Come provare gli abiti..

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda LindaB » sabato 12 agosto 2017, 9:15

L'adulazione da parte di terzi interessati non mi piace , preferisco un atteggiamento più distaccato e professionale come ad esempio consigli e valutazioni sul modello , su taglio e vestibilità, sul tessuto.
Cose per le quali bisogna aver maturato un po di esperienza, la stessa che forse permette loro di avere una opinione (su di me come cliente) ma che non viene espressa , nel bene o nel male.
Poi se la "relazione" assume toni più easy ed amichevoli tanto meglio.
Dico così pensando ad un commesso sui 55 col quale mi sono confrontata su taglia e modello di cappotti che stavo provando al maschile: dopo una iniziale diciamo perplessità è uscita man mano la sua professionalità , cosa che mi ha permesso di fare un buon acquisto.
;)

Linda
Avatar utente
LindaB
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1181
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 11:49
Località: Milano\Pavia

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda LauraB » sabato 12 agosto 2017, 11:52

Sabrinasexy69 ha scritto:Andare nel camerino? basta farlo comportandosi come se fosse normale e dovuto. Se non ti muovi come una intrusa nessuno ti considera tale.


questo è vero, e vale anche quando si va in bagno..

Sabrinasexy69 ha scritto:avere il coraggio di uscire dal camerino per vedersi e farsi vedere dalla commessa se c'e'...


se sono in compagnia lo faccio, altrimenti mi basta lo specchio dentro. L aiuto di commessa e soprattutto dell amica che accompagna mi serve quando trovo un capo un po troppo a pennello ( appena appena stretto) dove mi serve un giudizio anche sul dietro e in generale.
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4537
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda LauraB » sabato 12 agosto 2017, 11:58

Allargando un attimo il discorso, c è anche la prova scarpe.. quella la si deve fare in mezzo alla gente.. Regola uno, sedersi composte, regola due, controllare la gonna, regola tre alzarsi e provarle.
mentre in un camerino si è al sicuro, nei corridoi si è sotto gli occhi di tutte, e maggiore deve essere l attenzione, a come sedersi, a dove mettere la borsa e le varie borsine di spesa, a come non mettere in vista l intimo se si è in gonna.
Per i piedi, visto che di quantità (misure) non scarseggiamo, l importante è la qualità, quindi piedi ben curati, meglio se dita smaltate, e se possibile collant senza buchi.. : Chessygrin :
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4537
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda Sabrinasexy69 » sabato 12 agosto 2017, 14:43

LauraB ha scritto:Allargando un attimo il discorso, c è anche la prova scarpe.. quella la si deve fare in mezzo alla gente.. Regola uno, sedersi composte, regola due, controllare la gonna, regola tre alzarsi e provarle.
mentre in un camerino si è al sicuro, nei corridoi si è sotto gli occhi di tutte, e maggiore deve essere l attenzione, a come sedersi, a dove mettere la borsa e le varie borsine di spesa, a come non mettere in vista l intimo se si è in gonna.
Per i piedi, visto che di quantità (misure) non scarseggiamo, l importante è la qualità, quindi piedi ben curati, meglio se dita smaltate, e se possibile collant senza buchi.. : Chessygrin :


Concordo assolutamente. Sopratutto in caso di sandali con laccetti slla caviglia, e se si indossano le doverose unghie lunghe.... piegarsi e allacciare il laccetto, tenendo le gambe unite (mi raccomando!) coi capelli che cadono addosso (se non li ha preventivamente spostati dall'altra parte e tieni la testa nella giusta inclinazione).. tutte cose che alle bio vengono naturali ma per noi un po' perche' tendiamo ad essere meno flessibili un po' perche' possiamo assumere pose molto comode ma poco sexy sono difficoltose, mentre cerchi di convincere i mini laccetti a entrare nelle mini fibbie....e sai di essere all'aperto, di non poterti fermare per riprenderti restando li con la scarpa messa a meta', perche' nessuna bio ne avrebbe budogno... ci vuole pratica! Consiglio di farla a casa con un paio comprato online....
... e poi di provare, se avete un numero che si trova nei begozi... io purtroppo posso solo al nord europa dove so trovano i 42 : Evil :
Avatar utente
Sabrinasexy69
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 187
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 16:55
Località: Milano

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda maxima » sabato 12 agosto 2017, 17:52

osservazioni verissime, quelle di Laura e Sabrina. il Piacere di provare le calzature, seduta sui divanetti del grande magazzino, alzarsi (con le dovute attenzioni) per provarle guardandosi compiaciute allo specchio, magari attendendo che un'altra cliente si scosto da davanti allo specchio. Bellissimo andare fiere dei propri piedi ben curati e con le unghie smaltate; farli discretamente scivolare nelle scarpe da provare sempre immaginando di avere tutto quel "ben di dio" a disposizione per tutte le prove che vogliamo!
La sensazione più piacevole l'ho provata quest'anno quando una signora, guardando compiaciuta le scarpe che mi stavo provando, mi ha chiesto in che scaffale le avessi trovate.
Legando i al discorso di Linda sugli apprezzamenti dei rivenditori, non posso non pensare a quando, in un negozio a pochi metri dal Reina Sofia di Madrid, un paio di mesi fa, ho acquistato un sandalo con la zeppa lasciandomi suggerire dalla commessa che, vedendomeli al piede, non ha esitato a manifestare il proprio apprezzamento per la scarpa, per le sue qualità di comodità e per come mi stava.... bellissima sensazione vissuta in piena tranquillità e serenità: uscendo fiera dal negozietto con le mie scarpe nuove a piedi, ho trovato tutto l'entusiasmo e la determinazione per concedermi la mia roma volta in un museo (e che museo!!!)
maxima
4538
Avatar utente
maxima
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1938
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2014, 23:30
Località: genova

