Chi sono ?

Re: Chi sono ?

Messaggioda LindaB » venerdì 12 aprile 2019, 11:16

Ciao Veronica,
All'ultima uscita a ballare , mi presento al femminile anche al pranzo del sabato, avevo bisogno di farlo, di uscire in un contesto diurno e quotidiano.
Alle amiche, che sono single, chiedo come la vivano loro che, pur potendo fare come vogliono, ai pranzi del sabato, sono sempre al maschile.
La risposta quasi unanime è che vivono già abbastanza la loro parte femminile, si sentono cioè libere.
Io mi sento intrappolata , invece.
Tutte ci siamo raccontate che se fosse stato diverso allora noi ... sei arrivata a cambiare una parte della tua vita, potrebbe anche bastare così, a questo punto sei libera anche tu di lasciarti andare, di goderti il presente che è già un po' del futuro che (forse) speravi.
Ma tra i miei pensieri (persistenti pensieri) ci sono anche "traguardi" che tu hai già raggiunto, ed altri cui forse anche tu ambisci.
La felicità è un attimo, credo vada cercata nelle piccole cose, senza farsi abbagliare dai miraggi, col rischio di perdere anche quello che abbiamo finora costruito perché voluto.
Un grande abbraccio e ti auguro di poter avere sufficiente serenità per le decisioni future.
Linda
Avatar utente
LindaB
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1248
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 11:49
Località: Milano\Pavia

Re: Chi sono ?

Messaggioda Celeste » venerdì 12 aprile 2019, 11:50

Sei molto bella anche senza sorriso, complimenti!
Comunque per me è proprio il sorriso dolce non forzato (anzi la sensazione interiore che lo accompagna, e non la bellezza estetica che a volte ci può essere) che in modo rapido, economico e buffo mi dà un'indizio su chi io sia. Rispetto i singoli percorsi, sofferenze, scelte e traguardi... ma io personalmente se fossi nata donna (bella o meno bella) al posto di uomo non mi cambierebbe molto nel vero rapporto con me stessa; sorriderei lo stesso come faccio anche da uomo, lasciandomi andare a ciò che sono sotto i vestiti e a ciò che sono più profondamente del corpo, ma è il mio modo personale di vedere le cose... e so di esser tutta matta : Chessygrin :
Celeste Charlotte
Avatar utente
Celeste
Lady
Lady
 
Messaggi: 514
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2018, 23:25
Località: Triveneto

Re: Chi sono ?

Messaggioda valeriaconte » venerdì 12 aprile 2019, 12:54

Anch'io mi chiedo chi sono ?
Non sono sicura di essere totalmente donna. A volte esco per necessità vestita da uomo e non mi trovo a disagio.
Di solito esco en femme, con i pantaloni , a volte con la gonna( che preferisco) o in leggins.
Questa è libertà di essere quello che ci si sente . : WohoW :
Impagabile

Valeria


Immagine
Avatar utente
valeriaconte
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4734
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 18:16
Località: brescia

Re: Chi sono ?

Messaggioda LauraB » venerdì 12 aprile 2019, 20:18

veronica ha scritto:Ecco! Andare dal medico è già molto complicato.


Ti capisco.. io anche per altri motivi ho cambiato medico, e sicuramente ci ho guadagnato.

veronica ha scritto:loro richiesta che io non esca dalla nuova casa al femminile e giri in città o nei supermercati della città al femminile.


fermo restando le dinamiche famigliari, e il rispetto reciproco, sarebbe da capire quando finisce la tua libertà e quando quella degli altri.
E inoltre dato che enhomme e enfemme non sei ricollegabile, non vedo problemi a uscire enfemme. Forse due chiacchiere per capire quali sono i timori altrui ci possono stare..
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4826
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Chi sono ?

Messaggioda veronica » domenica 14 aprile 2019, 9:20

LauraB ha scritto:
veronica ha scritto:Ecco! Andare dal medico è già molto complicato.


