Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda dream62 » venerdì 8 novembre 2019, 19:39

Se fossi nata donna... (di bella presenza sennò sto bene così come sono).....vorrei fare la mantenuta di un riccone e mi farei regalare una profumeria, giusto per passarmi il tempo fuori di casa. : Chessygrin : : Chessygrin : , oppure farei la modella .
Sogno in grande, tanto costa uguale.

Stefy (la brutta addormentata nel chiosco)
Connesso
Avatar utente
dream62
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 3132
Iscritto il: mercoledì 22 ottobre 2014, 20:19
Località: Emilia

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda Valeria » venerdì 8 novembre 2019, 20:04

In effetti nel leggere c'è un maschilismo di fondo in alcune espressioni di intenti, come se essere donna volesse dire ... essere cretine e belloccie e belle bamboline ecc ... meditate gente meditate ... se avete questa idea di donna, molto donna oggetto, non so quanto ci sia di DONNA IN VOI! ... mi fate arrabbiare a leggere certe cose ... come si fa a parlare seriamente ... allora buttiamola in scherzo e basta, facciamo i commilitoni che fanno battutacce e prendiamo per il sedere la commessa o la barista e magari proviamoci pure tanto si sa .. che è una facile ... scusatemi tanto, ma mi sono partite le paturnie ... forse è la menopausa ...
Valeria
Avatar utente
Valeria
Lady
Lady
 
Messaggi: 777
Iscritto il: lunedì 8 febbraio 2016, 19:38
Località: Piacenza

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda francitrav » venerdì 8 novembre 2019, 20:49

Di lavoro al maschile faccio lo chef al femminile sicuramente qualcosa di diverso forse la segretaria oppure la modella
Avatar utente
francitrav
Baby
Baby
 
Messaggi: 36
Iscritto il: giovedì 4 aprile 2019, 18:16
Località: La spezia

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda Dany66 » venerdì 8 novembre 2019, 21:34

Non capisco perche ogni volta che si fa una domanda ci si deva afrontare tutto in modo cosi radicale.Partono delle pagine intere con delle disquisizioni sul argomento tirando fuori concetti "profondi".Se parliamo del accendino si incomincia dalla composizione chimica del fuoco,perche dobbiamo tirare fuori la costituzione, il maschilismo i lavori più consoni per uno o l'altro.Se fossi donna,si domanda,e questo implica una struttura fisica diversa,una disposizione mentale diversa.Non credo che in linea di massima una donna voglia andare a sollevare una siviera col metallo fuso per fare una colata in fonderia.Se poi le piace,ben per lei ma penso preferirebbe fare qualcosa di più a sua portata tutto qui.Non credo che per questo si deva essere maschilista,ho conosciuto delle ragazze che guidavano i TIR tanto per essere in argomento.Impariamo a rispettare il parere di tutte sia chi la prendere alla leggera che chi più seriamente ma senza scatenarci come se fosse l'esplosione della via lattea.(argomenti che mi affascinano).
Comunque se fossi donna con molti anni in meno, riprenderei i miei studi di ingegneria civile lasciati al terzo anno con molto rammarico.Sarei una ingegnera in pensione.
Baci a tutte.
Avatar utente
Dany66
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 260
Iscritto il: domenica 3 marzo 2019, 1:17
Località: Biella

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda dream62 » venerdì 8 novembre 2019, 21:46

