L'istruttrice

L'istruttrice

Messaggioda monicaleggings » lunedì 28 ottobre 2019, 15:30

Come avevo accennato qui: viewtopic.php?f=4&t=6107, ho parlato di me con la mia istruttrice di pole dance.
Ho deciso di farlo, primo per correttezza, dato che le avevo lanciato li qualche informazione, senza però mai chiarire. Secondo anche per "metterla alla prova".
Appena iscritto alle lezioni, abbiamo parlato di che modello di scarpe usare, Io le avevo fatto vedere una foto dell'ultimo paio di scarpe che avevo comprato. Lei praticamente non ha battuto ciglio, ha solo detto che non andavano bene e che le avrei rovinate.
Alle prime lezioni, mi ha detto che dato che avevo già altre scarpe con i tacchi, dava per scontato che sapevo camminarci già. Mi ha un po' spiazzato.
Da li ho deciso di raccontarle tutto. Le ho raccontato tutto via messaggio, perché quel giorno che le avevo chiesto se mi dedicava 10 minuti dopo lezione, si è ammalata. Però avevo tutto un discorso in testa e, per non perderlo, gliel'ho scritto. Non le ho chiesto niente, le ho lascito libera scelta se rispondermi o no e ho anche specificato che non mi aspettavo nessuna risposta. Lei ha risposto, oltre che ringraziandomi per essermi fidato di lei, dicendo che giudicare non serve a nulla.
Ha anche aggiunto:" Sono un insegnante ed insegno ad ognuno di voi con il cuore, ma per me ciò che è importante non è solo che facciate le cose giuste, ma che piano piano davanti a quelli specchi scopriate il vero voi, che spesso si nasconde sotto strati e strati di pelle, ognuno per motivi diversi. Abbraccia questa consapevolezza e se tutto ciò ti sta facendo stare meglio e ti sta dando nuova linfa continua così, vuol dire che sei sulla strada giusta."
Ieri le ho chiesto di parlarle è le ho raccontato tutto bene, praticamente dall'inizio. Lei ha ribadito quello che mi aveva detto nel messaggio, dicendomi anche che si vede che in questi 4 mesi c'è stata una mia evoluzione, e si vede, oltre al cambiamento fisico, che ho avuto anche un cambiamento caratteriale, che sono più sicuro di me.
In un'altra occasione, parlando anche con le altre istruttrici del più e del meno abbiamo convenuto che il mondo della pole dance è pieno di pregiudizi e stereotipi, il principale è quello che associa il palo alla lap dance e quindi alle spogliarelliste. Quindi buona parte delle ragazze e dei ragazzi che la praticano hanno imparato a spese loro che giudicare senza conoscere è sbagliato.
Dopo un'ora di lezione in cui mi sono divertito un sacco, sono uscito, oltre che ammaccato e pensando ai lividi che verranno fuori, felice per i miei progressi e con la sensazione di essere accettato/accolto al di fuori del mio piccolo mondo nel quale mi sono rifugiato pensando sempre che al di fuori sarei sempre e solo stato giudicato in negativo.

PS Avendo finito con me, mi ha chiesto di aspettarla che saremmo usciti insieme. Mi ha detto che quando le è stato riferito che un ragazzo voleva provare l'exotic pole dance, cioè la pole dance sui tacchi, era felice. Al momento che lo fa c'è solo un altro ragazzo, ma non gli insegna lei. Si è sentita "onorata" perché gli uomini sono rari, però possiamo arrivare a fare alcune figure che le donne fanno fatica a fare.
Una perfetta scusa per imparare ad amarci, sta nel guardare il passato con entusiasmo del futuro.
Lascia la porta aperta a tutti i viaggiatori, perché i percorsi giusti vanno percorsi insieme.
Una perfecta excusa. Modena City Rambler
Avatar utente
monicaleggings
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 150
Iscritto il: lunedì 6 maggio 2019, 12:40
Località: bassano del grappa

Re: L'istruttrice

Messaggioda virgolette » lunedì 28 ottobre 2019, 23:28

ecco, finalmente un crossdresser con le palle.

I miei complimenti.
Il tuo non è coraggio bensì è ferma determinazione a rivendicare il diritto di essere sereno ed in pace con te stesso a prescindere da quello che pensa il mondo.
Ti stimo e t'incoraggio a continuare come un rullo compressore, come vedi i frutti arrivano.

Un abbraccio, spero di conoscerti prima o poi e brindare con te.

Davide
Inviato dalla mia moka utilizzando Talpatrack !!
Avatar utente
virgolette
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2361
Iscritto il: domenica 7 settembre 2014, 17:34
Località: Torino

Re: L'istruttrice

Messaggioda monicaleggings » martedì 29 ottobre 2019, 8:32

virgolette ha scritto:ecco, finalmente un crossdresser con le palle.