Ti capisco.. io anche per altri motivi ho cambiato medico, e sicuramente ci ho guadagnato.

veronica ha scritto:loro richiesta che io non esca dalla nuova casa al femminile e giri in città o nei supermercati della città al femminile.


fermo restando le dinamiche famigliari, e il rispetto reciproco, sarebbe da capire quando finisce la tua libertà e quando quella degli altri.
E inoltre dato che enhomme e enfemme non sei ricollegabile, non vedo problemi a uscire enfemme. Forse due chiacchiere per capire quali sono i timori altrui ci possono stare..
Purtroppo abito in un'abitazione dove i rischi di una identificazione possono essere elevati e quindi per l'uscita dalla medesima si può fare, a dispetto delle loro richieste, ma con molta attenzione.
Altro discorso sull'uscita nel luogo in cui abito e relativi centri commerciali : ho fatto già due volte l'esperimento e non c'è stato nessun problema. Sì, come dici tu, la possibilità di associare le due figure è molto remota. Può farlo solo chi mi conosce nelle due versioni.
Very

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
1231sweet girl

2481
Avatar utente
veronica
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2944
Iscritto il: martedì 28 ottobre 2014, 6:20
Località: Torino

Re: Chi sono ?

Messaggioda Novella » domenica 14 aprile 2019, 14:32

Modesta opinione personale, credo che tu sappia benissimo chi sei, cosa vuoi, cosa senti di essere. Sono anni che sei cresciuta così, ti sei coltivata così, come una bella donna, capace di generare attrazione caratteriale ed empatia almeno quanto l'attrazione basata sulla bellezza e sullo stile.

Il mio modesto parere è che persone come te, così pacate ed allo stesso tempo assertive, così riflessive e profonde ed allo stesso tempo espansive ed empatiche, difficilmente rimangono sole, ma hanno sempre al proprio fianco amicizie ed affetti che costituiscono la base per la felicità. Non è da tutti.

Come vedo anche che la ragione preponderante del reprimere Veronica o confinarla sia il timore di causare sofferenze ai propri cari, cosa ovvia e molto comune a tutt*, a seconda del proprio "stadio" e della propria situazione (e non vale solo per il crossdressing, ma per tanti piccoli e grandi sogni e bisogni delle Persone).

Eppure sembra che l'aspetto più grave sia sempre quello dell'accettazione degli esterni, delle vigliaccate che potrebbero riversare anche verso i familiari. Qestto pericolo è sempre reale, ma la percezione della sua gravità ed incombenza la possono suppore, o meglio ancora sondare, solo le persone che vivono nel luogo e nel contesto sociale che genera i loro timori. Ed un punto di partenza per la serenità di tutti e la tua felicità potrebbe essere cercare di capire, di misurare questo limite. Più che di chiedersi "chi sono io?", chiedersi "chi ho intorno?"

PS: sì, sono una tua fan, ma forse lo ricordi : Love :
~ N o v e l l a ~
Avatar utente
Novella
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 236
Iscritto il: sabato 24 dicembre 2016, 22:37
Località: Bari, Puglia

Re: Chi sono ?

Messaggioda fabio » lunedì 15 aprile 2019, 8:02

eccomi qua.
innanzitutto complimenti stai ... una favola.
se mia moglie avesse le palle mi troverei nella tua stessa situazione.
invece continua.
ciao
fabio
Avatar utente
fabio
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 224
Iscritto il: giovedì 30 ottobre 2014, 9:43
Località: roma

Re: Chi sono

Messaggioda frossini » lunedì 15 aprile 2019, 8:46

Le persone in cerca di qualcosa sono sempre più interessanti di quelle che credono di aver capito già tutto.

pillole di saggezza : Wink : quoto al 100%
Avatar utente
frossini
Baby
Baby
 
Messaggi: 20
Iscritto il: martedì 5 marzo 2019, 22:21
Località: alto lazio

Re: Chi sono ?

Messaggioda maxima » lunedì 15 aprile 2019, 11:32

Carissima amica,
dalle tue parole emerge un misto di gioia e malinconia... gioia per quanto ti si potrebbe prospettare da questo m omento in avanti; malinconia per ciò di bello che rischi di perdere e, certamente, per quanto già hai dovuto perdere. In questi tempi sono molto impegnata in faccende familiari e lavorative, per cui non riesco a partecipare attivamente al forum, ma riesco quasi sempre a leggere i vari post, fra i quali questo tuo sfogo. ho fatto in modo di ritagliarmi qualche minuto per salutarti, mostrarti tutta la mia vicinanza e augurarti di trovare presto (ma senza fretta) la tua giusta dimensione. Sai tu, anzi saprai tu soltanto, quale potrà essere. certo è che dalle foto si vede una bella donna, in cerca di serenità.
Un grandissimo abbraccio,
Maxima
4538
Avatar utente
maxima
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2069
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2014, 23:30
Località: genova

Re: Chi sono ?

