È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femminile

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda francitrav » giovedì 9 gennaio 2020, 21:45

Il fatto di avere una parte femminile ,e' una cosa molto graduale che e' cresciuta e che sta crescendo nel tempo..con mio grosso stupore ,perché davvero mai l avrei detto...il problema che quando ho conosciuto la mia attuale moglie non ritenevo importante parlagli di tutto ciò e ad oggi mi ritrovo dopo 10 anni di matrimonio e una figlia, in una situazione probabilmente difficile..e dopo tutto questo tempo non ha molto senso fare outing..perché metterebbe a repentaglio la vita e le soddisfazioni che ho avuto in questi anni..penso che potrei farlo solo nel caso di un forte malessere personale ...il consiglio che posso dare a tutti quelli che iniziano una relazione e' di parlarne subito ed essere chiari ..
Avatar utente
francitrav
Baby
Baby
 
Messaggi: 45
Iscritto il: giovedì 4 aprile 2019, 18:16
Località: La spezia

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda Alice80 » venerdì 10 gennaio 2020, 0:20

francitrav ha scritto:Il fatto di avere una parte femminile ,e' una cosa molto graduale che e' cresciuta e che sta crescendo nel tempo..con mio grosso stupore ,perché davvero mai l avrei detto...il problema che quando ho conosciuto la mia attuale moglie non ritenevo importante parlagli di tutto ciò e ad oggi mi ritrovo dopo 10 anni di matrimonio e una figlia, in una situazione probabilmente difficile..e dopo tutto questo tempo non ha molto senso fare outing..perché metterebbe a repentaglio la vita e le soddisfazioni che ho avuto in questi anni..penso che potrei farlo solo nel caso di un forte malessere personale ...il consiglio che posso dare a tutti quelli che iniziano una relazione e' di parlarne subito ed essere chiari ..

Mi ritrovo molto nella tua situazione e concordo appieno con tutto quello che scrivi.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
It’s a long way to the top if you wanna rock’n’roll
Avatar utente
Alice80
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 379
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 21:59
Località: Roma

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda roby_rm » sabato 11 gennaio 2020, 20:29

francitrav ha scritto:Il fatto di avere una parte femminile ,e' una cosa molto graduale che e' cresciuta e che sta crescendo nel tempo..con mio grosso stupore ,perché davvero mai l avrei detto...il problema che quando ho conosciuto la mia attuale moglie non ritenevo importante parlagli di tutto ciò e ad oggi mi ritrovo dopo 10 anni di matrimonio e una figlia, in una situazione probabilmente difficile..e dopo tutto questo tempo non ha molto senso fare outing..perché metterebbe a repentaglio la vita e le soddisfazioni che ho avuto in questi anni..penso che potrei farlo solo nel caso di un forte malessere personale ...il consiglio che posso dare a tutti quelli che iniziano una relazione e' di parlarne subito ed essere chiari ..


: Smile : mi sono morsa la lingua fino ad ora!
Quanto dici è corretto, razionale e si capisce che è improntato ad affetto per la tua famiglia. Non mi sento quindi di fare alcuna osservazione su cosa potrebbe essere meglio o peggio.
Solo un paio di domande, ma con lo spirito di esaminare la situazione, non per spingerti a modificarla. Probabilmente se non avessi detto che senti di avere una parte femminile, sarei stata zitta.
La prima domanda è infatti in qualche modo "morale": come ti sentiresti in situazione ribaltata?
La seconda domanda è: sei assolutamente certa che nulla della tua "seconda vita" trapeli nella prima? Come ti comporteresti se in qualche modo venissi "sgamata"?
Ti faccio questa domanda perché mi è successo a parti invertite, e pur senza malizia, sapere "dopo" che lei aveva una forte componente les mi ha portato a farmi domande e talvolta a non "interpretare" correttamente quanto diceva.
Ritengo che ciascuno debba vivere la sua sessualità come vuole, ma se interagisce con me, vorrei che mi dicesse chi è ed anche se ci sono evoluzioni e non scoprirlo!
Scusa, non so se è solo un mio problema. : Smile :

Kiss
roby_rm

I'm not so bad! They just draw me that way!
Avatar utente
roby_rm
Princess
Princess
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 21:09
Località: roma - italia

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda francitrav » domenica 12 gennaio 2020, 8:35

Ciao Roby ,credo che ognuna di noi alla fine sia diversa e che sia lecito per te ,farti queste domande, visto che hai vissuto una situazione opposta..comunque rispondo alle tue domande ..
Se mia moglie fosse lesbica o altro lo accetterei sicuramente anche perché ho una mentalità molto aperta..però sono sicura che non sarebbe Altrettanto accettata ( ha una mentalità molto chiusa) poi non parliamo dei familiari..
Per quanto riguarda la mia parte femminile al momento non e' mai venuta fuori,anche perché nella vita di tutti i giorni non ho atteggiamenti femminili e cmq credo che avere una parte femminile non vuol dire essere effemminati ma avere qualcosa di più interiore..
Avatar utente
francitrav
Baby
Baby
 
Messaggi: 45
Iscritto il: giovedì 4 aprile 2019, 18:16
Località: La spezia

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda AngelTrav74 » domenica 12 gennaio 2020, 23:17

So di muovermi in un campo minato, ma ultimamente sto cercando di farle capire che mi piace quello che indossa, non so fino a dove posso spingermi, ma credetemi già il fatto di parlare di come mi stanno collant o leggins nell'assoluta tranquillità mi fa sentire al settimo cielo, so che da qui a farmi provare le sue scarpe o i suoi vestiti ce ne passa, e non so se è realizzabile, intanto mi godo questo piccolo passo.
Avatar utente
AngelTrav74
Baby
Baby
 
