Non uscire da sola...

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda LauraB » martedì 16 ottobre 2018, 21:59

 ! LauraB ha scritto:
Chiaramente non avrei voluto tirare fuori la nazionalità dei rei. Visto tuttavia che qualcuna ha ritenuto di farlo prima di me, mi è sembrato corretto specificare le mie disavventure. Auspico che la discussione resti nell alveo della correttezza, come anche previsto dal regolamento (PS se non ve lo ricordate andate a rileggerlo)
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4770
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda AnimaSalva » mercoledì 17 ottobre 2018, 21:06

Anche un paio di mie amiche sono armate di spray al peperoncino e ci sto pensando anch'io.
Purtroppo in giro c'è di tutto, da molestatori a scippatori e il pericolo, ahimè, è sempre dietro l'angolo.
Avatar utente
AnimaSalva
Moderatrice
Moderatrice
Donna Bio
Donna Bio
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5270
Iscritto il: giovedì 4 settembre 2014, 22:01
Località: La Spezia

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda ccinzia61 » mercoledì 17 ottobre 2018, 22:35

AnimaSalva ha scritto:Anche un paio di mie amiche sono armate di spray al peperoncino e ci sto pensando anch'io.
Purtroppo in giro c'è di tutto, da molestatori a scippatori e il pericolo, ahimè, è sempre dietro l'angolo.


A volte anche una lacca x capelli spruzzata negli occhi ottiene un buon effetto!!! Ovviamente il peperoncino risolve!!!
Avatar utente
ccinzia61
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
Donna Bio
Donna Bio
 
Messaggi: 2952
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2015, 16:23
Località: piemonte-liguria

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda Alyssa » mercoledì 17 ottobre 2018, 23:08

Certamente, come insegnano nei corsi di autodifesa, va bene tutto ciò che può aiutare a colmare la differenza di forza fisica.
Nel momento del pericolo, qualsiasi "scorrettezza" (permettetemi il termine, lo so che non è un incontro di boxe), va bene e va usata.

Quello che manca, però, è un sistema per prevenire queste situazioni.
Purtroppo qualsiasi pena per certa che sia, come per le violenze domestiche o gli omicidi a sfondo sessuale, non è sufficiente come deterrente. Perché ciò che spinge questi individui a commettere questi atti va al di là della scelta razionale "mi conviene/non mi conviene".

Ma forse sto andando un po' off topic... pardon.

Inviato dal mio spettegolefono usando i miei polpastrelli
Immagine
Tanto assurdo e fugace è il nostro passaggio per questo mondo, che l’unica cosa che mi rasserena è la consapevolezza di essere stata autentica, di essere la persona più somigliante a me stessa che avrei potuto immaginare.
Immagine
Avatar utente
Alyssa
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 13:29
Località: Provincia di Torino

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda Katymakeup » giovedì 18 ottobre 2018, 14:27

Il problema principale sono le leggi e i magistrati da cambiare.
Si è arrivati al punto di doverci privare di parte della libertà personale.
Avatar utente
Katymakeup
Lady
Lady
 
Messaggi: 590
Iscritto il: giovedì 22 dicembre 2016, 18:29
Località: lodi provncia

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda AnimaSalva » giovedì 18 ottobre 2018, 20:50

Il problema, in questo caso, è prendere il maniaco. La mia amica ha detto che la polizia ha riferito di aver provato anche con "poliziotte esca", ma non c'è stato nulla da fare. Attacca principalmente in un quartiere, ma anche dalla parte opposta della città. E poi era fermo da mesi (a meno che non vi siano stati casi non denunciati, cosa probabile eh), quindi anche prenderlo... Non stuprando non lascia tracce di DNA quindi o lo becchi sul fatto o non lo becchi.
Per questo alla fine mi tocca dire alle donne di stare attente a uscire da sole, perché prenderlo è davvero dificile.

Che poi, in secondo luogo, ci sia anche un problema di leggi e della loro interpretazione è indubbio, ma quando ti attaccano a mezzanotte e sei da sola, questo ha modo di palparti e scappare, non si fa vedere in faccia quindi ciao ciao...
Avatar utente
AnimaSalva
Moderatrice
Moderatrice
Donna Bio
Donna Bio
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5270
Iscritto il: giovedì 4 settembre 2014, 22:01
Località: La Spezia

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda ccinzia61 » giovedì 18 ottobre 2018, 22:46

AnimaSalva ha scritto:Il problema, in questo caso, è prendere il maniaco. La mia amica ha detto che la polizia ha riferito di aver provato anche con "poliziotte esca", ma non c'è stato nulla da fare. Attacca principalmente in un quartiere, ma anche dalla parte opposta della città. E poi era fermo da mesi (a meno che non vi siano stati casi non denunciati, cosa probabile eh), quindi anche prenderlo... Non stuprando non lascia tracce di DNA quindi o lo becchi sul fatto o non lo becchi.
Per questo alla fine mi tocca dire alle donne di stare attente a uscire da sole, perché prenderlo è davvero dificile.

