Chi siamo?

Re: Chi siamo?

Messaggioda Dany66 » domenica 12 gennaio 2020, 1:13

Non mi importa più sapere chi sono. Tuttavia mi rammarico a pensare a quanto tempo ancora perdo nel fantasticare a scapito dell'agire[/quote]
Perfettamente d'accordo con te.
Connesso
Avatar utente
Dany66
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 295
Iscritto il: domenica 3 marzo 2019, 1:17
Località: Biella

Re: Chi siamo?

Messaggioda Dany66 » domenica 12 gennaio 2020, 1:16

Ale_lei ha scritto:Siamo quello che le nostre azioni ci fanno essere. Non siamo i nostri pensieri che sono eterei e potrebbero rivelarsi ossessivi senza il supporto dell'agire.
Non mi importa più sapere chi sono. Tuttavia mi rammarico a pensare a quanto tempo ancora perdo nel fantasticare a scapito dell'agire

Pienamente d'accordo con te.
Connesso
Avatar utente
Dany66
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 295
Iscritto il: domenica 3 marzo 2019, 1:17
Località: Biella

Re: Chi siamo?

Messaggioda Celeste » domenica 12 gennaio 2020, 8:33

Chi siamo?
Dato che la domanda è stata posta al plurale posso parlare per me stessa, altrimenti non avrei detto niente.

Non sono la mia fantasia, non sono i miei vestiti, non sono ciò che dice la gente, non sono ciò che faccio, non sono ciò che penso.
Nonostante tutto quello che io possa immaginare o fare, sono sempre stata e sarò per sempre AMORE, che io lo voglia oppure no o che ci giri intorno in tutte le maniere possibili, andando a credere le cose più improbabili e agendo in qualsiasi maniera. Però così come si può scegliere un vestito si può anche scegliere quali pensieri e azioni coltivare, ciò fa parte della libertà, ma la libertà propria termina dove comincia quella altrui e pretendere che l'altra persona pensi di me una data cosa... non è una "causa" che mi interessi.
Gli automi non si fanno domande
Non confondiamo le seghe mentali ossessive con le domande sensate da porsi
Assecondare l'illusione è cosa diversa dalla consapevolezza
Accettare di vedere TUTTA la realtà è consapevolezza
Avatar utente
Celeste
Lady
Lady
 
Messaggi: 755
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2018, 23:25
Località: Triveneto

Re: Chi siamo?

Messaggioda cuoredimenta » domenica 12 gennaio 2020, 18:13

Proprio ieri mi sono resa conto di avere una gran confusione in testa. Complice, poi, la mia bassa autostima, mi sembra di essere il surrogato di una persona e che i miei desideri e i miei sogni non valgono nulla. Non so più chi sono e non riesco a ritrovarmi. Non so più se continuare a seguire la strada più facile o ascoltare il mio cuore. L'unica cosa che so per certo è che, se potessi scomparire, in questo esatto momento, per rinascere donna, lo farei senza pensarci un attimo.
Giada
Avatar utente
cuoredimenta
Teen
Teen
 
Messaggi: 68
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2019, 19:06
Località: Puglia

Re: Chi siamo?

Messaggioda Serena Crossdresser » lunedì 13 gennaio 2020, 7:13

Dany66 ha scritto:
Serena Crossdresser ha scritto:Siamo anime uniche ricche di sensibilita' e sopratutto di umanita'.
Ti sembra poco ?

Noi siamo sempre d'accordo.


... Le affinita empatiche ... Innegabile che ci siano ...
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 886
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: Chi siamo?

Messaggioda angelaingrid » martedì 14 gennaio 2020, 11:55

cuoredimenta ha scritto:se potessi scomparire, in questo esatto momento, per rinascere donna, lo farei senza pensarci un attimo.

In un'altra famiglia, con altri genitori, in un'altra realtà?

Questo è un pensiero per me dolorosissimo.
Avatar utente
angelaingrid
Princess
Princess
 
Messaggi: 3396
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:29
Località: Livorno

Re: Chi siamo?

Messaggioda cuoredimenta » martedì 14 gennaio 2020, 17:11

angelaingrid ha scritto:
cuoredimenta ha scritto:se potessi scomparire, in questo esatto momento, per rinascere donna, lo farei senza pensarci un attimo.

In un'altra famiglia, con altri genitori, in un'altra realtà?

Questo è un pensiero per me dolorosissimo.


Ti ringrazio tanto. Sì, è dolorosissimo; ma non più di sentirsi a disagio ogni giorno, di aver metabolizzato di essere difettata e fatta male, di desiderare quello che non può succedere, di sperare che il tempo non ti sia nemico mentre cerchi di realizzare i tuoi sogni (mentre, invece, lo è). E' come se ti si formassero degli anticorpi, fa sempre meno male. L'effetto collaterale, però, è che anche i sentimenti positivi diventano sempre meno vividi.

