Misura collant

Moderatori: AnimaSalva, Valentina, Lorett@, vernica71, Melissa_chan, virgolette, Alyssa, Irene, CristinaV, Roby

Avatar utente
NAIMA LEI
Gurl
Gurl
Messaggi: 112
jedwabna poszewka na poduszkę 40x40
Iscritto il: martedì 15 agosto 2017, 8:20
Località: TOSCANA
Età: 59

Re: Misura collant

Messaggio da NAIMA LEI »

Dipende molto anche dal tipo di calza : se è del tipo elasticizzato , può andarti bene una terza. Se sono velate, o in microfibra , forse la quarta.

Avatar utente
Patriziatrans
Gurl
Gurl
Messaggi: 289
Iscritto il: domenica 4 ottobre 2015, 11:17
Località: bologna
Età: 59

Re: Misura collant

Messaggio da Patriziatrans »

io uso una 3'

Avatar utente
ALESSIA
Gurl
Gurl
Messaggi: 133
Iscritto il: giovedì 26 febbraio 2015, 2:14
Località: Sesto Fiorentino(Firenze)
Età: 48

Re: Misura collant

Messaggio da ALESSIA »

Io uso la 4° o la 5° asseconda del modello e chi produce

Inviato dal mio 8BY utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Roby_60
Gurl
Gurl
Messaggi: 133
Iscritto il: sabato 22 novembre 2014, 22:49
Località: Roma

Re: Misura collant

Messaggio da Roby_60 »

Cara La Lucy, la mia piccola esperienza di “compratrice compulsiva” che ha acquistato centinaia e centinaia di prodotti mi fa prendere in considerazione vari fattori e suggerimenti che provo qui a riepilogare in ordine di importanza:
Premesse
Elasticità = calzabilità ;
DEN (denaratura) è una unità di peso per mille metri di filato. Per esempio se prendo 8 grammi di filo e stendendolo mi accorgo che è un chilometro avrò una calza 8den; se per fare lo stesso chilometro mi servono invece 40 grammi di filo avrò una calza 40den. Se pesi una calza e conosci i DEN puoi sapere quante centinaia di metri di filo sono stati usati per tesserla.

1)MATERIALE di filatura; se usiamo una calza 100% seta o 100% nylon la taglia deve essere calibrata alla perfezione perchè questi materiali sono dotati di scarsissima elasticità e, anche nelle misure giuste, possono fare qualche piegolina...che ha tuttavia un certo fascino. Il materiale usato per filare le calze, è sempre una composizione di materiali in varie percentuali.
il materiale è il responsabile della la piacevolezza sulla pelle, ma anche della robustezza, della trasparenza, dell’opacità, della brillantezza et cetera. Per esempio io adoro il nylon e la seta e l’effetto un po’ lucido (hai presente il lurex ?)

2) TIPOLOGIA della filatura: per esempio la filatura di una calza di tipo "contenitiva" rende una calza 40den molto meno elastica e calzabile di una 80den non contenitiva (ricorda che DEN=grammi per km)

3) TAGLIA : prediligere le marche di calze che hanno il maggior numero di taglie e DIFFIDARE delle taglie uniche (o meglio evitarle) .
Se poi anziché essere un collante è una calza da reggicalze o un'autoreggente EVITARE ASSOLUTAMENTE le "one sizwe fit all" "one sizwe fit most" . Da tenere conto che è meglio una taglia leggermente più grande di una leggermente più piccola.
Ulteriore correzione: se si hanno le gambe magre si può andare leggermente verso la taglia inferiore mentre se l'insieme piede+polpaccio+coscia è alquanto "voluminoso" orientarsi su una taglia superiore.

4) PRODUTTORE : importante; non sempre le medesime taglie offrono la stessa vestibilità ed il medesimo comfort e qui, per forza, dovrai fare esperienza personale. Ti suggerisco di prendere calze di marca sufficiente/buona per poi puntare a quelle di ottima marca.
Auguri e buone “sensazioni”.
R.
Post scriptum: da quel che leggo sei una bella “stangona”; questo Ti obbliga a scegliere le Tue calze con molta accuratezza.
"Si può essere tutto quello che si vuole, basta trasformarsi in tutto ciò che si pensa di poter essere" Freddy Mercury
Ma sarà vero? Roby_60

Avatar utente
Roby_60
Gurl
Gurl
Messaggi: 133
Iscritto il: sabato 22 novembre 2014, 22:49
Località: Roma

Re: Misura collant

Messaggio da Roby_60 »