I miei complimenti.
Il tuo non è coraggio bensì è ferma determinazione a rivendicare il diritto di essere sereno ed in pace con te stesso a prescindere da quello che pensa il mondo.
Ti stimo e t'incoraggio a continuare come un rullo compressore, come vedi i frutti arrivano.

Un abbraccio, spero di conoscerti prima o poi e brindare con te.

Davide


Grazie mille per quello che hai scritto, per la seconda volta non so come risponderti.
Sinceramente non mi reputo un "crossdress con le palle", anzi. Mi sento ancora molto "acerba", sono ancora molto inesperta vedendo le esperienze di alcune di noi.
Come ha detto la mia istruttrice, mi vedo e mi sento più sicuro/a di me. Hai ragione a dire che sto cercando la serenità, però mi faccio ancora troppo influenzare da quello che mi circonda.
Una perfetta scusa per imparare ad amarci, sta nel guardare il passato con entusiasmo del futuro.
Lascia la porta aperta a tutti i viaggiatori, perché i percorsi giusti vanno percorsi insieme.
Una perfecta excusa. Modena City Rambler
Avatar utente
monicaleggings
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 150
Iscritto il: lunedì 6 maggio 2019, 12:40
Località: bassano del grappa

Re: L'istruttrice

Messaggioda Serena Crossdresser » martedì 29 ottobre 2019, 12:54

Che risolutezza !
Brava !
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 719
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: L'istruttrice

Messaggioda Sabrinasexy69 » domenica 3 novembre 2019, 0:10

Mitica. Mi piacerebbe farlo! o meglio, mi piacerebbe averlo fatto, perche' alla mia eta' mi sa che e' un po' oltre e rischio di spezzarmi in due.
Tralaltro e' un modo perfetto per imparare a muoversi come si deve, aggraziate e sexy. Per non parlare del fatto che suppongo tonifichi i muscoli mantenendo e anche migliorando l'elasticita' (fondamentale per noi).
Pero' capisco che principalmente stai lavorando sul tuo io....quindi ha ragione Davide, solo perche' ci stai provando, hai le palle!
You don't know how hard it is being a woman, looking the way I do!
5821
Avatar utente
Sabrinasexy69
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 291
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 16:55
Località: Milano

Re: L'istruttrice

Messaggioda monicaleggings » lunedì 4 novembre 2019, 11:28

Sabrinasexy69 ha scritto:Mitica. Mi piacerebbe farlo! o meglio, mi piacerebbe averlo fatto, perche' alla mia eta' mi sa che e' un po' oltre e rischio di spezzarmi in due.
Tralaltro e' un modo perfetto per imparare a muoversi come si deve, aggraziate e sexy. Per non parlare del fatto che suppongo tonifichi i muscoli mantenendo e anche migliorando l'elasticita' (fondamentale per noi).
Pero' capisco che principalmente stai lavorando sul tuo io....quindi ha ragione Davide, solo perche' ci stai provando, hai le palle!


Ti ringrazio molto.
Ricevere da te e da Davide complimenti mi lascia senza parole. vi ho sempre visti come irraggiungibili (come tutte le "storiche"), anche nel vecchio forum. Per me siete state e lo siete tutt'ora delle maestre. Quindi ricevere dei complimenti mi spiazza.
Per il discorso della pole dance ti consiglio di provare, non c'è limite di età, basta andare per gradi. Io mi diverto moltissimo, e dopo 16 lezioni noto la differenza in elasticità e resistenza. Per quanto riguarda il muoversi aggraziate ho ancora molto da lavorare.
La pole dance mi ha fatto fare un grosso cambiamento, sia fisico che mentale. Per questo ho trovato giusto parlare con la mia istruttrice, e devo dire che dopo avergli parlato qualcosa è cambiato, la sento più rilassata. Meno posata. Ci siamo un po' lasciati andare entrambi, anche se per lei vuol dire anche riprendermi più pesantemente e alzare l'asticella delle aspettative.
Grazie ancora per le tue parole.
Una perfetta scusa per imparare ad amarci, sta nel guardare il passato con entusiasmo del futuro.
Lascia la porta aperta a tutti i viaggiatori, perché i percorsi giusti vanno percorsi insieme.
Una perfecta excusa. Modena City Rambler
Avatar utente
monicaleggings
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 150
Iscritto il: lunedì 6 maggio 2019, 12:40
Località: bassano del grappa



Torna a Coming Out - Consigli ed istruzioni




Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010