VARIE DECISIONI

Re: VARIE DECISIONI

Messaggioda LellaB » venerdì 15 maggio 2020, 18:49

Elisa Da Vinci ha scritto:[...]

Ok allora sono femmina anche quando programmo.... rimango immobile a scegliere nome dei metodi, indentazione, spazi, disaccoppiamento ecc ecc....

Scusate la parentesi nerd :D

Elisa


Vedo che continui con l'elenco dei difetti, che in molte qui hanno. Ma quanto è bello un listato leggibile e comprensibile anche dallo scemo di turno?
Antonella : Nar :

The high is the heel, the closest is the Paradise...
Avatar utente
LellaB
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 747
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 17:05
Località: Provincia Torino

Re: VARIE DECISIONI

Messaggioda Serena Crossdresser » venerdì 15 maggio 2020, 20:14

Ma l'epifenomeno non era una malattia rara ??? : Lol : : Lol : : Lol :
Serena


"Poichè non sappiamo quando moriremo, si è portati a credere che la vita sia un pozzo inesauribile; però tutto accade solo un certo numero di volte, un numero minimo di volte. Quante volte vi ricorderete di un certo pomeriggio della vostra infanzia, un pomeriggio che è così profondamente parte di voi che senza neanche riuscireste a concepire la vostra vita - forse altre quattro o cinque volte, forse nemmeno. Quante altre volte guarderete levarsi la luna - forse venti - eppure tutto sembra senza limite."

cit. da " Il tè nel deserto "

... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1298
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: VARIE DECISIONI

Messaggioda roby_rm » venerdì 15 maggio 2020, 23:26

LellaB ha scritto:
Elisa Da Vinci ha scritto:[...]

Ok allora sono femmina anche quando programmo.... rimango immobile a scegliere nome dei metodi, indentazione, spazi, disaccoppiamento ecc ecc....

Scusate la parentesi nerd :D

Elisa


Vedo che continui con l'elenco dei difetti, che in molte qui hanno. Ma quanto è bello un listato leggibile e comprensibile anche dallo scemo di turno?


A programmer was arrested for writing unreadable code.
: Chessygrin : He refused to comment : Chessygrin :

Il codice offuscato sta diventando un' arte! dai un' occhiata qui

La cosa tragica e' che ora hanno fatto anche i compilatori per farlo! : Smile : Io ci riuscivo bennissimo da sola!

kiss
roby_rm

I'm not so bad! They just draw me that way!
Avatar utente
roby_rm
Princess
Princess
 
Messaggi: 1002
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 21:09
Località: roma - italia

Re: VARIE DECISIONI

Messaggioda Coffee » ieri, 12:00

Elisa Da Vinci ha scritto:
roby_rm ha scritto:
Pour parler, quando programmo, spesso inizio con la parte maschile: "basta che respira".
Poi ad un certo punto, subentra, ma quasi senza che io me ne accorga, quella femminile, e talvolta quasi riscrivo il programma, con molto piu' occhio all' estetica, alla leggibilita' a tante cose che non sono solo la funzionalita'.
Forse qualcuno direbbe che e' il destino del programmatore, ma per me sono le due diverse personalita' che si integrano e si esprimono, in genere in momenti diversi. Ma sono sempre io e quello che mi mancherebe e' se uno dei due non si facesse vivo!

kiss


Ok allora sono femmina anche quando programmo.... rimango immobile a scegliere nome dei metodi, indentazione, spazi, disaccoppiamento ecc ecc....

Scusate la parentesi nerd :D

Elisa


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Buongiorno,
questo passaggio mi ha fatto riflettere. Da bravo spelafili qual sono non capisco nulla d'indentazione & Co. Ma spesso il mio "megacaposupremochetuttoordinaetuttopuò" mi manda a rifinire i cantieri disordinati. Sarà un caso?
Avatar utente
Coffee
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 4 dicembre 2018, 15:05
Località: Emilia

Re: VARIE DECISIONI

Messaggioda Lau » ieri, 23:13

monicaleggings ha scritto:
Elisa Da Vinci ha scritto:
Non era il lato femminile a tenere a freno quello maschile. Non pensò di poterli distinguere e farlo mi ha causato solo sofferenza.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Ho capito quello che intendi, lo condivido. Ho scritto così per farvi capire.
Mi ero già confrontata con un'altra amica qui nel forum su questo discorso, ma non ricordo in che topic.
Per essere precisi, secondo me tutti abbiamo una parte femminile e una maschile. Più o meno sviluppate. Per capire il discorso dello yin yang. Nei vari momenti della vita possono cambiare e i cambiamenti portano anche a cambiamenti caratteriali.
Dopo che mi sono vista bella, circa un anno fa ero andata in crisi, perché distinguevo le due parti come due persone diverse. Appena sono riuscita a capire che ero io, la stessa persona, sia vestita da donna che da uomo è cambiato tutto.
La mia parte femminile nell'ultimo periodo si era più sviluppata e di quindi i tratti maschili del comportamento si erano addolciti. Bloccando tutti i momenti femminili, la parte maschile si è più sviluppata.
Quello che mi ha messo più in crisi è proprio il fatto che mi sono accorto che stavo diventando troppo maschile.
E' difficile da spiegare ma spero di esserci riuscita.


se dovessi contare le volte che mi sono vista e no , le fasi in cui ho sperperato e poi buttato e poi ri sperperato non basterebbero le dita di due mani.

E non è mica una cosa caratteriale , bensì una cosa legata alle fasi della vita che affronti.

Se hai una situazione stabile ed il tuo rivelarti non è destabilizzante, puoi tranquillamente portare avanti il percorso un passettino alla volta perchè non ci credo che qualcuna di noi abbia cominciato un bel giorno a zero a 100 in 24 ore, quindi fai bene a fare due passi avanti e magari uno indietro a piccole conquiste.

secondo me è normale anche che ci siano periodi della vita in cui una parte prevale sull'altra....siamo sempre noi in fondo e se una delle due parti è vera ed esiste , può coesistere con quella momentaneamente più rilevante anche presentandosi con piccolissimi gesti o manifestazioni che non ne pregiudicano la vitalità.

sono momenti che hai e che per il mio modesto parere sono normali...

passeranno , cambieranno , si evolveranno e se ti cresce una foresta di peli perchè non hai tempo, pace!!! li taglierai : Chessygrin :
...ho tanto di quell'inchiostro addosso da poter scrivere un'odissea!
Ja lubię gadać do późna w nocy
Nie mam do ukrycia nic wiec mogę patrzeć ci w oczy
Ja lubię gadać aż nadejdzie świt
W tym momencie nie liczy się nic
Connesso
Avatar utente
Lau
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 225
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2019, 18:15
Località: Torre del lago

Precedente


Torna a L'angolo dello sfogo




Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010