Vorrei dirlo alla mia compagna ma sono bloccat

Vorrei dirlo alla mia compagna ma sono bloccat

Messaggioda Dafne73 » venerdì 7 giugno 2019, 18:18

Salve a tutte, Amiche care.

Sono da tanto che non rispondo più su questa piazza e devo dire che non mi sono scordato di voi anzi mi siete mancate tanto. Anche se poi raramente mi tenevo aggiornato sbirciando comunque dentro il Forum. Ci sono stati purtroppo dei problemi di salute della mia compagna per cui ritenevo giusto tirarmi indietro dal fare del "cd" in modo tale da starle più vicino e avere lo spirito tutto per lei, quindi ho gettando via tutto il mio piccolo guardaroba per non cadere in tentazione. Ma fin qua tutto normale e non è la prima volta.
Il problema è che, come accade anche a tante di noi, la voglia di continuare a vestirsi come ci "piace" dopo un po' torna più forte di prima. Ora la situazione di salute della mia Lei è quasi più "tranquilla" e sono fortemente spinto a compiere un piccolo passo per sondare quali sono le eventuali reazioni qualora volessi confidarle quale è il mio lato "Nascosto" -Come fare?

Ora non vi annoio con i dettagli, ma di recente guardando alcuni film stile commedia romantica è venuto fuori il tema della FANTASIA EROTICA e li mi si è accesa una lampadina: e se inventando la scusa gli dicessi che il mio desiderio erotico proprio quello di stare con lei magari facendoci le coccole quando io recito nella parte di "me nelle vesti di una donna"? Magari spiegandole che per me, la parte più importante ed intensa di tale situazione si verificherebbe solo se ci fosse la complicità reciproca es. nella scelta e acquisti di tutto il materiale per poter fare un buon "cd" a prescindere del risultato estetico finale.


Cosa mi consigliate? Qualcuna di voi ha si è trovato in una situazione simile? Se si quali esiti vi ha portato?
Avatar utente
Dafne73
Baby
Baby
 
Messaggi: 47
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 12:38
Località: Sardegna

Re: Vorrei dirlo alla mia compagna ma sono bloccat

Messaggioda Serena Crossdresser » sabato 8 giugno 2019, 0:33

Non so se e' una buona idea
E' limitativo e alla lunga genera fraintendimenti.
Io ci sono passata da quella fase e ho impiegato anni a spiegare a mia moglie che essere una CD va ben oltre la fantasia erotica.
Forse un po di coraggio,di fiducia in te stessa, e sincerita' restano la ricetta migliore per uscire dall'empasse... : Love :
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 352
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: Vorrei dirlo alla mia compagna ma sono bloccat

Messaggioda Coffee » sabato 8 giugno 2019, 6:03

Dafne73 ha scritto:
Ci sono stati purtroppo dei problemi di salute della mia compagna(...)

Ora la situazione di salute della mia Lei è quasi più "tranquilla" e sono fortemente spinto a compiere un piccolo passo per sondare quali sono le eventuali reazioni qualora volessi confidarle quale è il mio lato "Nascosto" -Come fare? (...)

Cosa mi consigliate? Qualcuna di voi ha si è trovato in una situazione simile? Se si quali esiti vi ha portato?


Ciao,
Consigli non ne do, ma spunti di riflessione si.
Un detto popolare da noi dice "chi è al coperto qusando piove, è matto se si muove".
La tua compagna ha avuto problemi di salute e a oggi "è quasi più tranquilla"? Io faccio 2+2 e personalmente non direi nulla per non innescare un meccanismo non voluto in un momento di fragilità di lei.
Poi ogni coppia ha la sua sensibilità e il suo equilibrio, questo lo puoi conoscere solo tu.
In ogni modo non ci sono bacchette magiche o quant'altro per un coming out, ci vuole momento giusto, modo giusto, giornata si, apertura mentale e tanto cul... ehm fortuna.

Ricordati che fatto questo passo NON si ritorna più indietro, non ci sarà alcun escamotage per richiudere il vaso di Pandora.

Tante cose.
Avatar utente
Coffee
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 115
Iscritto il: martedì 4 dicembre 2018, 15:05
Località: Emilia

Re: Vorrei dirlo alla mia compagna ma sono bloccat

Messaggioda Michela » sabato 8 giugno 2019, 12:12

Personalmente anch’io aspetterei del tempo visto che la tua compagna e’ reduce da problemi di salute e forse questo non è il momento più propizio per rivelarsi.
Nel mio caso dopo che avevo cercato per tanto tempo il coraggio per metterla al corrente di ciò ho lasciato forse con un po’ di vigliaccheria che delle tracce la portassero a farmi delle domande.
Per fortuna è andata nel complesso bene anche se lo sbigottimento iniziale e le domande successive hanno reso necessarie lunghe discussioni per farmi comprendere e per farla capire che la persona che amava era sempre la stessa.
In questi casi non ci sono ricette giuste... valuta tu e cogli se ne avrai mai il coraggio il momento giusto .
Ciao baci
Ultima modifica di Michela il lunedì 10 giugno 2019, 12:45, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Michela
Teen
Teen
 
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 15 ottobre 2018, 21:02
Località: Rimini

Re: Vorrei dirlo alla mia compagna ma sono bloccat

Messaggioda Dafne73 » lunedì 10 giugno 2019, 12:38

Pensandoci bene non è il momento e il modo di dire ancora niente.
Una cosa però è certa; solo qui trovo persone umane che capiscono di cosa sto parlando e vi sono sempre grato.
Avatar utente
Dafne73
Baby
Baby
 
Messaggi: 47
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 12:38
Località: Sardegna

Re: Vorrei dirlo alla mia compagna ma sono bloccat

Messaggioda Serena Crossdresser » martedì 11 giugno 2019, 23:02

A mio parere il momento giusto arriva da se.
Te ne accorgerai e lo sentirai.
L'importante come dicevo e' non lasciarselo sfuggire.
La vita e' troppo corta per non cogliere al volo e con coraggio certi attimi. : Love :
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 352
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea



Torna a Coming Out - Consigli ed istruzioni




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010