dieta per crossdresser

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda mara@ » venerdì 5 dicembre 2014, 22:44

Debra Winehouse ha scritto:Tratto dal diario di una ragazza Pro Ana
Questi consigli sono privi di sentimenti, sono la soluzione finale, sono la TUA FINE. Sta a te scegliere se seguirli, sta a te scegliere la mia perfezione auto-distruttiva, non seguirli se tieni alla vita, seguili se non puoi vivere così come sei. Se inizi non ne uscirai mai più e nessuno potrà mai aiutarti e salvarti, a te la scelta, scegli bene non è un gioco.

Ho tanti nomi Anoressia, Anoressia Nervosa, ma tu puoi chiamarmi semplicemente Ana , diffida dalla mia amica Bulimia Nervosa detta Mia perché solo Ana può darti il comando sul tuo corpo, l'eleganza è potere, non cedere alla voglia del momento sarà la rovina del tuo futuro, quello che oggi è fra le tue mani domani sarà nelle tue cosce, i cibi grassi non mentono finiranno tutti nelle tue gambe. Solo una cosa è permessa MORIRE DI FAME, è meglio ESSERE MAGRE che essere SANE. Calcola ogni giorno le calorie che assumi e diminuiscile di conseguenza, la vera dieta è non mangiare, non esistono cibi privi di grassi e il grasso è un tuo nemico.

1) il cibo è il tuo eterno nemico 2) cambia abiti, tagliati i capelli muori di fame fai di tutto per sembrare più magra 3) non puoi mangiare senza sentirti in colpa 4) non puoi mangiare cibi grassi senza poi punirti 5) il peso forma non esiste 6) non sarai mai troppo magra 7) le ossa mostrano la tua vera personalità 8) i sogni sono tutto e il cibo distrugge i sogni 9) i migliori vestiti sono per le magre 10) il cibo crea le imperfezioni e tu devi essere perfetta 11) diminuire di peso è bene, aumentare è male 12) la bilancia ha sempre ragione 13) solo Ana può aiutarti 14) Ana è la tua migliore amica 15) il mondo è per le magre 16) devi seguire sempre gli ordini di Ana 17) Ana è ordinata Mia no 18) Non arrivare mai ad abbuffarti, vomitare è poco elegante 19) Non raccontare mai a nessuno di Ana 20) SOLO ANA PUÒ AIUTARTI.



non ho ben capito se la tua è solo una citazione a fini informativi o se tu segui davvero queste cose: in tal caso di consiglio vivamente di rivolgerti a qualcuno che sappia trattare questi problemi, proprio perchè di problemi si parla.
quanto è scritto è così folle che l'unica cosa a cui può portare è la morte, proprio come è detto nel principio.
Avatar utente
mara@
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 410
Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2014, 9:59
Località: privincia di Bergamo

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda giulia » venerdì 5 dicembre 2014, 23:35

È inaccettabile è assolutamente non condivisibile. Non so come la mente umana possa accettare tante sciocchezze. Non capisco se è una citazione o stai tentando di convincerti.
Forse è il caso che tu chieda aiuto


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Avatar utente
giulia
Teen
Teen
 
Messaggi: 64
Iscritto il: domenica 23 novembre 2014, 16:24
Località: Roma

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda Debra Winehouse » venerdì 5 dicembre 2014, 23:49

Intraprendo una dieta abbastanza drastica, ma non significa che seguo i consigli di Ana, voglio semplicemente essere più magra, non sono in sovrappeso ma vorrei comunque dimagrire, nulla di che. Non ho bisogno di essere aiutata, non ho un problema, voler perdere un po' di peso non è un problema. So valutare quando il tutto può iniziare a essere pericoloso.
Avatar utente
Debra Winehouse
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 136
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 12:48
Località: Venezia

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda dream62 » lunedì 8 dicembre 2014, 14:41

Mi sembra abbastanza evidente che il "trattato di Ana" sia una semplice provocazione, un po' macabra, nel tentativo di avere un effetto contrario alle varie raccomandazioni.
Ma il confine tra la fissa di dimagrimento e anoressia è quasi impercettibile: li sta il vero pericolo ed occorre un enorme controllo mentale ed emotivo.
Magro è bello, scheletrico fa schifo!
Stefy
Avatar utente
dream62
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 3396
Iscritto il: mercoledì 22 ottobre 2014, 20:19
Località: Emilia

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda Nanà » lunedì 8 dicembre 2014, 15:07

dream62 ha scritto:Mi sembra abbastanza evidente che il "trattato di Ana" sia una semplice provocazione, un po' macabra, nel tentativo di avere un effetto contrario alle varie raccomandazioni.
Ma il confine tra la fissa di dimagrimento e anoressia è quasi impercettibile: li sta il vero pericolo ed occorre un enorme controllo mentale ed emotivo.
Magro è bello, scheletrico fa schifo!
Stefy


non è una questione estetica, quella ognuno h ala sua... il problema è principalmente di salute.