Un'altra famiglia, altri genitori, un'altra realtà, ovunque: l'importante sarebbe sentirmi a mio agio con me stessa, per sapere finalmente cosa si prova.
Giada
Avatar utente
cuoredimenta
Teen
Teen
 
Messaggi: 68
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2019, 19:06
Località: Puglia

Re: Chi siamo?

Messaggioda Alyssa » giovedì 16 gennaio 2020, 0:05

indecisa ha scritto:Sempre più mi chiedo chi sono e cosa voglio.
Credo che il 2020 mi porterà a realizzare i miei sogni di CD che vuole dire a tutti che esisto e che sono felice quando mi trucco e cammino sui tacchi.

Cresciamo mettendoci in discussione.
Qualche passo hai già cominciato a farlo, se ti guardi indietro puoi vedere già quanta strada hai fatto, non avere fretta.
Vedrai che quest'anno ne farai ancora. : Love :

cuoredimenta ha scritto:Sì, è dolorosissimo; ma non più di sentirsi a disagio ogni giorno, di aver metabolizzato di essere difettata e fatta male, di desiderare quello che non può succedere, di sperare che il tempo non ti sia nemico mentre cerchi di realizzare i tuoi sogni (mentre, invece, lo è). E' come se ti si formassero degli anticorpi, fa sempre meno male. L'effetto collaterale, però, è che anche i sentimenti positivi diventano sempre meno vividi.

Posso comprendere quel disagio, il desiderio di una vita altra, sentirsi chiuse in una bolla in cui tutto è attutito, distante.
Posso solo "girarti" il consiglio che è stato dato a me, e cioè di parlarne con chi sentiamo più vicino, creare o rinforzare una rete di legami che ci sostenga nei momenti di sconforto.
Per quanto forti, tutti abbiamo bisogno di un aiuto ogni tanto, non c'è niente di cui vergognarsi.
Immagine
Tanto assurdo e fugace è il nostro passaggio per questo mondo, che l’unica cosa che mi rasserena è la consapevolezza di essere stata autentica, di essere la persona più somigliante a me stessa che avrei potuto immaginare.
Immagine
Avatar utente
Alyssa
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1348
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 13:29
Località: Provincia di Torino

Re: Chi siamo?

Messaggioda cuoredimenta » giovedì 16 gennaio 2020, 9:48

Alyssa ha scritto:Posso comprendere quel disagio, il desiderio di una vita altra, sentirsi chiuse in una bolla in cui tutto è attutito, distante.
Posso solo "girarti" il consiglio che è stato dato a me, e cioè di parlarne con chi sentiamo più vicino, creare o rinforzare una rete di legami che ci sostenga nei momenti di sconforto.
Per quanto forti, tutti abbiamo bisogno di un aiuto ogni tanto, non c'è niente di cui vergognarsi.


Ti ringrazio davvero, davvero tanto per la comprensione. Sì, è esattamente come lo descrivi, e la conseguenza di ciò è una totale passività nei confronti della vita. A parte i rari momenti in cui riesco ad esprimere me stessa, mi sento morta. Ecco perché dico che tanto varrebbe sparire.
Grazie di cuore anche per il consiglio. Purtroppo, le mie grida di aiuto cadono nel vuoto intorno a me. Le mie relazioni sociali sono praticamente nulle, se non fosse per qualche sorellina di questo forum. Ma questa è una fortuna, è già tanto per me, è sicuramente più di quanto io non pensi di meritare.
Giada
Avatar utente
cuoredimenta
Teen
Teen
 
Messaggi: 68
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2019, 19:06
Località: Puglia

Re: Chi siamo?

Messaggioda Dafne73 » giovedì 16 gennaio 2020, 10:43

Chi siamo?
Semplicemente crossdresser!
Persone che sentono una forte emozione ed equilibrio quando indossano vestiti e trucchi disegnati per le fortunatissime donne.
Purtroppo viviamo in un mondo che ha dei costumi e culture troppo rigide che non ci lascia spazio e libertà di espressione per la nostra "arte".
Si, penso che la nostra virtù si possa chiamare "Arte" cioè quella di arricchire, vestire, modellare e curare il nostro corpo ai fini di restituire la stessa eleganza che cercano le stesse bio, anche se per la maggior parte di loro, tutto questo nasce naturalmente facile. Forse dentro di noi, conserviamo in qualche spazio della nostra mente, lo stesso identico istinto.
Avatar utente
Dafne73
Teen
Teen
 
Messaggi: 82
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 12:38
Località: Sardegna

PrecedenteProssimo


Torna a L'angolo dello sfogo




Visitano il forum: Dany66 e 3 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010