Passo e chiudo

Moderatori: AnimaSalva, Valentina, Lorett@, vernica71, Melissa_chan, virgolette, Alyssa, Irene, CristinaV, Roby

Avatar utente
marina65
Teen
Teen
Messaggi: 97
jedwabna poszewka na poduszkę 40x40
Iscritto il: giovedì 24 dicembre 2020, 18:03
Località: Lazio Nord altrimenti definita Tuscia
Età: 55

Re: Passo e chiudo

Messaggio da marina65 »

Senza che faccio il quote integrale sono sostanzialmente d'accordo con Ephimera che qui esprime piu' o meno gli stessi concetti che ho scritto come risposta a Nathan nel post dedicato al futuro di Xdress , alla fine noi trans medicalizzate o meno siamo ospiti di una comunita' dedicato ad altro quindi da ospiti e' buona educazione che non invadiamo di post che alla fine interessano a pochi e alla fine finiscono con il parlarsi addosso .
Soggetto totalmente pazzo astenersi perditempo ... Se volete sapere tutto cio che una trav e' meglio che non faccia leggete il mio Blog ! Vi avviso porta follia ......... : Chessygrin : https://vitatrav.blogspot.com/

Avatar utente
Nathan
Utente incontrata
Utente incontrata
Messaggi: 451
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 23:52
Località: Milano
Età: 37
Contatta:

Re: Passo e chiudo

Messaggio da Nathan »

Ephimera ha scritto: martedì 2 febbraio 2021, 13:44 Nathan permettimi di rispondere, unicamente a nome mio.

Da quello che scrivi e da quello che traspare qua e là sembra che il problema sia riconducibile soltanto agli spazi dedicati al Tuo mondo (T). Un mondo che voglio ribadire anche qui, non mi disturba assolutamente in quanto spazio utilizzato nel forum.

Hai ragione quando dici che se qualcuno non ne è interessato lo può evitare. Infatti, questa è la prima volta che partecipo su di un tuo intervento proprio perché non mi interessa il tuo mondo. Con tuto il rispetto, ovviamente.

Ovvero, per mio accrescimento personale potrebbe anche interessarmi ma, troppe volte, ho visto scadere la discussione in una faida pseudo culturale tra "addetti ai lavori" più o meno documentati e "tutti gli altri". Quindi ne concludo che l'argomento sia particolarmente difficile, complesso, troppo soggettivo e non ultimo, in certi casi, sia affrontato con troppo veemenza personale.
Per le persone coinvolte in questo "status di cose", visto tutto quanto detto sulla difficoltà del percorso che dovete affrontare o che affronterete, posso dire di aver visto in diverse occasioni , sia di persona e sia sul forum, troppi atteggiamenti che definirei "intolleranti, supponenti, aggressivi, saccenti ecc. ecc" verso coloro che non sanno ma che cercano di interloquire con il Vs. mondo.

Cerca di capire quello che voglio dire. Se questo avviene tra le iscritte, non ci sono problemi. Lo staff ha il dovere di intervenire quando lo ritiene opportuno e seda la diatriba. Ma, se la discussione scade tra iscritti e "un'altra figura del forum" facente parte del tuo mondo .... allora viene fuori "IL PROBLEMA".

Che ripeto, il problema non è L'ARGOMENTO in se ma, IL MODO di IMPORLO. Dovrei dire "proporlo" ma, purtroppo, si cerca invece di IMPORLO, negli spazi e sopratutto nei modi.

Quindi, quello che ci aspetta da una persona dotata di "superpoteri" e "ben legittimata", è quello di possedere EQUILIBRIO per espletare al meglio il mandato di cui è latore.

Altrimenti " ciccia". !!

Questo è solo UN ESEMPIO, nel caso specifico riferito al tuo mondo.
Ma, "il problema" si pone anche su tutti su altri argomenti "trattati" con lo stesso "disequilibrio" dagli stessi soggetti.
Non sempre, ad onor del vero, ma, comunque troppi.

Disequilibrio causato da ?? Conseguente a ?? Causa di ??

Il "ruolo" è accettabile, non è obbligatorio. E comunque è dimissionabile. Non è per sempre, come il diamante !!

Quindi Nathan, per quello che mi riguarda personalmente il problema non sei tu e neppure il tuo mondo.
A patto che sia proposto con il giusto "EQUILIBRIO". Come per qualsiasi altro argomento, peraltro !!

Un saluto personale.

