Noi

Moderatori: AnimaSalva, Valentina, Lorett@, vernica71, Melissa_chan, virgolette, Alyssa, Irene, CristinaV, Roby

Avatar utente
virgolette
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 2725
jedwabna poszewka na poduszkę 40x40
Iscritto il: domenica 7 settembre 2014, 17:34
Località: Torino
Età: 57
Contatta:

Re: Noi

Messaggio da virgolette »

Non posso aggiungere nulla, per cui mi limito a manifestare la mia totale approvazione al tuo modo di esistere, Anna.
Il fatto che tu sia un uomo diverso dallo stereotipo generato dalla nostra società (gravemente malata) fa di te una persona speciale ed unica e per questo preziosa ed è evidente ai mie occhi che la tua compagna ha chiaramente percepito questa preziosità ed ha deciso di prenderne possesso prima che se l'accaparrasse qualcun' altra.
Sei fortunata, è vero, ma lo è anche lei.
Mi vanto di essere perfino più avanti, con la mia compagna: tu e lei ne parlate serenamente confrontandovi con complicità, io e la mia compagna non ne parliamo neanche, talmente la cosa è metabolizzata ed accettata fin dal principio della nostra relazione. Quando non mi "vesto" per qualche tempo di solito è lei a sollecitarmi a farlo..

Abbiate il mio abbraccio più complice e dolce che sappiate concepire.

Buone feste.
Inviato dalla mia moka utilizzando Talpatrack !!

Avatar utente
Anna
Gurl
Gurl
Messaggi: 180
Iscritto il: mercoledì 10 novembre 2021, 23:48
Località: Roma
Età: 49

Re: Noi

Messaggio da Anna »

virgolette ha scritto: venerdì 24 dicembre 2021, 1:44 Non posso aggiungere nulla, per cui mi limito a manifestare la mia totale approvazione al tuo modo di esistere, Anna.
Il fatto che tu sia un uomo diverso dallo stereotipo generato dalla nostra società (gravemente malata) fa di te una persona speciale ed unica e per questo preziosa ed è evidente ai mie occhi che la tua compagna ha chiaramente percepito questa preziosità ed ha deciso di prenderne possesso prima che se l'accaparrasse qualcun' altra.
Sei fortunata, è vero, ma lo è anche lei.
Mi vanto di essere perfino più avanti, con la mia compagna: tu e lei ne parlate serenamente confrontandovi con complicità, io e la mia compagna non ne parliamo neanche, talmente la cosa è metabolizzata ed accettata fin dal principio della nostra relazione. Quando non mi "vesto" per qualche tempo di solito è lei a sollecitarmi a farlo..

Abbiate il mio abbraccio più complice e dolce che sappiate concepire.

Buone feste.
Davide diamine, ho riletto non so quante volte questo tuo messaggio, mi hai commosso, letteralmente intendo. Questa tua attenzione è un dono prezioso, lo sono le persone attente e chiare come te. Diciamo, citandoti, che ci siamo accaparrati a vicenda. È molto bello quello che dici riguardo il rapporto con la tua compagna, restituisce la cifra di un modo di stare al mondo scevro di ingombranti quanto inutili sovrastrutture, chapeau.

Un abbraccio forte

Anna
E Anna verrà
Col suo modo di guardarci dentro
Di sorridere di questa libertà

Avatar utente
GiuliaGiu
Gurl
Gurl
Messaggi: 102
Iscritto il: sabato 5 giugno 2021, 19:12
Località: Provincia di Parma
Età: 33

Re: Noi

Messaggio da GiuliaGiu »

Anna, è bello che tu e la tua compagna possiate parlare liberamente, e che tu abbia trovato una donna che al tuo fianco riesce a comprendere e capire anche questo tuo lato di te.
Non molte sono disposte a condividere il ruolo femminile, e non molte accettano di avere accanto un uomo più "delicato".
Anche io come te ho avuto fortuna ad avere una compagna che mi ascolta e che mi capisce, comprende questa mia passione e me la lascia praticare senza alcun limite.
Non sono ai livelli di Davide, che la compagna lo incalza a farlo se non lo faccio da tanto tempo, ma mi lascia libera di vestirmi quando voglio, per tutto il tempo che voglio.