"Si può essere tutto quello che si vuole, basta trasformarsi in tutto ciò che si pensa di poter essere" Freddy Mercury
Ma sarà vero? Roby_60

Avatar utente
Roby
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 3271
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 7:14
Località: Lombardia
Età: 56
Contatta:

Re: Misura collant

Messaggio da Roby »

Io sono 1.85, gambe abbastanza magre ma lunghe ed il mio incubo sono i collant che calano perché troppo corti.
Ultimamente mi trovo abbastanza bene con le Pompea misura XL , sia 20 che 40 den.
Sono abbastanza basic ma almeno non calano.
Baci
Roberta

Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk

La Roby

Moderatrice di X-Dress

Avatar utente
Roby_60
Gurl
Gurl
Messaggi: 133
Iscritto il: sabato 22 novembre 2014, 22:49
Località: Roma

Re: Misura collant

Messaggio da Roby_60 »

Roby ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 19:13 Io sono 1.85, gambe abbastanza magre ma lunghe ed il mio incubo sono i collant che calano perché troppo corti.
Ultimamente mi trovo abbastanza bene con le Pompea misura XL , sia 20 che 40 den.
Sono abbastanza basic ma almeno non calano.
Baci
Roberta

Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk
Fai come me : usa calze e reggicalze... : Chessygrin : : Lol :
"Si può essere tutto quello che si vuole, basta trasformarsi in tutto ciò che si pensa di poter essere" Freddy Mercury
Ma sarà vero? Roby_60

Avatar utente
Serena Crossdresser
Princess
Princess
Messaggi: 1461
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea
Età: 55
Contatta:

Re: Misura collant

Messaggio da Serena Crossdresser »

Eva2016 ha scritto: mercoledì 15 luglio 2020, 6:01 Comunque la quarta, sei come me circa..

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
...gambe kilometriche ... : Queen :
Serena


"Poichè non sappiamo quando moriremo, si è portati a credere che la vita sia un pozzo inesauribile; però tutto accade solo un certo numero di volte, un numero minimo di volte. Quante volte vi ricorderete di un certo pomeriggio della vostra infanzia, un pomeriggio che è così profondamente parte di voi che senza neanche riuscireste a concepire la vostra vita - forse altre quattro o cinque volte, forse nemmeno. Quante altre volte guarderete levarsi la luna - forse venti - eppure tutto sembra senza limite."

cit. da " Il tè nel deserto "

... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )

Avatar utente
Roby
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 3271
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 7:14
Località: Lombardia
Età: 56
Contatta:

Re: Misura collant

Messaggio da Roby »


Roby_60 ha scritto: [...]
Fai come me : usa calze e reggicalze... : Chessygrin : : Lol :
Il reggicalze l'ho usato una vita fa... forse era un modello troppo "leggero" ma insomma non stava su. Poi al tempo (primi anno 90) le calze erano molto meno elastiche di quelle di oggi e per stare belle tese dovevano essere ben tirate ed il reggicalze non era all'altezza.
Insomma l'insieme era scomodissimo, calava in continuazione, importabile nella vita quotidiana.
Magari erano altri materiali... non so, non ho più provato.
Allora se oggi devo scegliere un'alternativa al collant, piuttosto andrei per le autoreggenti, assolutamente in lycra e con bordino rivestito in silicone che fa un po' di "adesione" sulla pelle (purché priva di peli). Quelle funzionano!
Baci
Roberta



l'ho trovato sc

Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk

La Roby

Moderatrice di X-Dress

Avatar utente
LellaB
Princess
Princess
Messaggi: 1167
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 17:05
Località: Provincia Torino
Età: 66
Contatta:

Re: Misura collant

Messaggio da LellaB »

Io uso calze e reggicalze, ma il reggicalze è bello alto in vita quindi, nonostante l'assenza di fianchi, sta su.
Poi uso anche autoreggenti, ma ho preso le Falke, alta qualità (durate oltre un anno usandole a giorni alterni e lavandole a mano) e prezzo conseguente...

Collant: recentemente ho preso un Pompea 20 den taglia xl (sono 1.75 con gambe lunghe e non magre e peso 78 kg) ma si sono rotti al terzo utilizzo ed erano persino un po' stretti... in ogni caso, in quasi tutte le marche, sul retro della confezione c'è una tabella altezza/peso che aiuta a scegliere la taglia.
Baci
Antonella : Nar :

Chiamiamo vizi quei divertimenti che non osiamo provare (Henry Miller)

Rispondi