Solo un caso?

Moderatori: AnimaSalva, Valentina, Melissa_chan, Alyssa, Roby, Irene, CristinaV, vernica71

Avatar utente
LorenaTizianaV
Gurl
Gurl
Messaggi: 282
jedwabna poszewka na poduszkę 40x40
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2021, 11:13
Località: provincia nord di Milano

Re: Solo un caso?

Messaggio da LorenaTizianaV »


sylvix ha scritto:
Steffi Ritzka ha scritto: domenica 16 gennaio 2022, 10:51 Se non fosse stato un indumento femminile lo avremmo scelto comunque? Probabilmente no e forse è questo il senso che credo di interpretare dalla tua domanda...
sicuramente no, e questo è il motivo per cui le donne vere tendono a non portarlo, esistendo oggi cose più funzionali.

ps
personalmente sono insensibile alle calze, di cui, preferendo la pelle nuda, non me ne frega nulla.
A mio avviso, anche valutando la praticità del collant, libero da valenze feticistiche o di appagamento sessuale; trovo che lo stesso sia comunque molto più comodo e funzionale di un calzino; che "sega" esteticamente il polpaccio, si abbassa quando cammini quando non segna la pelle se l'elastico è stretto, tiene comunque più caldo.
Ma si sa, io sono di parte...
Lorena

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Michelle_66
Teen
Teen
Messaggi: 80
Iscritto il: lunedì 7 giugno 2021, 22:13
Località: Torino

Re: Solo un caso?

Messaggio da Michelle_66 »

Adoro il collant che mi avvolge morbidamente e mi fa sentire coccolata. Lo indosso in casa, con qualche occasionale brontolio di mia moglie, e fuori casa sotto i pantaloni quando fa freddo.
C'è anche una componente narcisistica, mi piace ammirarmi le gambe quando passo davanti allo specchio, e poi provo un sottile piacere ad accavallare le gambe di fronte a mia moglie, che mi ha già detto che le ho belle.
Michelle

Avatar utente
Dafne73
Gurl
Gurl
Messaggi: 157
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 12:38
Località: Sardegna
Età: 48
Contatta:

Accesso area fotografica

Re: Solo un caso?

Messaggio da Dafne73 »

Ottima discussione, il mio punto di vista è:
Senza l'eleganza femminile il collant probabilmente, sarebbe un pezzo straccio.
Sono molto impegnato con il lavoro e non posso scrivere e approfondire ma da questo tema, partono tante nostre strade per cui ne vale la pena riflettere. Grazie per aver lanciato questa sorgente di spunti

Avatar utente
Steffi Ritzka
Gurl
Gurl
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 12 ottobre 2021, 3:37
Località: Terni
Età: 56

Utente incontrata

Re: Solo un caso?

Messaggio da Steffi Ritzka »

Ciao Dafne,
Il bello del Forum è poter discutere tra tutte ed eventualmente riprendere in momenti, in cui si è più liberi di dedicare parte del proprio tempo.
Ho conosciuto diverse donne che pensano all'eleganza femminile come un'invenzione di una Società che non rinuncia a concedere privilegi agli uomini.... e da un certo punto di vista mi trovo d'accordo con loro...
Tuttavia la mentalità comune sta cambiando, e le donne stanno finalmente imparando che la femminilità è un punto di forza e non di debolezza...
Steffi
...Elle s'en fout, elle balance son cul avec indolence.
Elle s'en fout
Elle s'en balance de savoir ce que les autres
pensent....
https://crossdresserdaunavita.blogspot.com/?m=1

Avatar utente
Dafne73
Gurl
Gurl
Messaggi: 157
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 12:38
Località: Sardegna
Età: 48
Contatta:

Accesso area fotografica

Re: Solo un caso?

Messaggio da Dafne73 »

Ciao Steffi, è vero che ci vuole un po' di impegno per poter rispondere sul forum e mi piacerebbe poterlo fare ma purtroppo sono con il fiato sul collo tutta la giornata prima a lavoro e poi in famiglia per cui il mio spazio/ tempo si riduce a 5min in macchina.
Ora che ho altri 5 Min provo a rispondere meglio.
Io sono sempre alla ricerca di una risposta, di un perché abbia il bisogno di fare xdress, perché i collant mi piacciono così tanto sia vederli addosso ad una bio che su di me, non è possibile che una persona come me passi tanto tempo a desiderare di trovare un attimo per vestirsi di nascosto, è una tortura.

