Come effettuare un tucking di qualità...

Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda vernica71 » mercoledì 25 marzo 2015, 17:58

Non sapevo dove mettere questo messaggio... lo metto qui ma mi aspetto che qualche moderatrice
più esperta lo sposti nella sezione più opportuna...

Per tutte quelle (specie le neofite) che vorrebbero sapere come si effettua un tuck completo!
Nel video presente al seguente indirizzo viene mostrato in modo molto esplicito come eseguirlo.

http://www.hourglassfigure.co.uk/gaffs-279-c.asp

Per la cronaca... è la tecnica che uso io e devo dire che funziona benissimo anche con un paio di slip
in microfibra un po' stretti...

Veronica : Love :
Se io sono un CD... chi o cos'è un DVD?

Immagine
"Programming today is a race between software engineering striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots.
So far, the universe is winning!" (Robert Cringley)
Avatar utente
vernica71
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4545
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 11:53
Località: Milano

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda valeriaconte » giovedì 26 marzo 2015, 0:30

Va bene finchè stai in piedi , ma quando ti siedi.... che male! : Frown :

Valeria
Avatar utente
valeriaconte
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4769
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 18:16
Località: brescia

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda vernica71 » giovedì 26 marzo 2015, 0:35

Niente affatto! Anzi! Ti assicuro che non solo non senti dolore o fastidi... non senti proprio nulla!
E proprio il non sentire nulla "lì" rende interessantissima la tecnica!

Veronica
Se io sono un CD... chi o cos'è un DVD?

Immagine
"Programming today is a race between software engineering striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots.
So far, the universe is winning!" (Robert Cringley)
Avatar utente
vernica71
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4545
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 11:53
Località: Milano

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda LauraB » giovedì 26 marzo 2015, 0:36

Confermo!
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Queen
Queen
Donna
Donna
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5316
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda valeriaconte » giovedì 26 marzo 2015, 0:59

Sarà, ma lo schiacciamento del "tucking" chiamamolo così.... mi sembra inevitabile e doloroso : Eeek :
Dipenderà dalle dimensioni o dalla morfologia.... non siamo tutte uguali

Valeria
Avatar utente
valeriaconte
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4769
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 18:16
Località: brescia

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda crossconsuelo » giovedì 26 marzo 2015, 6:27

vernica71 ha scritto:Non sapevo dove mettere questo messaggio... lo metto qui ma mi aspetto che qualche moderatrice
più esperta lo sposti nella sezione più opportuna...

Per tutte quelle (specie le neofite) che vorrebbero sapere come si effettua un tuck completo!
Nel video presente al seguente indirizzo viene mostrato in modo molto esplicito come eseguirlo.

http://www.hourglassfigure.co.uk/gaffs-279-c.asp

Per la cronaca... è la tecnica che uso io e devo dire che funziona benissimo anche con un paio di slip
in microfibra un po' stretti...

Veronica : Love :


Finalmente un filmato breve, ma molto esaustivo, brava ti ringrazio davvero. Sono convinta però che bisogna aggiungere un qualcosa di adesivo per aiutarlo.
Avatar utente
crossconsuelo
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1081
Iscritto il: martedì 10 marzo 2015, 18:59
Località: Padova

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda vernica71 » giovedì 26 marzo 2015, 9:28

crossconsuelo ha scritto:Finalmente un filmato breve, ma molto esaustivo, brava ti ringrazio davvero. Sono convinta però che bisogna aggiungere un qualcosa di adesivo per aiutarlo.


No... ti assicuro che non serve niente se non un paio di slip un po' rigidi e aderenti...
Io di solito uso gli slip in microfibra che si comprano al mercato per pochi euro (ci sono banchi che vendono solo
intimo in microfibra anche colorato).. dopo qualche lavaggio perdono elasticità e diventano un filo più
rigidi... perfetti allo scopo...
Oppure un paio di slip contenitivi dello stesso materiale dei body modellanti (non la microfibra)
Se gli slip sono un po' troppo morbidi puoi aiutare il tutto con un paio di collant con la mutandina rinforzata...
IL risultato perfetto lo ottieni con i collant modellanti pushup di Calzedonia (o equivalenti)... solo collant
velati (20den o meno) con la mutandina particolarmente contenitiva...
D'estate, se gli slip non sono quelli giusti, uso una mutandina di un vecchio paio di collant a cui ho staccato le gambe...

