L’ELASTICO DEI COLLANT

Moderatori: AnimaSalva, Valentina, Lorett@, vernica71, Melissa_chan, virgolette, Alyssa, Irene, CristinaV, Roby

Avatar utente
Serena Crossdresser
Princess
Princess
Messaggi: 1461
jedwabna poszewka na poduszkę 40x40
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea
Età: 55
Contatta:

Re: L’ELASTICO DEI COLLANT

Messaggio da Serena Crossdresser »

NAIMA LEI ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 12:02 Non so se sia mai stato affrontato questo argomento , peraltro abbastanza futile , ma che può aver coinvolto tutte coloro che indossano abitualmente questo indumento che a volte può far fastidio , a volte è percepito come un piccolo abbraccio. Ricordo gli anni della mia infanzia , molto più rotondetto di adesso, nei quali indossavo i collant di mia madre. Ricordo la sua misura come adesso , la prima , che mi strizzava in vita, col risultato di accentuare ancor di più la pancetta . Non parliamo poi quando, negli anni successivi in cui iniziavano a crescermi i primi peli sulle gambe , nei ne indossavo due paia ,non potendo radermi .Le prime fidanzate, che abbracciavo in vita per cui sentivo l’elastico delle calze in evidenza , che spesso provavano lo stesso fastidio che provavo io . Qualche volte le ho viste mettersi una mano sotto la gonna , subito sopra ai fianchi , allargarsi l’elastico per allentare un po’ la piccola costrizione. Una volta addirittura, una dovetti riportarla a casa per cambiarsele. In effetti a volte da davvero fastidio: specialmente se si arrotola su se stesso , strizzando ancor di più. Se poi il modello di collant è di tipo elasticizzato, il fastidio può aumentare.Ho da sempre risolto il problema indossando i body , che impediscono che si arrotoli su se stesso e che sia perfettamente piatto. Si ovvia un po’ con certi modelli a bassa danatura , ad esempio con i “ platino cleancut”, che praticamente ne sono quasi sprovviste, ma in inverno io non riesco ad indossare meno di un 40 den . Senza contare che per noi cd, il punto vita non è propriamente definibile come un vitino da vespa
... volendo ci sono quelli a vita bassa anche se devo dire che una volta indossati i collant non mi danno grossi problemi
visto il vitino da vespa che mi ritrovo : Queen :
Serena


"Poichè non sappiamo quando moriremo, si è portati a credere che la vita sia un pozzo inesauribile; però tutto accade solo un certo numero di volte, un numero minimo di volte. Quante volte vi ricorderete di un certo pomeriggio della vostra infanzia, un pomeriggio che è così profondamente parte di voi che senza neanche riuscireste a concepire la vostra vita - forse altre quattro o cinque volte, forse nemmeno. Quante altre volte guarderete levarsi la luna - forse venti - eppure tutto sembra senza limite."

cit. da " Il tè nel deserto "

... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )

Avatar utente
Roby_60
Gurl
Gurl
Messaggi: 133
Iscritto il: sabato 22 novembre 2014, 22:49
Località: Roma

Re: L’ELASTICO DEI COLLANT

Messaggio da Roby_60 »

Ho lo stesso problema e l'aumento esponenziale del giro vita, connesso alle restrizioni COVID, fa si che i collant resteranno nel cassetto ancora a lungo. Se li porto tutto il giorno la parte superiore tende comunque un po' ad arrotolarsi ed alla fine lasciano un segno ben visibile. Per il resto viva il reggicalze e autoreggenti.Stessi gusti di Monica 66 e medesime considerazioni di Deb.
"Si può essere tutto quello che si vuole, basta trasformarsi in tutto ciò che si pensa di poter essere" Freddy Mercury
Ma sarà vero? Roby_60

Avatar utente
Giorgia B.
Baby
Baby
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2020, 15:59
Località: Padova
Età: 32
Contatta:

Re: L’ELASTICO DEI COLLANT

Messaggio da Giorgia B. »

Datemi pure della ''porcellina'' ma oltre alle autoreggenti di cui vado pazza adoro i collanti aperti sul cavallo ....
Hanno la sensualità del reggicalze e la praticità d'uso del collant con esclusione del fatto che quando devi usufruire della toilette sono molto più pratiche ......
Giorgia

Avatar utente
ClaudiaTv
Baby
Baby
Messaggi: 43
Iscritto il: lunedì 8 febbraio 2021, 22:06
Località: Monza
Età: 38

Re: L’ELASTICO DEI COLLANT

Messaggio da ClaudiaTv »

Personalmente non mi fanno impazzire i collant, anche io sono fan delle autoreggenti ❤️ e reggicalze (che trovo troppo sexy)

Avatar utente
sylvix
Princess
Princess
Messaggi: 1902
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 3:09
Località: worthing
Contatta:

Re: L’ELASTICO DEI COLLANT

Messaggio da sylvix »

calze, calzini, collant e simila, mi danno fastidio sulla pelle in generale.
mai ravvisato il problema dell'elastico in vita, le rare volte che li indosso.
jeg taler ikke dansk!

Avatar utente
Jessica60
Gurl
Gurl
Messaggi: 329
Iscritto il: lunedì 9 novembre 2020, 9:07
Località: Prato
Età: 61
Contatta:

Re: L’ELASTICO DEI COLLANT

Messaggio da Jessica60 »

Giorgia B. ha scritto: venerdì 26 marzo 2021, 16:32 Datemi pure della ''porcellina'' ma oltre alle autoreggenti di cui vado pazza adoro i collanti aperti sul cavallo ....
Hanno la sensualità del reggicalze e la praticità d'uso del collant con esclusione del fatto che quando devi usufruire della toilette sono molto più pratiche ......
Giorgia
Anch'io adoro le autoreggenti ed i collant aperti.....in effetti sono comodissimi....

Rispondi