Mercoledì, no: crusoe non centra

Re: Mercoledì, no: crusoe non centra

Messaggioda Elisa Da Vinci » mercoledì 12 febbraio 2020, 22:42

Novella ha scritto:Forse ho un po' esagerato Elisa, sai anche a me prende un moto di rabbia nel vedere persone intelligenti in qualche modo plagiate.
.....

Non voglio sbattere più quelle porte dietro di me, voglio preparare ed inoculare potenti vaccini.


Novella ti ammiro per questo, sono una guerriera, ma sto imparando a non iniziare una battaglia se non posso vincere la guerra.

mi hai ricordato un episodio accaduto questa mattina a lavoro.

stavo parlando con un collega (decisamente più giovane di me) che raccontava come un altro collega si era stupito di come lo trattavo.

Come tratto questo collega? semplice ho intravisto del potenziale in lui. solo che è "buono", discreto.

Sto provando a instillare in lui un pò di sana "cattiveria" in modo che possa affrontare la quotidianità del nostro lavoro senza farsi travolgere.

alla fine gli ho risposto: vedi [omissis] non ti devi preoccupare di quanto e come ti tratterò. devi preoccuparti quanto non ti "tratterò" e diventerò indifferente nei tuoi confronti. vorrà dire che ho perso la speranza di poterti insegnare qualcosa.

è così con la mia famiglia d'origine. ho perso ogni speranza, non sono ancora all'indifferenza, ma ormai manca poco

Elisa
C'è un tempo giusto per andarsene dalla vita di una persona anche quando non si ha un posto dove andare...
Avatar utente
Elisa Da Vinci
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 312
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2020, 17:02
Località: Firenze

Re: Mercoledì, no: crusoe non centra

Messaggioda Coffee » mercoledì 26 febbraio 2020, 18:24

Elisa Da Vinci ha scritto:
Novella ha scritto:Forse ho un po' esagerato Elisa, sai anche a me prende un moto di rabbia nel vedere persone intelligenti in qualche modo plagiate.
.....

Non voglio sbattere più quelle porte dietro di me, voglio preparare ed inoculare potenti vaccini.


Novella ti ammiro per questo, sono una guerriera, ma sto imparando a non iniziare una battaglia se non posso vincere la guerra.


Elisa


Non sono dotato d'indifferenza, quadrato e veemente non sono mai stato bravo nel combattimento "vis a vis" perché non ho la lungimiranza di difendere il fianco.
Ma una cosa ho capito, la mia vittoria in battaglia contro l'aggressore, se conquistata rispettando la persona, rende superfluo un' altro conflitto che potrebbe vedermi soccombere.
Avatar utente
Coffee
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 206
Iscritto il: martedì 4 dicembre 2018, 15:05
Località: Emilia

Re: Mercoledì, no: crusoe non centra

Messaggioda patriziacross » mercoledì 26 febbraio 2020, 19:06

Cara Elisa (posso dire cara?),
mi viene in mente che ho cercato , anni fa, di far leggere un mio libro pubblicato in cui raccontavo dei controversi e mai accettati rapporti con lei, in adolescenza.
E di quanto ciò avesse pesato su di me.
Rifiutò di farlo, perché non poteva permettersi il lusso di accettare che l'evoluzione talvolta produce delle accelerazioni e che la mia complessità era frutto della genetica, dell'epigenetica (ambiente) ma anche del mio personale contributo, che mi rendeva differente.
Eppure nata e vissuta a lungo in quell'ambiente.
E' morta senza darmi la soddisfazione di "riconoscermi" e sono andata avanti.
L'affetto genitoriale è spesso egoista, spetta a noi renderlo accettabile, separando egoismo loro dalle necessità nostre.
Un abbraccio alla nostra "diversità".
Pat
Avatar utente
patriziacross
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 112
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 0:15
Località: torino

Precedente


Torna a L'angolo dello sfogo




Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010