la quiete dopo la tempesta

Re: la quiete dopo la tempesta

Messaggioda vernica71 » lunedì 25 febbraio 2019, 23:28

Nessuno fa caso all'acqua che evapora dopo le piogge, quando torna il sole, e poco importa se in quell'acqua ci sono anche le lacrime spese a piangere per amore, per dolore. L'acqua evapora, torna nell'aria e torna nei nostri polmoni respirando il vento che ci investe in viso e le lacrime tornano dentro di noi come le cose che abbiamo perso, ma nulla si perde davvero, ogni secondo che passa, ogni luna che sorge non fanno altro che dirci: vivi, vivi e ama quello che sei, comunque tu sia ovunque tu sia, guarda in alto verso il sole e chiudi gli occhi e non stancarti mai di sognare. La vita è troppo breve per non essere felici


: Love :
Se io sono un CD... chi o cos'è un DVD?

Immagine
"Programming today is a race between software engineering striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots.
So far, the universe is winning!" (Robert Cringley)
Avatar utente
vernica71
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
Cazzarona Apprendista
Cazzarona Apprendista
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 11:53
Località: Milano

Re: la quiete dopo la tempesta

Messaggioda Coffee » martedì 26 febbraio 2019, 7:23

Quando si naviga può arrivare, se la tempesta arriva frontalmente bisogna mettersi in testa di affrontarla e saperla gestire.
Alcuni pensano di affrontarla di petto "prua" e con il gas al massimo. Bisogna invece sempre avere le onde al fianco "mascone" e procedere a zigzag.
Saper dosare l'acceleratore, decelerare nel giusto istante per poi ridarlo per mantenere la corretta potenza sull'onda è il segreto per farcela.
Oramai il peggio è passato, un attimo di relax per controllare che tutto sia in ordine e... avanti tutta!
Tante Cose Veronica! Avanti tutta!
Avatar utente
Coffee
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 134
Iscritto il: martedì 4 dicembre 2018, 15:05
Località: Emilia

Re: la quiete dopo la tempesta

Messaggioda virgolette » mercoledì 27 febbraio 2019, 16:36

Bentornata, ora sei finalmente libera.

Un abbraccio.
Inviato dalla mia moka utilizzando Talpatrack !!
Connesso
Avatar utente
virgolette
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2340
Iscritto il: domenica 7 settembre 2014, 17:34
Località: Torino

Re: la quiete dopo la tempesta

Messaggioda Frida » giovedì 28 febbraio 2019, 13:06

veronica ha scritto:Nulla come l'intimità serale e della notte dà la dimensione di questo riappropriarsi di sè.


..condivido volentieri questa garbata immagine.
un caro abbraccio, : Love :
Frida
"Una voce chiama da Seir in Edom: sentinella quanto durerà ancora la notte? E la sentinella risponde: verrà il mattino ma è ancora notte; se volete domandare ritornate un' altra volta"
Avatar utente
Frida
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2015, 1:46
Località: Milano

Re: la quiete dopo la tempesta

Messaggioda Sabrina K » venerdì 1 marzo 2019, 1:53

In bocca al lupo Veronica!
Capisco bene la scelta del termine "stremata" perché ci sono passata anche io.
Lo so che è dura e ci vuole tempo per superare questo grande dolore.
Però, anche se io ci ho messo tempo, ti posso dire che oggi mi sento molto più libera... posso essere unica padrona delle mie scelte, perché le "compagne" sono diverse dalle mogli e, nel timore di perderti, tendono meno ad imporsi; in più, se il rapporto non funziona, è molto più semplice trovarne un altro. Poi, quando funziona, è una nuova ed entusiasmante vita. Un po come una nuova giovinezza.
Ti auguro tutta la migliore fortuna!
Avatar utente
Sabrina K
Teen
Teen
 
Messaggi: 50
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2019, 18:51
Località: Napoli

Re: la quiete dopo la tempesta

Messaggioda veronica » venerdì 1 marzo 2019, 8:25

Grazie a tutte per la vicinanza!

Continuo a stare meglio, guardando in avanti e assaporando come dice Davide il gusto di una liberta' che non avevo piu'. Liberta' che per me consiste nel poter essere, almeno nella mia dimensione privata, quello che sento essere.

E oggi mi godro' anche una giornata intera pubblica da sola, al di fuori delle mura domestiche.

Baci

Very
1231sweet girl

2481
Avatar utente
veronica
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2944
Iscritto il: martedì 28 ottobre 2014, 6:20
Località: Torino

Re: la quiete dopo la tempesta

Messaggioda Ileana Marchi » domenica 3 marzo 2019, 22:31

Veronica,
da una parte sono contenta che tua sia riuscita nel tuo intento, ma dall'altra mi dispiace che ti sei realizzata in modo non sereno.

Comprendo anche il tuo stato d'animo di "liberazione" perché finalmente, con la scusa di evitare di viaggiare per recarmi a Torino per lavoro, dalla scorsa settimana ho iniziato la mia vita di libertà andando ad abitare a Torino. E tutto questo dopo decenni di vita passata in casa con i miei.
Per adesso ho iniziato a disimballare tutta la mia roba che avevo in varie scatole e un po' per volta spero di andare a regime. Comunque già adesso è veramente un piacere alla sera, quando ritorno dal lavoro, smettere di travestirmi da uomo ed essere finalmente me stessa, mettendomi un vestito, truccarmi liberamente e poi andare a letto con un pigiama da donna.

Un abbraccio

Ileana
.



.
Noi siamo pronte per il mondo, ma il mondo non è pronto per noi.
(battuta di una TG/CD nella serie CSI)
Avatar utente
Ileana Marchi
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 144
Iscritto il: martedì 23 giugno 2015, 22:38
Località: Fuori Torino (zona sud)

Re: la quiete dopo la tempesta

Messaggioda ccinzia61 » mercoledì 6 marzo 2019, 10:32

Che dire.....guarda sempre avanti e non girarti indietro...mai....
Avatar utente
ccinzia61
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
Donna Bio
Donna Bio
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2015, 16:23
Località: piemonte-liguria

Precedente


Torna a L'angolo dello sfogo




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010