Messaggioda veronica » venerdì 19 aprile 2019, 9:51

LindaB ha scritto:Ciao Veronica,
sei arrivata a cambiare una parte della tua vita, potrebbe anche bastare così, a questo punto sei libera anche tu di lasciarti andare, di goderti il presente che è già un po' del futuro che (forse) speravi.
Ma tra i miei pensieri (persistenti pensieri) ci sono anche "traguardi" che tu hai già raggiunto, ed altri cui forse anche tu ambisci.
La felicità è un attimo, credo vada cercata nelle piccole cose, senza farsi abbagliare dai miraggi, col rischio di perdere anche quello che abbiamo finora costruito perché voluto.
Un grande abbraccio e ti auguro di poter avere sufficiente serenità per le decisioni future.
Linda


Verissimo cara Linda, la libertà di cui adesso posso godere mi rende meno pressante il bisogno di uscire con quella sensazione di compressione che deve essere rilasciata come è accaduto fino a poco tempo fa.
Al contempo però il poter vivere al femminile tutta la mia vita privata (fatti salvi i momenti in cui vedo i miei figli) accentua la difficoltà di continuare a separare le due realtà rendendo meno sopportabile il vivere al maschile.

Novella ha scritto:Modesta opinione personale, credo che tu sappia benissimo chi sei, cosa vuoi, cosa senti di essere. Sono anni che sei cresciuta così, ti sei coltivata così, come una bella donna, capace di generare attrazione caratteriale ed empatia almeno quanto l'attrazione basata sulla bellezza e sullo stile.

Il mio modesto parere è che persone come te, così pacate ed allo stesso tempo assertive, così riflessive e profonde ed allo stesso tempo espansive ed empatiche, difficilmente rimangono sole, ma hanno sempre al proprio fianco amicizie ed affetti che costituiscono la base per la felicità. Non è da tutti.

Come vedo anche che la ragione preponderante del reprimere Veronica o confinarla sia il timore di causare sofferenze ai propri cari, cosa ovvia e molto comune a tutt*, a seconda del proprio "stadio" e della propria situazione (e non vale solo per il crossdressing, ma per tanti piccoli e grandi sogni e bisogni delle Persone).

Eppure sembra che l'aspetto più grave sia sempre quello dell'accettazione degli esterni, delle vigliaccate che potrebbero riversare anche verso i familiari. Qestto pericolo è sempre reale, ma la percezione della sua gravità ed incombenza la possono suppore, o meglio ancora sondare, solo le persone che vivono nel luogo e nel contesto sociale che genera i loro timori. Ed un punto di partenza per la serenità di tutti e la tua felicità potrebbe essere cercare di capire, di misurare questo limite. Più che di chiedersi "chi sono io?", chiedersi "chi ho intorno?"

PS: sì, sono una tua fan, ma forse lo ricordi : Love :


Grazie Novella di queste bellissime e utili parole.
Per ora terrò ancora un profilo basso per non mettere difficoltà i miei figli che probabilmente non hanno ancora gli strumenti e la maturità per accettare con serenità un cambiamento netto nella vita del loro genitore.
Anche qui è un equilibrio da costruire: capire come posso presentarmi, fin dove per ora posso operare cambiamenti nella mia immagine esteriore senza che questo determini ansia, traumi in loro.

maxima ha scritto:Carissima amica,
dalle tue parole emerge un misto di gioia e malinconia... gioia per quanto ti si potrebbe prospettare da questo m omento in avanti; malinconia per ciò di bello che rischi di perdere e, certamente, per quanto già hai dovuto perdere. Sai tu, anzi saprai tu soltanto, quale potrà essere.
Un grandissimo abbraccio,
Maxima


Grazie Maxima, ti sono sempre vicina. Auguri anche a te per tutto.

E grazie a tutte le altre che hanno commentato aiutandomi a riflettere e facendomi sentire la loro presenza! : Love :

Very
1231sweet girl

2481
Avatar utente
veronica
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2944
Iscritto il: martedì 28 ottobre 2014, 6:20
Località: Torino

Precedente


Torna a L'angolo dello sfogo




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010