Perché le donne indossano calze lunghe e gli uomini no

Moderatori: AnimaSalva, Valentina, Lorett@, vernica71, Melissa_chan, virgolette, Alyssa, Irene, CristinaV, Roby

Celeste
jedwabna poszewka na poduszkę 40x40

Re: Perché le donne indossano calze lunghe e gli uomini no

Messaggio da Celeste »

Per me tutto l'abbigliamento maschile si è intristito rispetto ad altre epoche, anche se pian piano riemerge sempre più la voglia di qualcosa di più ricercato. Purtroppo poi gioca un ruolo forte il senso del proibito. Il fatto di poter scegliere se usare gambaletti o calze sexy è estremamente diverso dal dover considerare le calze sexy come qualcosa di proibito per il proprio genere. Il proibito facilmente genera un senso di frustrazione, un desiderio, un senso di colpa, una dipendenza.

Avatar utente
LellaB
Princess
Princess
Messaggi: 1167
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 17:05
Località: Provincia Torino
Età: 66
Contatta:

Re: Perché le donne indossano calze lunghe e gli uomini no

Messaggio da LellaB »

Io penso che sia tutta una questione di praticità. Il gambaletto equivale al calzino lungo di cotone o di lana sottile da uomo: il maschio raffinato usa quest'ultimo invece del calzino corto e magari pure bianco : Lol :
Invece il collant (ho visto di recente la pubblicità di un collant da uomo con apertura frontale...) è scomodo in bagno e le calze con reggicalze o autoreggenti sono comode per il bagno, ma la casalinga di Voghera si domanda perchè deve indossare un reggicalze o sentirsi strizzare le cosce tutto il giorno, o peggio perdere mezz'ora col righello per mettere dritte le calze con la riga, quando un banale gambaletto tiene al caldo il piede e un pantalone di buono spessore tiene calde le gambe...
Non ci fosse il senso del proibito e gli aspetti sexy dei capi menzionati, forse anche le CD più feticiste si limiterebbero al gambaletto... : Chessygrin :
Antonella : Nar :

Chiamiamo vizi quei divertimenti che non osiamo provare (Henry Miller)

Rispondi