crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda Serena Crossdresser » lunedì 4 marzo 2019, 20:28

io dico che sono così diverse che ci possono stare entrambe ... : Thumbup :
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 313
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda CristinaV » lunedì 4 marzo 2019, 20:35

Luoghi comuni, pensa che la persona più abile nella guida sportiva in pista che io abbia conosciuto era una donna.
Non credo proprio che il calcio sia uno sport da maschi, come ogni altro, del resto.

Cristina
La mia esistenza, si rifà a quei buoni vecchi jeans: Chi mi ama mi segua.

2481 2925
Avatar utente
CristinaV
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 600
Iscritto il: sabato 12 settembre 2015, 21:46
Località: Novara

Re: crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda Serena Crossdresser » lunedì 4 marzo 2019, 20:42

Sono d'accordo Cristina ! ... in effetti è uno dei tanti luoghi comuni che ci appioppano perche le persone non sanno ...
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 313
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda LellaB » lunedì 4 marzo 2019, 21:19

Non vedo sostanziali problemi di coesistenza. Secondo me, non esiste neanche il problema della divisa, visto che sono uguali, semmai il problema, pensando ad una partita tra squadre in cui militano dei CD, è la parità di forza fisica. Quella espressa dal Crossdresser potrebbe essere superiore a quella della bio e questo non va d’accordo con le regole dello sport.
Ma in che ruolo ti vedresti, giocatrice o arbitro?
Antonella : Nar :

Stiletto is more than a model of shoe, it's an attitude...
Avatar utente
LellaB
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 284
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 17:05
Località: Provincia Torino

Re: crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda Serena Crossdresser » lunedì 4 marzo 2019, 21:24

Arbitressa ovviamente
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 313
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda Lau » lunedì 4 marzo 2019, 23:32

odio i luoghi comuni , infatti combatto in Mixed martial arts e mi alleno regolarmente con donne bio che a loro volta combattono anche a livello nazionale con noi ...
e a livello internazionale ci sono delle bellissime donne .
ho frequentato per passione anche lo stadio in un gruppo organizzato e le compagne , mogli e fidanzate erano sempre numerosissime...
Avatar utente
Lau
Teen
Teen
 
Messaggi: 93
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2019, 18:15
Località: provincia di verona , toscana e lombardia

Re: crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda Serena Crossdresser » martedì 5 marzo 2019, 9:49

Anche io rifuggo i luoghi comuni sono cd da sempre ma ho sacco di passioni da maschietto: che ci posso fare ?
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 313
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda manuelakiss » giovedì 7 marzo 2019, 15:18

: Frown : aborro il calcio a prescindere....è lecito in Italia vero?

Kiss
Avatar utente
manuelakiss
Baby
Baby
 
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 27 dicembre 2018, 20:09
Località: monza

Re: crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda Serena Crossdresser » giovedì 7 marzo 2019, 16:52

... Per ora si cara Manuela ... Mi pare intuire una tua leggerissima idiosincrasia per l'argomento ... Poco male ... col crossdressing si ritrova la passione condivisa !
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 313
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: crossdressing e calcio : due passioni antitetiche ?

Messaggioda SissyPrincess » venerdì 22 marzo 2019, 21:12

Io fin dai primi anni di vita ho iniziato a seguire il calcio e continuo a seguirlo tuttora. Nonstante ciò, amo fare crossdressing.
Quindi direi che le due passioni non sono antitetiche : Wink :
Immagine
Avatar utente
SissyPrincess
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 187
Iscritto il: martedì 19 marzo 2019, 22:34
Località: Campania

Prossimo


Torna a Sondaggi




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010