Avatar utente
Dafne73
Gurl
Gurl
Messaggi: 157
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 12:38
Località: Sardegna
Età: 48
Contatta:

Accesso area fotografica

Re: Solo un caso?

Messaggio da Dafne73 »

Mi stanno chiamando, vedi è tutto difficile

Avatar utente
Dafne73
Gurl
Gurl
Messaggi: 157
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 12:38
Località: Sardegna
Età: 48
Contatta:

Accesso area fotografica

Re: Solo un caso?

Messaggio da Dafne73 »

Continuo.....Per cui mi faccio tante domande.
Fra le risposte più scientifiche trovo una coincidenza scaturita dall'attrazione verso le bio. Cioè nel nostro pensiero siamo attratti dalle bio sane e conformi alla riproduzione della specie ma anche le bio stesse riconoscono una bio sana e ne vedono la " bellezza"
Fra questi parametri di conformità ci sono le gambe dritte e affusolate che si differenziano secondo natura da quelle degli uomini. Un indumento che amplifica questi parametri sono le collant.
Un uomo difficilmente ha bisogno di valorizzare tale parametri perché i suoi canoni di seduzione si spostano verso altre direzioni ad esempio la muscolatura e l'altezza

Avatar utente
Steffi Ritzka
Gurl
Gurl
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 12 ottobre 2021, 3:37
Località: Terni
Età: 56

Utente incontrata

Re: Solo un caso?

Messaggio da Steffi Ritzka »

Dafne73 ha scritto: mercoledì 19 gennaio 2022, 19:11 Continuo.....Per cui mi faccio tante domande.
Fra le risposte più scientifiche trovo una coincidenza scaturita dall'attrazione verso le bio. Cioè nel nostro pensiero siamo attratti dalle bio sane e conformi alla riproduzione della specie ma anche le bio stesse riconoscono una bio sana e ne vedono la " bellezza"
Fra questi parametri di conformità ci sono le gambe dritte e affusolate che si differenziano secondo natura da quelle degli uomini. Un indumento che amplifica questi parametri sono le collant.
Un uomo difficilmente ha bisogno di valorizzare tale parametri perché i suoi canoni di seduzione si spostano verso altre direzioni ad esempio la muscolatura e l'altezza
Ciao Dafne
Le domande che ti poni, sono più o meno, le stesse che tutte quante ci poniamo nel corso della nostra esistenza...
Ci sono molte similitudini nei racconti di vita, tuttavia non esistono risposte che valgono in ogni caso, perché in ognuna di noi la nostra stravaganza assume forme e sfumature diverse. Per quanto mi riguarda, le ho trovate con la psicoterapia....
Ad ogni modo, si tratta di una Parafilia che nasce come feticismo da travestimento che poi evolve nel corso degli anni in diverse forme, a seconda della personalità dell'individuo che ne è interessato... Riguarda nella maggioranza dei casi soggetti eterosessuali ed ha carattere cronico... La psicoterapia aiuta ad accettare se stessi per ciò che si è soprattutto nei casi in cui, la condizione provoca malessere o nei casi in cui diventa disforia di genere...
Siamo fatti così...


Un abbraccio
Steffi
...Elle s'en fout, elle balance son cul avec indolence.
Elle s'en fout
Elle s'en balance de savoir ce que les autres
pensent....
https://crossdresserdaunavita.blogspot.com/?m=1

Avatar utente
Katymakeup
Princess
Princess
Messaggi: 1074
Iscritto il: giovedì 22 dicembre 2016, 18:29
Località: lodi provncia
Età: 34

Accesso area fotografica

Re: Solo un caso?

Messaggio da Katymakeup »

Diciamo che il collant è stata l'evoluzione di un qualcosa che già era presente.
Già prima del collant le donne usavano il nylon come strumento di seduzione con i reggicalze e le giarrettiere.
Data la scomodità si è pensato di unire le due calze in una cosa sola.
Il merito lo darei quindi a chi ha inventato le prime calze di nylon al posto di quelle di seta. La Dupont

Avatar utente
Dafne73
Gurl
Gurl
Messaggi: 157
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 12:38
Località: Sardegna
Età: 48
Contatta:

Accesso area fotografica

Re: Solo un caso?

Messaggio da Dafne73 »

Katy hai ragione, sicuramente le collant sono l'evoluzione di un qualcosa già esistente in precedenza, comunque il mio discorso si affianca anche alle calze più vecchie

Rispondi