Eliana.
Io non "impongo" nulla.
Posto prevalentemente nella sezione ftm, identità di genere, e off topic.
Cosa "impongo"?
Certo una cosa la chiedo: che mi si rivolga al maschile. Se lo fanno gli etero del mondo reale, perché non lo possono fare le crossdresser?
Ma a parte questo "cosa chiedo" e "cosa impongo"?

Non esiste "un mio mondo". Io sono T, ma questo non mi rende appartenente ad un "pianeta". Sono una persona come voi, con lavoro, famiglia, amici e altro.

Anche questo sottolineare che voi fate parte di un "mondo" (quelli che nella vita reale sono maschi etero, padri, mariti, e ricchi?) e io di un altro "mondo" (gli attivisti col bandierone arcobaleno, communisti, e punkabbestia), è una proiezione che non esiste. Non ci sono queste due fazioni e questi due "mondi".
Siamo tutti appartenenti al pianeta terra, e alla razza umana :D

Avatar utente
Ephimera
Lady
Lady
Messaggi: 652
Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 1:01
Località: Liguria
Età: 68

Re: Passo e chiudo

Messaggio da Ephimera »

Credevo di essere stato esplicito.

Lo ripeto ancora più chiaramente.

"NON PROVO NESSUNA PRECLUSIONE VERSO DI TE (AL MASCHILE) E L'UNIVERSO TRANs..... ECC. ECC.

Il mio intervento era rivolto a tranquillizzare Te (al maschile) e tutte le altre persone (TRANS o quand'altro Vi vogliate definire) che partecipano qui sul forum.

Vedo che invece, come ho cercato di spiegare, vengo frainteso e attaccato pretestualmente su argomenti lontani dal mio pensiero. Come peraltro fanno altre figure del forum a cui mi riferivo specificatamente.

Quindi, scusami ufficialmente se mi sono espresso in maniera fraintendibile.

Non sei ne tu ne il tuo mondo il mio obbiettivo.

Un saluto.

E.

Avatar utente
Nathan
Utente incontrata
Utente incontrata
Messaggi: 451
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 23:52
Località: Milano
Età: 37
Contatta:

Re: Passo e chiudo

Messaggio da Nathan »

Non so chi siano queste "persone specifiche" del forum

Proprio perché vengo raramente, come potrei conoscere queste figure e capire queste dinamiche?

Quello che volevo dire è che non esiste un "noi/voi".

un "noi" (me e queste persone a cui alludi) affiatato e rampante
e poi un "voi" (separato da "noi") di persone totalmente diverse

io potrei avere più cose in comune con te che con una persona transessuale.

Ad esempio spesso le cose che posto parlano anche di altro, e non strettamente di "trans".
Come la recensione della serie di Guadagnino, oppure il fenomeno MRA/Redpill (che riguarda uomini maschilisti, e non trans, nè trav)
Oppure il post sul sessismo dei costumi da bagno, o sulla scelta di non essere genitori.

Finché io verrò visto come "il trans" si penserà che ogni cosa che dico sia "demagogia trans"
ma io sono anche molto altro oltre che "trans". e mi occupo anche di molte altre cose.

Ad esempio anni fa ho scritto questo racconto a tema crossdressing
https://progettogenderqueer.wordpress.c ... 04/04/lei/

ma è un esempio.

Avatar utente
Ephimera
Lady
Lady
Messaggi: 652
Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 1:01
Località: Liguria
Età: 68

Re: Passo e chiudo

Messaggio da Ephimera »

NO COMMENT.

Avatar utente
Nathan
Utente incontrata
Utente incontrata
Messaggi: 451
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 23:52
Località: Milano
Età: 37
Contatta:

Re: Passo e chiudo

Messaggio da Nathan »

Come vuoi
evidentemente l'idea che propongo (ovvero che ci può essere più in comune tra me e te, che tra me e una persona trans) ti inorridisce, se l'unico commento è "no comment".

ma io ci continuo a credere. Fa nulla, quello che dovevo dire l'ho detto

Ciao :D

Avatar utente
Ephimera
Lady
Lady
Messaggi: 652
Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 1:01
Località: Liguria
Età: 68

Re: Passo e chiudo

Messaggio da Ephimera »

C.V.D.

Avatar utente
Nathan
Utente incontrata
Utente incontrata
Messaggi: 451
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 23:52
Località: Milano
Età: 37
Contatta:

Re: Passo e chiudo

Messaggio da Nathan »

ottimo, continuo a scrivere per chi altro leggerà :D

Rispondi