Niente adesivi ne scotch! Puoi tenere il tutto in posizione per ore senza problemi e puoi indossare anche le cose più attillate come
i leggings o i costumi da bagno... : Thumbup :

E' doveroso però precisare che, come in tutte le cose, anche in questo serve esercizio... le prime volte non riesce perfettamente
e il tutto tende a tornare al suo posto... perseverare aiuta il corpo ad "imparare" la posizione e sul lungo periodo il tutto
rimane al suo posto...
Uso la tecnica da anni (almeno 20) e non ho mai avuto problemi ne fastidi di sorta...

Veronica : Love :

This board requires you to be registered and logged-in to view hidden content.
Se io sono un CD... chi o cos'è un DVD?

Immagine
"Programming today is a race between software engineering striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots.
So far, the universe is winning!" (Robert Cringley)
Avatar utente
vernica71
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4545
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 11:53
Località: Milano

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda Nanà » giovedì 26 marzo 2015, 10:14

io quando provo a fare questa cosa mi ritrovo due grossi rigonfiamenti assolutamente innaturali ai lati del monte di venere, chiamiamolo così...
eppure non è che chi sa che dimensioni hanno le mie bocce.

cioè si nota talmente che è più fastidioso alla vista del rigonfiamento sotto.

e poi per farlo devi avere un pene enorme...
altrimenti non resta la dietro quando è a riposo.
Nanà
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1857
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 7:54
Località: Napoli

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda mara@ » giovedì 26 marzo 2015, 10:26

Nanà ha scritto:io quando provo a fare questa cosa mi ritrovo due grossi rigonfiamenti assolutamente innaturali ai lati del monte di venere, chiamiamolo così...
eppure non è che chi sa che dimensioni hanno le mie bocce.

cioè si nota talmente che è più fastidioso alla vista del rigonfiamento sotto.

e poi per farlo devi avere un pene enorme...
altrimenti non resta la dietro quando è a riposo.



Anche io ho il tuo stesso problema Nanà: si crea un rigonfiamento che di femminile non ha nulla! Me lo sogno un risultato come quello del video!
Probabilmente non tutti abbiamo il corpo fatto allo stesso modo..

Per questo cerco di risolvere tutto con le imbottiture, anche se il problema un po' resta
Avatar utente
mara@
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 410
Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2014, 9:59
Località: privincia di Bergamo

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda vernica71 » giovedì 26 marzo 2015, 10:37

Nanà ha scritto:io quando provo a fare questa cosa mi ritrovo due grossi rigonfiamenti assolutamente innaturali ai lati del monte di venere, chiamiamolo così...
eppure non è che chi sa che dimensioni hanno le mie bocce.

cioè si nota talmente che è più fastidioso alla vista del rigonfiamento sotto.

e poi per farlo devi avere un pene enorme...
altrimenti non resta la dietro quando è a riposo.


Probabilmente il problema è nel fatto che non hai molto esercizio alle spalle... Più lo pratichi più "Cip&Ciop"
risalgono (i canali pian piano si dilatano)... Più risalgono meno formano l'antiestetico "bozzo"... Anche a me
formavano i rigonfiamenti le prime volte...
Lo stesso dicasi per il Walter... non è che devi tirarlo fino al coppino... : Lol : ripiegato e un po' premuto in dietro...
Le prime volte appena allenti la presa sfugge, ma è sempre questione di esercizio e costanza...

mara@ ha scritto:Anche io ho il tuo stesso problema Nanà: si crea un rigonfiamento che di femminile non ha nulla! Me lo sogno un risultato come quello del video!


Nel video il tizio tiene il Walter davanti per tutta l'operazione... Forse può aiutare invertendo la sequenza...
Spingete il Walter indietro il più possibile (ma delicatamente) "prima" di far risalire "Cip&Ciop"...
In ogni caso, davanti non deve restare nulla se non gli eventuali rigonfiamenti dovuti alla solo parziale risalita
dei compagni...

Anche io pensavo che non avrei mai ottenuto un risultato simile... Ma non è vero... si può... e non serve essere
particolari (come viene da pensare guardando il video)...

Veronica : Love :
Se io sono un CD... chi o cos'è un DVD?

Immagine
"Programming today is a race between software engineering striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots.
So far, the universe is winning!" (Robert Cringley)
Avatar utente
vernica71
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4545
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 11:53
Località: Milano

Prossimo


Torna a Guide




Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010