Poi il fatto che tu abbia trovato la tua dimensione, tra vita privata, e pubblica (come appunto giocare a calcio o seguire altre passioni) fa di te una persona molto equilibrata che sa perfettamente cosa vuole.
Inoltre penso che faccia davvero bene ogni tanto rimarcare insieme i passi fatti, anche fossero le piccole cose, come riordinare casa, un viaggio fatto, ecc... Fanno bene alla coppia e danno quel senso di fiducia che aiuta a rimanere saldi.

Avatar utente
Roby_60
Gurl
Gurl
Messaggi: 183
Iscritto il: sabato 22 novembre 2014, 22:49
Località: Roma

Re: Noi

Messaggio da Roby_60 »

GiuliaGiu ha scritto: domenica 9 gennaio 2022, 10:54 Anna, è bello che tu e la tua compagna possiate parlare liberamente, e che tu abbia trovato una donna che al tuo fianco riesce a comprendere e capire anche questo tuo lato di te.
Due prorompenti* domande.
Non credete che valga per qualsiasi casistica?
Che ci state a fare (vivere!) con un compagno/compagna col quale non potete parlare liberamente*?
Così, chiedo per mio cuggino...
R.


* non sono riuscito a tenerle dentro..
** o meglio" libera mente"?
"Si può essere tutto quello che si vuole, basta trasformarsi in tutto ciò che si pensa di poter essere" Freddy Mercury
Ma sarà vero? Roby_60

Avatar utente
Anna
Gurl
Gurl
Messaggi: 180
Iscritto il: mercoledì 10 novembre 2021, 23:48
Località: Roma
Età: 49

Re: Noi

Messaggio da Anna »

GiuliaGiu ha scritto: domenica 9 gennaio 2022, 10:54 Anna, è bello che tu e la tua compagna possiate parlare liberamente, e che tu abbia trovato una donna che al tuo fianco riesce a comprendere e capire anche questo tuo lato di te.
Non molte sono disposte a condividere il ruolo femminile, e non molte accettano di avere accanto un uomo più "delicato".
Anche io come te ho avuto fortuna ad avere una compagna che mi ascolta e che mi capisce, comprende questa mia passione e me la lascia praticare senza alcun limite.
Non sono ai livelli di Davide, che la compagna lo incalza a farlo se non lo faccio da tanto tempo, ma mi lascia libera di vestirmi quando voglio, per tutto il tempo che voglio.

Poi il fatto che tu abbia trovato la tua dimensione, tra vita privata, e pubblica (come appunto giocare a calcio o seguire altre passioni) fa di te una persona molto equilibrata che sa perfettamente cosa vuole.
Inoltre penso che faccia davvero bene ogni tanto rimarcare insieme i passi fatti, anche fossero le piccole cose, come riordinare casa, un viaggio fatto, ecc... Fanno bene alla coppia e danno quel senso di fiducia che aiuta a rimanere saldi.
Giulia ciao e perdona il ritardo nella risposta, ho riflettuto sulle tue parole, su quelle scritte di seguito da @Roby_60 e all’intervento di @Davide. Alla fine ho pensato che si, indubbiamente c’è, c’è stata una quota di “fortuna” nell’incontro delle nostre partner. Ma poi credo ci sia stato anche un’elemento di scelta consapevole di una compagna di vita con cui poter davvero condividere tutto. Riguardo il trovare un equilibrio è stato un processo a volte non semplice, ma fortemente voluto e perseguito con determinazione nel corso degli anni. Credo, ripensandoci ora al giro dei cinquanta, che nel mio caso il punto di svolta sia stato, non so come meglio definirlo, un atto insieme di accettazione della mia natura e di rifiuto viscerale di ogni tentativo di forzare la stessa dentro una forma non sua.
E Anna verrà
Col suo modo di guardarci dentro
Di sorridere di questa libertà

Rispondi