Come effettuare un tucking di qualità...

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda Alice80 » martedì 10 dicembre 2019, 23:54

Alexis682 ha scritto:Ho letto un po' tutto ma...quando vi viene da fare pipì come si fa?

In che senso? Io direi semplicemente liberi il Kraken e poi rinascondi tutto come prima...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
It’s a long way to the top if you wanna rock’n’roll
Avatar utente
Alice80
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 379
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 21:59
Località: Roma

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda LellaB » mercoledì 11 dicembre 2019, 1:20

Alice80 ha scritto:
Alexis682 ha scritto:Ho letto un po' tutto ma...quando vi viene da fare pipì come si fa?

In che senso? Io direi semplicemente liberi il Kraken e poi rinascondi tutto come prima...


... a meno che tu non abbia bloccato il tutto con cerotto medicale... : Chessygrin : nel qual caso conviene predisporre il walter per la funzione liberatoria già in fase di bloccaggio del tucking, facendo le dovute attenzioni... : Chessygrin : in questo caso ci si comporta come una bio, ci si siede, si rilascia il dovuto, asciugatina con carta igienica, rimutandazione e via verso il ritocco del trucco obbligatorio...
Antonella : Nar :

The high is the heel, the closest is the Paradise...
Avatar utente
LellaB
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 882
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 17:05
Località: Provincia Torino

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda angelaingrid » mercoledì 11 dicembre 2019, 19:08

Alexis682 ha scritto:quando vi viene da fare pipì come si fa?

Dalle mie parti risponderebbero:

"Come gli antichi". : Chessygrin :
Angela Ingrid non è così. È che la disegnano così.
Avatar utente
angelaingrid
Princess
Princess
 
Messaggi: 3720
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:29
Località: Livorno

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda Katymakeup » mercoledì 15 aprile 2020, 18:41

Rianimo la discussione perchè ieri ho provato a fare il tucking.
Dato che era più di un mese che non indossavo qualcosa di femminile approfittandone di un bel bagno e della depilazione settimanale ho tirato fuori dal cassetto un collant e l'ho indossato.
Ho notato però che lo slip che indossavo era piuttosto contenitivo e da qui mi è venuta l'idea di provare.
Ho imparato ormai a controllare l'erezione indossando le calze e speravo di facilitare l'operazione.
Tiro indietro il pipino, faccio risalire un testicolo (l'altro non posso per via del varicocele che ho avuto), tiro su gli slip e le calze.
Il risultato è un leggero monte di venere un pò più pronunciato del solito.
Mi guardo allo specchio e vedo per la prima volta la mia zona lì più piatta del solito.
Comincio ad avere una fortissima erezione che però con mia grande sorpresa non premeva verso l'alto come nelle classiche erezioni ma si sviluppava verso il basso seguendo la posizione dove era stato sistemato il pipino.
Ora a parte questo non ho ancora avuto modo di vedere se con un vestito attillato si vede ancora quella minima rigonfiatura.
Più di così per ora non sono riuscita a fare.
Avatar utente
Katymakeup
Lady
Lady
 
Messaggi: 809
Iscritto il: giovedì 22 dicembre 2016, 18:29
Località: lodi provncia

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda stefania007 » giovedì 16 aprile 2020, 14:45

Katymakeup ha scritto:Rianimo la discussione perchè ieri ho provato a fare il tucking.
Dato che era più di un mese che non indossavo qualcosa di femminile approfittandone di un bel bagno e della depilazione settimanale ho tirato fuori dal cassetto un collant e l'ho indossato.
Ho notato però che lo slip che indossavo era piuttosto contenitivo e da qui mi è venuta l'idea di provare.
Ho imparato ormai a controllare l'erezione indossando le calze e speravo di facilitare l'operazione.
Tiro indietro il pipino, faccio risalire un testicolo (l'altro non posso per via del varicocele che ho avuto), tiro su gli slip e le calze.
Il risultato è un leggero monte di venere un pò più pronunciato del solito.
Mi guardo allo specchio e vedo per la prima volta la mia zona lì più piatta del solito.
Comincio ad avere una fortissima erezione che però con mia grande sorpresa non premeva verso l'alto come nelle classiche erezioni ma si sviluppava verso il basso seguendo la posizione dove era stato sistemato il pipino.
Ora a parte questo non ho ancora avuto modo di vedere se con un vestito attillato si vede ancora quella minima rigonfiatura.
Più di così per ora non sono riuscita a fare.
Fantastica BravaPower


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
StefaniaCombi
Avatar utente
stefania007
Lady
Lady
 
Messaggi: 509
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 15:04
Località: Interland Milanese

Re: Come effettuare un tucking di qualità...

Messaggioda Frida » venerdì 17 aprile 2020, 14:28

Katymakeup ha scritto:Ora a parte questo non ho ancora avuto modo di vedere se con un vestito attillato si vede ancora quella minima rigonfiatura.
Più di così per ora non sono riuscita a fare.


Non è poco! Certo che se tutte le volte che ti prepari parte il cinema... non ne esci più.
A me basta indossare il collant per raffreddare i bollori. Comunque, specie per indossare jeggings, ho ritagliato da un foglio di PET mm1 una sagoma da indossare simile a un assorbente. L'effetto è migliorativo specie quando non puoi fare un tucking perfetto.
Frida
 

Precedente


Torna a Guide




Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010