poi magari una che gira in casa con un lametta in una mano e la corda nell' altra scegliendo la via giusta.. magari non sta li a pensare alla salute.

quindi direi che il primo problema sia sempre l' umore
io dalla Zia ero felice, ho mandato al diavolo la dieta e mi sono mangiata di tutto ! : Chef :
Nanà
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1857
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 7:54
Località: Napoli

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda dream62 » lunedì 8 dicembre 2014, 15:53

Ma la salute è un insieme ben più complesso, non è solo sinonimo di peso forma.
Implica un moderato uso di alcolici, di tabacco, di cibo spazzatura; invoca la buona abitudine al movimento , al mangiare di tutto (tranne esigenze particolari come ad esempio intolleranze celiachia e diabete) ma con moderazione, e perchè no un controllo medico saltuario del proprio fisico (esami vari).
Ogni esasperazione porta a scompensi.
Stefy
Avatar utente
dream62
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 3396
Iscritto il: mercoledì 22 ottobre 2014, 20:19
Località: Emilia

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda Nanà » domenica 28 dicembre 2014, 16:14

assolutamente d' accordo.
però per il benessere psichico è importante piacersi allo specchio.

siccome la cosa è soggettiva, magari c'è chi si piace un po più pienotta e chi no.. io godo a guardarmi le costole e non ti dico le ossa delle anche.

la mia idea è la seguente : visto che io per motivi non dipendenti dalla mia volontà Non posso in questo momento avviare un percorso di transizione l' unica cosa ch posso fare è azzerare il più possibile i connotati maschili.

anche qui la cosa è soggettiva.

per me il connotato maschile è il peso e la massa muscolare.
motivo per cui ho razionato le proteine.

l' intero corpo (secondo me ) deve rientrare in una dimensione femminile, è vero non avrò nulla sul petto per simulare un decoltè, ma io non sono uno che ama le finzioni.
io non voglio sembrare donna a qualcuno, voglio sentirmi donna tra me e me, davanti allo specchio - nuda.

inoltre c'è un altro aspetto importante.
io non posso, sempre per ragioni che vanno oltre la mia volontà, dire a tutto il mondo che sono una donna, quindi il sottodimensionamento muscolare e la perdita di peso è l' unico modo che ho per esprimere visibilmente il mio disagio.
Nanà
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1857
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 7:54
Località: Napoli

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda dream62 » domenica 28 dicembre 2014, 17:22

Scusami Nanà, posso capire che il tuo mantenerti magra (muscolarmente) ti faccia sentire meno mascolina, oltretutto ti permette di indossare vestiti femminili con taglie normali, ma non capisco l'esigenza di "esprimere visibilmente" il tuo disagio: guarda che il mondo è portato ad avere più considerazione per una persona felice piuttosto che una <disagiata>.
Prova a pensare a due situazioni: il vecchio Paolo racchiuso in un angolo di una stanza (solo) e la Nanà, o il nuovo Paolo, felice e sicura di se insieme ai commensali (pensando alla cena di cui hai scritto in altro thread).
E siccome mi sono affezionata a Nanà, vorrei che avessi una visione della vita meno <cupay>.
Stefy
Avatar utente
dream62
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 3396
Iscritto il: mercoledì 22 ottobre 2014, 20:19
Località: Emilia

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda Nanà » domenica 28 dicembre 2014, 18:40

Stefy, ma non capisci, io faccio la vita di un' altro...
certo, a volte riesco ad essere felice, ma poi ? sul piano della realtà ?
quando il gioco finisce io sono sempre lo stesso io senza speranza.

ecco vedi cosa fa il natale ?
uccide la speranza.
Nanà
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1857
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 7:54
Località: Napoli

Re: dieta per crossdresser

Messaggioda Marcolfa34 » domenica 28 dicembre 2014, 19:18

Ma che fai ? Ricominci con le lagne ?
Se ti avessi a portata di mano ti riempirei di scapaccioni.
Paolo è Paolo e fa la sua vita lavorativa e di relazione come Paolo, Né può fare altrimenti per campare.
Nanà è Nanà e si comporta allo stesso modo dove come e quando le è possibile (e di occasioni ne ha già trovate).
Mi sembri una che voglia pattinare con i ramponi.
Facendomi Befana (e non ci vuole granché) tiro fuori dalla gerla il solito proverbio.
[align=center]IN CHIESA COI SANTI ED IN TAVERNA COI BEONI.[/align]
Non puoi cambiare il mondo come non lo posso cambiare io.
Uffa, uffa, uffa.
LA ZIA
Feci quod potui (potui quod, Christe, dedisti); perfida fac melius si potes, invidia !
Avatar utente
Marcolfa34
Queen
Queen
Wikizia
Wikizia
 
Messaggi: 6718
Iscritto il: martedì 16 settembre 2014, 17:13
Località: Monferrato

PrecedenteProssimo


Torna a Cucina e dintorni




Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010