Dany66 ha scritto:Non capisco perche ogni volta che si fa una domanda ci si deva afrontare tutto in modo cosi radicale.Partono delle pagine intere con delle disquisizioni sul argomento tirando fuori concetti "profondi".Se parliamo del accendino si incomincia dalla composizione chimica del fuoco,perche dobbiamo tirare fuori la costituzione, il maschilismo i lavori più consoni per uno o l'altro.Se fossi donna,si domanda,e questo implica una struttura fisica diversa,una disposizione mentale diversa.Non credo che in linea di massima una donna voglia andare a sollevare una siviera col metallo fuso per fare una colata in fonderia.Se poi le piace,ben per lei ma penso preferirebbe fare qualcosa di più a sua portata tutto qui.Non credo che per questo si deva essere maschilista,ho conosciuto delle ragazze che guidavano i TIR tanto per essere in argomento.Impariamo a rispettare il parere di tutte sia chi la prendere alla leggera che chi più seriamente ma senza scatenarci come se fosse l'esplosione della via lattea.(argomenti che mi affascinano).
Comunque se fossi donna con molti anni in meno, riprenderei i miei studi di ingegneria civile lasciati al terzo anno con molto rammarico.Sarei una ingegnera in pensione.
Baci a tutte.

Sono d’accordo con te, mi sembrava un topic light, da prendere con leggerezza, ma evidentemente c’è qualcuna che l’ha preso troppo seriamente con viaggi e seghe mentali da <psicoanalisi>.
Io ho espresso molto candidamente e bonariamente quelli che potrebbero essere i miei desideri e non mi ritengo assolutamente maschilista,anzi. Poi ci sono professioni che tradizionalmente sono legate alla genetica, ma ciò non preclude il poter esercitare. .... e se avessi trovato una riccona che mi avesse potuto mantenere avrei fatto volentieri il casalingo.
Connesso
Avatar utente
dream62
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 3132
Iscritto il: mercoledì 22 ottobre 2014, 20:19
Località: Emilia

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda Luciathecutegirl » venerdì 8 novembre 2019, 22:16

Io vorrei fare la domestica, non faccio altro che pensare quanto sarebbe bello lavorare con questa divisa:
https://www.amazon.it/paplan-merletto-f ... 42&sr=8-18
Peccato che è solo un sogno
Essere donna è così affascinante. È un avventura che richiede un tale coraggio, una sfida che non annoia mai
-Lucia
Avatar utente
Luciathecutegirl
Teen
Teen
 
Messaggi: 90
Iscritto il: domenica 22 settembre 2019, 20:02
Località: Emilia Romagna

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda stefania007 » venerdì 8 novembre 2019, 22:37

Wow bella Domanda.... a me sarebbe piaciuto fare la segretaria


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
StefaniaCombi
Avatar utente
stefania007
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 360
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 15:04
Località: Interland Milanese

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda Melissa_chan » venerdì 8 novembre 2019, 23:12

Se fossi nata femmina al 100% farei lo stesso lavoro che faccio ora, l'insegnante di musica.
In alternativa mi occuperei di programmazione e manutenzione di macchine a controllo numerico in una fabbrica.
Il lavoro dei miei sogni sarebbe fare la pilota di aerei da caccia ma sono ipermetrope ed astigmatica quindi nada : Lol :
: Love :
Non giudicarmi dal corpo che vedi, piuttosto considera cosa abbiamo fatto insieme, come lo abbiamo fatto e cosa ti ha trasmesso; a quel punto ti accorgerai che nulla è cambiato
Avatar utente
Melissa_chan
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 266
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 8:01
Località: Belluno

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda Dany66 » venerdì 8 novembre 2019, 23:49

Luciathecutegirl ha scritto:Io vorrei fare la domestica, non faccio altro che pensare quanto sarebbe bello lavorare con questa divisa:
https://www.amazon.it/paplan-merletto-f ... 42&sr=8-18
Peccato che è solo un sogno

Non rimarresti mai senza lavoro. : Eeek :
Avatar utente
Dany66
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 260
Iscritto il: domenica 3 marzo 2019, 1:17
Località: Biella

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda silviacross » sabato 9 novembre 2019, 0:03

Data la mia soddisfazione a servire mi piacerebbe fare la commessa di un negozio di vestiti o di scarpe .. ma anche lavorare in un bar..ma comunque..se si può sognare .. lasciatemi fare la modella
Avatar utente
silviacross
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 107
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 10:05
Località: Torino sud

PrecedenteProssimo


Torna a Generale




Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010