Messaggi: 48
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2015, 23:14
Località: Treviso

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda Daisy_Milker » lunedì 13 gennaio 2020, 1:36

le bugie portano solo rorgne, noie paranoie e sfiducia, bisogna dirlo, e mostrarsi per quello che si è, non è facile e piu si ha anni di matrimonio e piu difficile è, ma la verità puo solo che migliorare le cose togliersi ogni dubbio

Baci Daisy
Avatar utente
Daisy_Milker
Baby
Baby
 
Messaggi: 34
Iscritto il: martedì 24 dicembre 2019, 22:32
Località: Catania

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda AnimaSalva » lunedì 13 gennaio 2020, 21:08

Allora... mi rendo conto che non deve essere facile, ma sarebbe opportuno dire la verità e dirla il prima possibile.
Se la donna non riesce ad accettarlo, non lo farà né subito né più avanti e se accetta idem. Ultimamente il mio compagno mi ha nascosto una cosa (non si veste da donna, eh) perché sapeva che mi sarei incaxxata. Il problema è che io questa cosa (una scelta politica che non approvo) io l'ho scoperta durante una conversazione casuale con una persona incontrata per strada, che gli ha chiesto se fosse già entrato (nel partito di cui anche lei fa parte) e lui ovviamente ha dovuto rispondere sì. Risultato? Mi sono incaxxata il doppio, per la decisione che speravo non avrebbe più preso dopo le litigate del mese scorso e per avermelo nascosto, raccontandomi oltretutto delle bugie su quando era andato a tesserarsi (mi aveva raccontato un'altra storia).
Ci si sente tradite e deluse, quindi l'ideale è dirlo subito.
Avatar utente
AnimaSalva
Moderatrice
Moderatrice
Donna Bio
Donna Bio
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5519
Iscritto il: giovedì 4 settembre 2014, 22:01
Località: La Spezia

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda Alice80 » martedì 14 gennaio 2020, 13:47

AnimaSalva ha scritto:Allora... mi rendo conto che non deve essere facile, ma sarebbe opportuno dire la verità e dirla il prima possibile.
Se la donna non riesce ad accettarlo, non lo farà né subito né più avanti e se accetta idem. Ultimamente il mio compagno mi ha nascosto una cosa (non si veste da donna, eh) perché sapeva che mi sarei incaxxata. Il problema è che io questa cosa (una scelta politica che non approvo) io l'ho scoperta durante una conversazione casuale con una persona incontrata per strada, che gli ha chiesto se fosse già entrato (nel partito di cui anche lei fa parte) e lui ovviamente ha dovuto rispondere sì. Risultato? Mi sono incaxxata il doppio, per la decisione che speravo non avrebbe più preso dopo le litigate del mese scorso e per avermelo nascosto, raccontandomi oltretutto delle bugie su quando era andato a tesserarsi (mi aveva raccontato un'altra storia).
Ci si sente tradite e deluse, quindi l'ideale è dirlo subito.


Io penso che dovremmo distinguere ciò che è “giusto a prescindere” da ciò che è meglio fare/dire. Quest’ultimo infatti dipende da troppi fattori che non possono essere sviscerati nel forum.
La reazione per la scelta politica dipende da una tua sensibilità personale per l’argomento. Magari se ti avesse detto che era un CD l’avresti presa meglio.
A mia moglie ad esempio non fregherebbe niente del partito politico mentre potrebbe essere decisamente più sensibile al fatto di sapere che trovo piacevole indossare abiti femminili.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
It’s a long way to the top if you wanna rock’n’roll
Avatar utente
Alice80
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 379
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 21:59
Località: Roma

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda Katymakeup » martedì 14 gennaio 2020, 18:22

E' una questione difficile che come già detto varia da caso a caso.
Nel mio caso sono stato fortunato.
Il crossdressing a mio parere è una cosa che una volta che ci sei dentro ti rimarrà sempre addosso.
Ci potranno essere alti e bassi ma far finta di niente non serve a nulla.... prepotentemente risalterà di nuovo fuori la voglia.
Perdere una persona che si ama è allo stesso tempo difficile e se la tua lei non accetta la cosa temo che l'unico modo sia la clandestinità.
Avatar utente
Katymakeup
Lady
Lady
 
Messaggi: 809
Iscritto il: giovedì 22 dicembre 2016, 18:29
Località: lodi provncia

Re: È giusto nascondere alla consorte la nostra anima femmin

Messaggioda Nicole » martedì 14 gennaio 2020, 19:22

Ciao a tutte
Solo una piccola riflessione nata purtroppo da una esperienza personale...attenzione... spesso travestitismo è considerato da molte compagne/mogli/fidanzate non troppo "illuminate" come perversione. Messa in campo la parola perversione, l'amare indossare abiti femminili, viene associato, ed in quanto tale può diventare... qualsiasi cosa!
Nella mia vita ho fatto outing con due fidanzate ed in entrambi i casi ho solo ottenuto accuse poi opportunamente strumentalizzate.
Nicole per ora rimane nel suo mondo segreto... : Sad :

Nicole
non sarà per caso che essere donna è ..."veramente fico" ?
Avatar utente
Nicole
Teen
Teen
 
Messaggi: 74
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2015, 3:00
Località: Roma

PrecedenteProssimo


Torna a Generale




Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010