, 18:38
Località: Provincia di Torino
Età: 60
Contatta:

Re: UNA VOLTA ERA SOLO PASSIONE, ADESSO?...

Messaggio da Violea »

Purtroppo è già rarissimo averne uno, poi, per esperienza, se racconti le tue sensazioni interiori, sei perduta
o meglio hai fatto un outing "pubblico".
Poi, magari, sarò io sfortunata oppure imbranata...

Viola : Love : : Love : : Love :

sylvix ha scritto: martedì 7 settembre 2021, 22:29
virgolette ha scritto: martedì 7 settembre 2021, 21:58 Un vero amico, ed io mi auguro che tu ne abbia uno ( di solito è solo uno, rarissimo avere due veri amici), ti conosce meglio di te stesso e dietro richiesta può essere spietato nel dirti come sei fatto.
A mio parere molto più utile di uno psicoterapeuta, che invece non ti conosce per niente.

I

Avatar utente
Michela
Gurl
Gurl
Messaggi: 470
Iscritto il: lunedì 15 ottobre 2018, 21:02
Località: Rimini
Età: 50
Contatta:

Re: UNA VOLTA ERA SOLO PASSIONE, ADESSO?...

Messaggio da Michela »

Arrivo un po’ in ritardo a questa discussione……da parte mia posso solo dire che la cosa più importante è di trovare il modo di aprirsi che sia con uno psicoterapeuta o un amico non importa anche se il primo può avere degli strumenti in più per aiutare a capire a fondo la situazione.
L’amore di una vita può diventare l’ago della bilancia che può frenare un percorso di transizione come è già stato osservato.
Continuo a chiedermi cosa possa spingerci dopo anni di relativo equilibrio tra le due parti maschile e femminile a rendere quest’ultima preponderante da rendere necessaria quella frattura che è una via senza ritorno.
Probabilmente saranno le pressioni sociali chi lo sa e il timore di perdere tutto quello che si è conquistato con una vita vissuta per lo più al maschile .
Chissà se anche il calo dei livelli di testosterone possano giocare un ruolo.
Ad ogni modo l’obiettivo principale è quello di raggiungere la giusta serenità e pace interiore.
Michela

Avatar utente
sylvix
Princess
Princess
Messaggi: 1943
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 3:09
Località: worthing
Contatta:

Re: UNA VOLTA ERA SOLO PASSIONE, ADESSO?...

Messaggio da sylvix »

Violea ha scritto: mercoledì 8 settembre 2021, 21:48 Purtroppo è già rarissimo averne uno, poi, per esperienza, se racconti le tue sensazioni interiori, sei perduta
o meglio hai fatto un outing "pubblico".
Poi, magari, sarò io sfortunata oppure imbranata...
per fare outing, serve avere in prima istanza le idee chiare, pena il disastro piu' totale.
la non preparazione, per qualsiasi argomento si voglia trattare, è cagione di cialtroneria da cui il caos e l'incertezza.
jeg taler ikke dansk!

Avatar utente
Violea
Gurl
Gurl
Messaggi: 113
Iscritto il: lunedì 12 marzo 2018, 18:38
Località: Provincia di Torino
Età: 60
Contatta:

Re: UNA VOLTA ERA SOLO PASSIONE, ADESSO?...

Messaggio da Violea »

Fare outing per me significa il fatto stesso che non ti senti a tuo agio con te stessa e soprattutto con il tuo sesso.
Io ad esempio ho un bruttissimo rapporto con la mia (presunta) mascolinità (che in effetti non esiste, quasi).
In quanto ad avere le idee chiare su se stessa (non credo sia cialtroneria e non credo di creare caos soprattutto
nella mia vita ) nel mondo LGBTQ+ ci sono tantissime sfumature e infatti è un mondo multicolore, ed è giusto che sia
cosi'... siamo ognuna diversa dalle altre. Non dobbiamo stigmatizzare...




sylvix ha scritto: giovedì 9 settembre 2021, 21:27
Violea ha scritto: mercoledì 8 settembre 2021, 21:48 Purtroppo è già rarissimo averne uno, poi, per esperienza, se racconti le tue sensazioni interiori, sei perduta
o meglio hai fatto un outing "pubblico".
Poi, magari, sarò io sfortunata oppure imbranata...
per fare outing, serve avere in prima istanza le idee chiare, pena il disastro piu' totale.
la non preparazione, per qualsiasi argomento si voglia trattare, è cagione di cialtroneria da cui il caos e l'incertezza.

Rispondi