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda ROSSYCROSS » martedì 15 agosto 2017, 0:59

E' bellissimo leggere le vs. esperienze. Per me purtroppo non ancora sperimentate enfemme ma sempre e solo da maschietto ( spero ancora per poco) in grandi magazzini tipo OVS. ecc. Idem per le scarpe. Dopo le prime delusioni per acquisti on-line, ho deciso di frequentare il negozio dove ormai mi servo da tempo. Sempre in versione homme provo da sola le calzature. Se provare calzature enfemme può essere emozionante... provarle da maschietto è .. sconcertante e fuori luogo... Dopo la prima volta però tutto è diventato più facile. Ho superato le paure. Le commesse mi lasciano fare, capita che qualche cliente mi osserva un pò.. stralunata.. chissà quando poi notano le mie unghie smaltate.... L'unico episodio un pò strano ma divertente è stato l'acquisto delle decolletè a pois. Mi piacevano troppo ma il negozio a quell'ora pullulava di gente ed ero indecisa... Ma non ho resistito...Presi il mio numero (42) mi sedetti e le provai facendo qualche timido passettino. Notai con la coda dell'occhio che un tizio che mi aveva notata, chiamava ridendo la moglie dicendo .. vieni .. vieni.. corri a vedere. E così mentre da seduta me le sfilavo e le avevo ancora nelle mani, mi girai lentamente verso di loro che ancora sorridevano ironicamente sotto i baffi, disinvolta ma con aria di sfida gli dissi:" Che ne dite? Non sono carine?" .... A volte, se ci penso, mi meraviglio di me stessa....
Essere Femmina... è un fatto anagrafico.
Essere Donna... è un modo di essere.
Avatar utente
ROSSYCROSS
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 138
Iscritto il: domenica 13 agosto 2017, 2:19
Località: Provincia Nord Milano-

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda ccinzia61 » mercoledì 16 agosto 2017, 8:58

Un piccolo consiglio x provare gli abiti, il problema principale, sia x noi donne bio che x le cross, e' il rischio di sporcare l abito con residui di trucco e conseguentemente dover poi acquistare obbligatoriamente l'abito, un buon sistema e' procurarsi una custodia in stoffa che normalmente si trova nelle confezioni delle borse, proprio x preservare le borse dalla polvere, si praticano due forellini all altezza degli occhi e si utilizza come un cappuccio, in questo modo le probabilita' di sporcare l abito sono pressoche' nulle!!! E...ovviamente se prevedete di acquistare un abito... io consiglio sempre una sottoveste serve per far scivolare meglio l'abito ed in commercio ne esistono di corte carinissime... : Smile :
Avatar utente
ccinzia61
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
Donna Bio
Donna Bio
 
Messaggi: 2840
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2015, 16:23
Località: piemonte-liguria

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda Giulia_M » domenica 27 agosto 2017, 10:23

Non ho mai provato degli abiti nei camerini dei negozi di abbigliamento femminile. Indumenti femminili in negozio li ho provati solo nei camerini del settore abbigliamento dell'Ipercoop, in orari di poco successivi all'apertura, perché ci fossero poche clienti (e poche commesse) in giro. Infatti quando mi è capitato di fare questi acquisti non avevo abbastanza sicurezza del mio aspetto e ci andavo in vesti maschili, quindi avrei sentito ancora più imbarazzo nel chiedere di provare dei capi da donna. Avevo però notato che in quei reparti e in quegli orari vigeva soprattutto il "self-service" e quindi potevo avere meno "interazioni".
"Come puoi essere così maschilista quando hai delle tette così grosse?"
- da Tutto su mia madre di Pedro Almodóvar
Avatar utente
Giulia_M
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 147
Iscritto il: sabato 19 agosto 2017, 13:57
Località: Ferrara

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda Kattyki » domenica 27 agosto 2017, 22:04

Io in negozio ho acquistato e provato solo un cappotto, in orari precedenti all'apertura, quando appunto non cerano troppi clienti in vista e commesse, quindi mi sono arrangiata.
Il resto degli acquisti del mio guardaroba è solo on line, in alcuni siti, vengono indicato per le varie taglie anche le misure corporee, spalle, torace, fianchi, altezza, ed anche le misure dei piedi per le scarpe, quindi è più semplice avere il vestito o la gonna o la t-shirt, o il top o la camicia, che siano giuste quando arrivano e perfette da indossare, poi se sono un po' strettimi, li porto da una sarta di fiducia che me li sistema.
Non nego però che l'interesse di provare vestiti o gonne, in quei negozzi che a causa dei vestiti in vetrina, rapiscono il mio interesse, ma mi sa che devo allenarmi ad esser più spigliata e meno imbarazzata come molte di voi raccontano.
Avatar utente
Kattyki
Lady
Lady
 
Messaggi: 500
Iscritto il: mercoledì 22 ottobre 2014, 1:14
Località: Nord Est

Re: Come provare gli abiti..

Messaggioda LauraB » lunedì 11 settembre 2017, 11:28

uscita sabato con amici per fare due spesucce, ho avuto un altra "prima volta": la coda per entrare nei camerini. Ho preso una gonna, di cui volevo accertarmi la misura, per cui mi sono recata per provarla. ma stavolta avevo davanti 5 persone, e due commesse ci smistavano come fossero vigili urbani..
Oltre alle 5 davanti a me ci stavano accompagnatori e accompagnatrici, insomma, un per po di persone. Con pazienza ho atteso il mio turno, ho fatto la prova ( positiva, la misura è ottima, meglio se però perdo 3 kili) e poi ho continuato il giro . Volevo acquistare anche dei jeans ma non mi andava di dover rifare la fila..
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4537
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

PrecedenteProssimo


Torna a Abbigliamento




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010