Che poi, in secondo luogo, ci sia anche un problema di leggi e della loro interpretazione è indubbio, ma quando ti attaccano a mezzanotte e sei da sola, questo ha modo di palparti e scappare, non si fa vedere in faccia quindi ciao ciao...


E..inoltre bisogna dire che se (x il momento, visto che solitamenti i maniaci hanno un escalation nei comportamenti delinquenziali) si limita a palpeggiare e non violenta si e' fortunate!! Pensate al maniaco dell'ascensore che ha violentato e stuprato ragazzine dodicenni!! ovviamente la mia e' ironia..... ritenersi fortunate perche' si e' SOLO state palpeggiate e' folle!!! : Andry : Di fatto la liberta' personale deve essere sicuramente ridotta, se si vuole essere prudenti!!! : Twisted :
Ultima modifica di ccinzia61 il sabato 29 dicembre 2018, 16:36, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
ccinzia61
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
Donna Bio
Donna Bio
 
Messaggi: 2952
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2015, 16:23
Località: piemonte-liguria

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda AnimaSalva » giovedì 18 ottobre 2018, 23:03

Eh... infatti il solo è tra 1000 virgolette.
Il perché questo non passi allo stupro non è del tutto chiaro. Potrebbe essere così, perché non gli interessa o, ipotizza una collega giornalista, perché non fa in tempo poiché le vittime solitamente urlano. Io propendo per la prima ipotesi, perché la scelta di luoghi e orari farebbe pensare a una non reale intenzione di stuprare (in pieno centro alle sette di sera, per dire...), ma ovviamente non si può mai sapere. La volta che trova una che non urla perché troppo spaventata (può succedere, magari teme di essere uccisa) potrebbe anche decidere di andare oltre...
Comunque è davvero follia...
Avatar utente
AnimaSalva
Moderatrice
Moderatrice
Donna Bio
Donna Bio
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5270
Iscritto il: giovedì 4 settembre 2014, 22:01
Località: La Spezia

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda jessicaP » mercoledì 26 dicembre 2018, 6:56

AnimaSalva ha scritto:Oggi ho dovuto scrivere per il giornale un articolo che non avrei mai voluto. Ho dovuto raccontare un'aggressione a sfondo sessuale. Vittima, una mia carissima amica, venerdì sera. Lei ha denunciato, questo è un seriale. Attacca sempre allo stesso modo: prende le vittime alle spalle, le tiene, butta le mani dappertutto e poi se ne va. Finora non è andato oltre. Non si sa perché, comunque si ferma lì.
Ho dovuto scrivere una cosa che odio: donne, non uscite sole la sera. Fatevi accompagnare, andate in gruppo.
Odio pensare questa cosa.
Odio che una donna non possa andare in giro da sola perché ci sono in giro personaggi che non sanno tenere a posto le mani o altro.
Odio avere paura anche a fare pochi metri.
E sono sconvolta perché per puro caso io venerdì non ero con lei. Eravamo assieme fino alle 8, poi io sono andata a mangiare dal fidanzato e lei è rimasta da una nostra amica, dove andiamo ogni venerdì. Poi a mezzanotte meno venti sono passata da quelle parti per tornare a casa e ho avuto l'istinto di mandar loro un messaggio per chiedere se erano ancora lì, per passare a salutarle, ma ero stanca e ho tirato dritto.
Avessi ceduto all'istinto, saremmo state in due.
Odio anche questo.


Che brutta storia.
Sono solidale con te e la tua amica.

So cosa vuol dire, è successo anche a me pur non essendo donna bío. Ne parlo in questo topic: viewtopic.php?f=23&t=5235 qui il tizio non si è limitato solo a mettere le mani, ma ha "completato l'opera". Per cui so come si sente la tua amica.

Tu non devi fartene una colpa, non potevi sapere. Se solo avessi potuto sapere so che lo avresti potuta aiutare. Neanche io potevo sapere quella sera che sono uscita, ero cosi sicura e tranquilla.

Quello che puoi fare è stare vicino alla tua amica e sostenerla.

In bocca al lupo e su con la vita
Kiss Jessica
Avatar utente
jessicaP
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 149
Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2018, 13:01
Località: Veneto

Re: Non uscire da sola...

Messaggioda Ephimera » mercoledì 26 dicembre 2018, 13:21

Odioso constatare che ci siano ancora certi "selvaggi" in circolazione.
Spero che le potenziali vittime non debbano "solo" dover ricorrere all'autotutela di gruppo ma, abbiamo la forza di reagire e non subire passivamente. Brave tutte coloro che denunciano, anche pubblicamente, le disavventure. Per quanto può valere, ok allo spray.
Ps. Ma, un bel calcio no ??
Un saluto.
Eliana.
Avatar utente
Ephimera
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 524
Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 1:01
Località: Genova

PrecedenteProssimo


Torna a L'angolo dello sfogo




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010